Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MESSAGGI CONTRO I MALTRATTAMENTI E GLI ABBANDONI > No ai maltrattamenti e abbandoni degli animali

No ai maltrattamenti e abbandoni degli animali Dite la vostra sui maltrattamenti e gli abbandoni degli animali.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 21-07-2017, 18:27   #21
Profilo Utente
ElenaRolfi
Supergatto
 
L'avatar di  ElenaRolfi
 
Utente dal: 10 2014
Paese: Segrate
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 5,755
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Certo, è genetica spicciola. Nessuna mutazione genetica, é sempllice selezione naturale indotta da agenti artificiali esterni, in questo caso dalla pressione venatoria.
Se ammazzi tutti quelli con le zanne più lunghe, rimarranno solo quelli con le zanne corte e solo loro potranno riprodursi. I figli quindi non potranno che avere a loro volta zanne corte, ma chi tra loro le ha un po' più lunghe verrà cacciato, e quindi sopravviveranno gli altri, con quelle un pochino più corte, che si riprodurranno...e così via...

Darwin, Mendel, perdonatemi!


"τέτλαθι δη, κραδίη, και κύντερον άλλο ποτ' έτλης."
ElenaRolfi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 18:28   #22
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 4,489
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da ElenaRolfi Visualizza Messaggio
Mi spiace ma alcune specie di iene sono prossime alla minaccia.
uff. sono davvero stupende le iene. interessantissime, belle, affascinanti, piene di risorse...

Quote:
Originariamente inviato da ElenaRolfi Visualizza Messaggio

I problemi principali che minacciano le specie in natura sono l'inquinamento, la perdita di habitat, la scarsità di risorse trofiche e solo in ultimo, e per alcune specie, la caccia.

Mi pare incoerente proibire la caccia se poi disboschiamo, sversiamo petrolio in mare, costruiamo, introduciamo specie invasive alloctone e quant'altro.
totalmente d'accordo

Quote:
Originariamente inviato da ElenaRolfi Visualizza Messaggio
Se controllarla può servire ad aiutare economicamente a mantenere le popolazioni animali in aree protette forse è la strada migliore al momento, anche se non quella ideale ovviamente. La cosa migliore sarebbe avere i fondi dalle donazioni di privati o da risorse nazionali e che nessuno cacciasse nessun animale.

Vi ricordo che lo stambecco alpino (Capra ibex) esiste ancora in Italia perché il re Vittorio Emanuele aveva adibito l'odierna area del Parco Nazionale del Gran Paradiso ad area personale di caccia, e quindi era nel suo stesso interesse che la popolazione mantenesse un tasso di crescita positivo. È macabro e triste, ma è così.
però non sembra funzionare molto bene per il leone, continua a diminuire di anno in anno...

Quote:
Originariamente inviato da ElenaRolfi Visualizza Messaggio
Che poi l'uomo debba sparire dal pianeta è un altro discorso, e su questo siamo d'accordo
sparire o... integrarsi. preferirei la seconda, ma la vedo dura.


Anna Leo Ludo Tesla Biri Romeo Sestosenso Conrad Buscemino sotto il salice
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 18:29   #23
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 4,489
Predefinito Re: un altro leone ucciso

solo che zanne troppo corte o assenti impediscono loro di trovare acqua e cibo nella stagione secca. mi sa che sono fregati.


Anna Leo Ludo Tesla Biri Romeo Sestosenso Conrad Buscemino sotto il salice
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 18:47   #24
Profilo Utente
ElenaRolfi
Supergatto
 
L'avatar di  ElenaRolfi
 
Utente dal: 10 2014
Paese: Segrate
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 5,755
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da linguadigatto Visualizza Messaggio
però non sembra funzionare molto bene per il leone, continua a diminuire di anno in anno...
perchè al di sotto di un certo numero di individui la popolazione, anche se preservata in tutti i modi possibili e immaginabili, non recupera più


"τέτλαθι δη, κραδίη, και κύντερον άλλο ποτ' έτλης."
ElenaRolfi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 19:08   #25
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 5,511
Predefinito Re: un altro leone ucciso

ma le iene sono a rischio per l'ambiente, pure quelle , la caccia smodata non c'entra credo
Ci sono molte specie di uccelli che non nidificavano in italia da anni, proprio la evitavano ed ora son tornate. Non chiedetemi quali perché non ricordo, altre specie di importazione che stanno prendendo il sopravvento sulla fauna locale, le prime che mi vengono in mente sono le tartarughe americane e una varietà di gambero d'acqua dolce

E' chiaro che è tutto intimamente collegato, tra clima, distruzione di habitat, lo zampino dell'uomo, che sia iniziata la sesta estinzione è un dato certo
poi che un animale si estingua per colpa diretta dell'uomo tipo "brutto cretino che hai importato a fare quelle tartarughe" è un conto, diverso è se la specie non risulta più idonea alla sopravvivenza.

Darwin credo non parlò mai di lotta per la sopravvivenza (forse nell'ultima edizione dell' evoluzione delle specie) ma di adattamento per sopravvivere. La natura non è perfetta nel senso umano del termine, ed è in continua mutazione perché soggetta ad eventi e non possiamo esprimere in tal senso un giudizio morale nei suoi confronti né fare una discriminazione tra normalità e devianza. Molte devianze risultano importantissime

Se solo l'uomo sapesse stare al suo posto ed osservare anziché intervenire a vanvera
Credo di essere andata fuori tema


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:14.


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2017.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara