Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 06-02-2017, 22:03   #11
Profilo Utente
Mialuce
Supergatto
 
L'avatar di  Mialuce
 
Utente dal: 05 2014
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 4,037
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Leggo solo ora, tanti incroci per Puffola


Mia Lizzie Tigre Morgan
Mialuce non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-02-2017, 23:39   #12
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 11,916
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Eh da cosa potrebbe essere stata causata non me l'ha ancora spiegato, colpa mia che non ho insistito, perchè tutti e due eravamo presi dal valutare la prossima dieta e i farmaci.
La diagnosi è - megaesofago con esofagite da reflusso -
in pratica il basso esofago si è dilatato moltissimo, formando una sacca molto larga e poco tonica, che tende quasi a fermare il cibo, specie quello secco che non è lubrificato.
A questo si aggiunge una caratteristica esclusiva dei felini, che hanno l'intero esofago a deglutizione completamente volontaria. A differenza nostra e del cane, in cui dopo un certo punto dell'esofago c'è ingestione involontaria e automatica, Il gatto deve invece ingoiare il cibo volontariamente, fin quasi allo stomaco, e per farlo deve avere un esofago "tonico" , cosa che viene un pò persa nella megaesofagite,
dicevamo delle cause....mah, velocemente, prima di farmi vedere il filmato della sonda gastroscopica, ha accennato che è una gatta non più giovane e può essersi sviluppata senza cause precise.
Devo però riandare a controllo fra 7 giorni, e sarà la prima cosa che chiederò. Ma detto sinceramente penso abbia contribuito l'alimentazione a base di crocchette, e a umidi complementari al tonno.
A tutt'oggi uno degli alimenti che le scatena reflusso massiccio pare proprio il tonno. Probabilmente perchè si sfalda in piccoli pezzettini totalmente privi di grassi, e non scivolano nello stomaco, come fa invece la carne cruda di manzo, compatta e un pò lubrificata dal grasso superficiale.
Anche il pesce fresco crudo o cotto, alici, sarde ecc..non le dà problemi, magari per la parte di muco e grasso presente, che facilita lo scivolamento.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 00:23   #13
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 11,916
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Quote:
Originariamente inviato da SerenaF Visualizza Messaggio
Ma questa mega-esofagite è congenita?
Quindi non è un problema di intolleranza alimentare (o c'è anche quella)?
Coraggio, Puffolina!
No congenita non è di sicuro. s'è sviluppata di botto, può darsi che ci sono gatti predisposti, e che la goccia che faccia traboccare il vaso sia qualche periodo di alimentazione scorretta.
A Puffola è capitato qualche periodo in cui è rimasta sola per 10-15 giorni e ha mangiato solo crocchette.
E no, a quanto pare per lui non c'entra l'intolleranza, ma solo la capacita del cibo di scivolare nello stomaco.
Se penso all'umido Trainer che ho dato ultimamente, nelle tre referenze Cavallo, Maiale, e Anatra....quella al maiale è quasi una pappetta frullata, mentre l'Anatra è un patè molto compatto, che s'attacca parecchio al cucchiaino. Nella referenza cavallo c'è anche gelatina e quest'ultima probabilmente lubrifica, non mi so spiegare altrimenti com'è che non rigurgiti quasi mai con quest'ultima.

Quote:
Originariamente inviato da Xiaowei Visualizza Messaggio
Puffola ma che ci combini! :O
E il megaesofago come (se) si può trattare?
Purtroppo non c'è cura risolutiva, possiamo (anzi dobbiamo) cercare di restingere il lume esofageo e riportarlo il più possibile a livelli accettabili. E soprattutto riformare la patina protettiva sulle pareti irritate dell'esofago. Questo può essere raggiunto solo con piccoli pasti frequenti, circa 6-7 al giorno. Se riusciamo a riportarla a lumi accettabili potremmo scendere a un minimo di 3 pasti al giorno

La cura per i primi 7 giorni :

Sciroppo Zantadine
- - 0.4 ml ogni 12 ore, 30 minuti prima del pasto

Plasil iniettabile fiale 10mg/ 2ml
- - 0,4 ml ogni 8 ore per i primi 6 giorni. Successivamente 0,4 ml ogni 12 ore per 20 giorni

Antepsin sciroppo 20%
- - 3 ml ogni 12 ore per i primi 7 gg


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 00:43   #14
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 11,916
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Quasi dimenticavo...
M'ha detto che a suo avviso magari per i prossimi 4-5 giorni di rimanere sulla carne cruda ( e qui ho insistito io) ma poi dovrebbe mangiare solo Hill's I/D umido, anche per riportare la flora batterica intestinale a livelli accettabili


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 07:48   #15
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 5,722
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Lo credo che vomita o rigurgita, con le dimensioni così aumentate praticamente ha un esofago inattivo, poverina. La terapia consigliata mi sembra ottima. Forza Puffoletta


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 08:26   #16
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 4,796
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Che cosa fantascientifica! In pratica può iniziare una carriera di fachiro ingoiatore di spade!

Comunque meno male che non si tratta di una malattia grave, e speriamo che riusciate a risolvere... tanti piccoli pasti perchè così "allena" la deglutizione e tonifica? Non sapevo questa cosa della deglutizione volontaria... quindi anche quando diamo pastiglie, anche se non ci sembra loro un poco collaborano...


Anna Leo Ludo Tesla Biri Romeo Sestosenso Conrad Buscemino sotto il salice
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 09:14   #17
Profilo Utente
Ritpetit
Supergatto
 
Utente dal: 02 2016
Regione: Liguria
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 2,752
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Neanche io avevo idea della deglutizione volontaria.

Comunque, dai.... non è una cosa simpatica ma almeno si è escluso la patologia grave, e di questi tempi mi sembra già una cosa buona.
In compenso, visto che siamo nella sezione dell'alimentazione, mi sembra di poter mettere un altro mattone sul muro che dovrebbe dividere le crocchette e i gatti: oggi abbiamo imparato un altro possibile danno che possono causare.

Ale, visto che tra una settimana devi riandare alla visita di controllo, mi sono venute un paio di idee che ti riporto, con la ovvia premessa che potrebbero essere delle 'azzate immani, e quindi SE TU ritenessi che potrebbero essere utili ti invito comunque a discuterne col veterinario:
- per riportare la flora batterica a livello accettabile, perché non usare fermenti lattici e/o probiotici? Magari è meglio di un medicato industriale, o comunque potrebbe essere un supporto del medesimo.
Potresti iniziare subito (previa telefonata al vet per conferma).
-se Puffola non ha problemi di sovrappeso, perché non aiutare lo scivolamento del cibo con piccole dosi di vaselina o semplice olio? Anche questa potrebbe essere solo un'idea balzana, invece potrei aver scoperto l'uovo di Colombo....

Nel frattempo:



Sogno di risentire il tuo musetto sul mio viso. Il mio cuore sarà sempre con te, questa sarà sempre casa tua. Buona Fortuna Pedro, mio micione desaparecido
Ritpetit non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 09:30   #18
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Regione: Marche
Sesso: Donna
Gatti: 20
Messaggi: 1,209
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Ora sono seriamente preoccupata. I miei mangiano quasi esclusivamente crocchette, (Ultima, e non c'è verso di fargliene mangiare altre), e Schesir al tonno come complementare a cena, mentre a colazione Felix, (anche qui non c'è verso di fargli cambiare alimentazione...).

Incrocini per Puffola, di tutto cuore.


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 09:43   #19
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 2,710
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Anche per i canetti i croccantini sono deleteri, aumenta il rischio di torsione dello stomaco
Io chiederei al vet se ci sono accorgimenti particolari per somministrare la pappa: leggevo che in alcuni casi si parla di ciotole rialzate!
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-02-2017, 09:59   #20
Profilo Utente
SerenaF
Supergatto
 
L'avatar di  SerenaF
 
Utente dal: 11 2015
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 3,141
Predefinito Re: Vomito/Rigurgito intermittenti - indagini

Quote:
Originariamente inviato da Magda Visualizza Messaggio
Ora sono seriamente preoccupata. I miei mangiano quasi esclusivamente crocchette, (Ultima, e non c'è verso di fargliene mangiare altre), e Schesir al tonno come complementare a cena, mentre a colazione Felix, (anche qui non c'è verso di fargli cambiare alimentazione...).

Incrocini per Puffola, di tutto cuore.
Magda, in tutta sincerità io credo che, se hai la fortuna di avere un gatto che mangia TUTTO, l'alimentazione con sole crocchette sia la meno appropriata di tutte le possibili alternative; se invece il gatto si fissa sul secco e su una sola marca di quello e su cibi umidi non proprio eccelsi, daglieli: amen, non penso che moriranno nel fiore degli anni per quello. Anzi, se devo essere sincera, i gatti più longevi che ho conosciuto mangiavano emerite schifezze e sono arrivati in tarda età in gran forma, in barba a quello e a padroni non troppo scrupolosi. Ciò detto, credo che sia un nostro preciso dovere alimentare il gatto nella maniera migliore possibile,sulla base dei nostri convincimenti (ovviamente ragionati e informati) e per quello che ce lo consentono le nostre finanze e i gusti di quegli stron$oni baffuti.

La cosa della deglutizione volontaria è nuova anche per me: credevo che anche nei gatti fosse un riflesso automatico, come per noi.
Però mi vedo d'accordo con Ivo: per ripristinare la flora intestinale, non sarebbero meglio dei fermenti lattici/probiotici, ecc... E per facilitare lo scivolamento lungo il canale digerente, non potresti aggiungere dell'olio (di merluzzo, salmone...) o del sego?

P.s.: la ciotola rialzata per me è utilissima, visto che Edhel si ostina a mangiare in piedi senza piegare le zampe (sembra una giraffa che beve) e non lo fa certo per problemi articolari. Comunque basta mettere un libro o altro sotto la ciotola per averla a livello del petto del gatto
SerenaF non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:06.


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2017.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara