Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > L'allevamento e gli allevatori

Notizie

L'allevamento e gli allevatori Per chi vuole conoscere meglio questo mondo felino ancora per molti sconosciuto.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-01-2018, 21:34   #1
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,831
Predefinito I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Ciao,
avevo già parlato del caso della cretina che si pavoneggiava ai giardini pubblici di Milano con un caracal al guinzaglio, ribadendo ai quattro venti di averlo legalmente comprato al suo paese (mi pare la Cecoslovacchia) e pagato 10.000 euro... bene, ora, sotto segnalazione dei frequentatori dell'area cani del giardinetto, è intervenuta la polizia locale e ha sequestrato il povero felino, come raccontato in questo articolo:

http://milano.repubblica.it/cronaca/...186352733/1/#1

ovviamente sono felice di questo sviluppo, ritengo la signora una cretina come chiunque usi gli animali esotici come status symbol, ma quello che mi lascia perplessa è la motivazione del provvedimento: pericolo per l'incolumità pubblica. La signora teneva l'animale in casa come un gatto, addirittura mi pare che dormisse sul letto... lo teneva insomma come si tiene un gatto (chi sa cosa gli dava da mangiare, Almo nature comprato al super?! ). Secondo voi un animale con tale grado di domesticazione è davvero pericoloso? nel senso che può aggredire e ferire un pedone, come farebbe una tigre? o si mangia un chihuahua al parchetto?
Ma il caracal non è uno di quei felini che sono stati usati nell'ibridazione del bengal?
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 01:08   #2
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 12,076
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Ali, da un lato mi spiace, in fondo hanno diviso animale e compagno umano, non mi pare una bella cosa..
dall'altro mi pare che il caracal, oltre all'indole selvatica,non sia esattamente un gattino, se gli girano credo potrebbe far fuori un umano ben più velocemente di un grosso cane fuori controllo, con l'aggravante che da bravo felino non puoi contare sul salvagente dell'obbedienza gregaria dei canidi al padrone.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 01:22   #3
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 12,076
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

infatti quello della vicenda non è un Caracal, ma un Caracat , ottenuto incrociandoli coi gatti abissini.
https://rivistanatura.com/tutti-cacc...lo-un-caracat/

in effetti mi pareva strano che girasse con un Caracal in centro riuscendo a rimanere tutta intera


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 10:33   #4
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 1,026
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Quote:
Originariamente inviato da alepuffola Visualizza Messaggio
da un lato mi spiace, in fondo hanno diviso animale e compagno umano, non mi pare una bella cosa.
Pensavo esattamente la stessa cosa, ed a maggior ragione se si tratta dell'ibrido che a tutti gli effetti è un animale domestico.

Che produrre simili ibridi sia riprovevole non ci piove; ma il povero felino non ne può assolutamente nulla e - a questo punto - l'unica cosa giusta nei SUOI confronti è quello di lasciarlo con la decerebrata compagna umana: almeno uno con un po' di cervello in famiglia ci vuole

L'alternativa sarebbe il sequestro, e poi... cosa? La detenzione in oasi a vita? O la soppressione? Ma perchè? non è un animale pericoloso - quello - e la sua unica "colpa" è di essere stato messo al mondo. Non merita certo l'ergastolo o la morte per la cretinaggine degli umani.

Sarebbe bello che la turpe produzione di questi ibridi fosse punita e cessasse, ma mi pare che perseguire i disgraziati che li fanno venire al mondo sia praticamente impossibile - e tutto sommato neppure desiderabile, nel senso che per scoprire "marachelle" come questa, occorrerebbe veramente un Grande Fratello che si impicci dei fatti privati di chiunque a tempo pieno.
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 15:28   #5
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 5,860
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Penso che il caracal non sia un animale domestico, dal punto di vista evolutivo se ne è stato sempre per fatti suoi, non ha avuto necessità alimentari tali da affiancarsi alle comunità umane (tranne posti con gli ovili). Ama le zone secche/aride, Milano non è una zona secca/arida come molti alti posti in cui sono costretti a vivere per appagare i desideri umani
Penso che non sia una bella cosa far vivere un animale in un habitat diverso da quello che lo ha selezionato e che pochi decenni di frequentazione con l'uomo da parte di alcuni sparuti individui non cancellino i millenni di storia evolutiva di un predatore che non sappiamo che rappresentazione abbia del mondo nel quale lo hanno catapultato e di conseguenza quali siano gli effetti comportamentali nel breve e lungo periodo.
Credo che non sia un ibrido, altrimenti non sarebbe stato sequestrato. Ma questo lo dirà il dna

Pericolo per l'incolumità pubblica? Sì, la signora è un pericolo per l'incolumità pubblica perché, a maggior ragione, per tenere quel tipo di felino ci vuole conoscenza della specie

La cosa più grave secondo me è averlo separato dal suo habitat a scopo di lucro e non averlo separato dalla signora, che, se lo avesse amato tanto, si sarebbe trasferita assieme a lui in un ambiente consono alla sua vita. Ora la frittata è fatta, e a rimetterci è il felino additato come pericoloso in quanto fuori dal suo ambiente, quando il vero pericolo per lui siamo noi che pensiamo sia un pet e trattiamo da pet un vivente che non lo è.
Quindi secondo me potrebbe anche aggredire un chihuahua o un bassotto al parco, nel suo ambiente non ce ne sono, ma se una volta catapultato qui incontrasse qualche preda somigliante al suo target predatorio potrebbe aggredirla


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne

Ultima Modifica di Aletto; 14-01-2018 at 15:30.
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 17:41   #6
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 12,076
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

E' un Caracat, non un Caracal


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 17:56   #7
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 5,860
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

ma dalle foto non sembra, sembra caracal anche dal video dei carabinieri e see fosse un ibrido non ci sarebbe stato bisogno di sequestro, penso quindi che il dna parlerà più chiaramente


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 18:15   #8
Profilo Utente
Valecleo
Gatto
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 828
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Purtroppo la vicenda è molto diversa da quello che risulta dai giornali. Se andate sulla pagina FB dell'avvocato Stefano Sutti dello studio Sutti che sta seguendo la vicenda pro bono, troverete altri dettagli che rendono il sequestro un'azione veramente indecente.
Tralasciando la questione della generazione, sulla quale non ci si può esprimere solo guardando video e foto, il gatto è in Italia per affrontare una serie di interventi di cui due già effettuati nella clinica San Francesco a Milano. In questo momento è convalescente e sono riusciti ad ottenere di poterlo mantenere in osservazione presso la stessa clinica e non nella gabbia dei Carabinieri (a proposito, da mentecatti le foto fatte apposta ogni volta che hissava...Se vedessero la mia gatta di 20 anni mentre soffia e ringhia altro che sequestro). E comunque per ora non vuole mangiare ed è molto agitato.
La signora e la sua famiglia viaggiano abitualmente spostandosi in vari Paesi europei e hanno attraversato diverse dogane, compresa quella italiana, senza ricevere alcuna rimostranza sul presunto pericoloso felino che peraltro è dotato di chip e regolare documentazione Cites. Insomma non gira con la lince al guinzaglio.
L'aspetto più grave della vicenda è che la signora ha interpellato l'ufficio di competenza di Milano che si è mosso solo dopo le segnalazioni su fb da parte di queste fantomatiche persone preoccupate inviando praticamente una squadra speciale a sequestrare il gatto.
Ah, il gatto è attualmente perfettamente legale visto che la lista degli animali pericolosi non comprende il Caracat, che non esisteva come razza al momento della stesura, ed il legislatore non può presumere l'inserimento in suddetta lista.
Mi auguro che le restituiscano il gatto prima possibile e le diano anche i danni morali sinceramente. È vero che la razza in Italia non è diffusa ma in molti Paesi, europei e soprattutto dell'est fino alla Russia, sono molti gli allevamenti di Caracat e sono regolari ed al momento della vendita rilasciano tutta la documentazione necessaria e raccomandano sempre di informarsi sulla legislazione del Paese di appartenenza per capire se la detenzione sia legale o meno.
Valecleo è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 18:43   #9
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,831
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Anche a me dalle foto mi sembrerebbe più un caracal, ma non sono esperta...

Riassumendo dalle cronache dei giornali, abbiamo una signora straniera (cecoslovacca secondo un articolo, bulgara secondo un altro... comunque entrambi paesi che pullulano di scucciolatori, sarà una coincidenza?) che dichiara alle autorità di aver legalmente comprato l'animale (caracal? caracat?) a scopo riproduzione, di tenerlo in casa come un gatto domestico, e di averlo portato a Milano per una visita veterinaria. Peccato però che la signora queste spiegazioni le abbia date alle autorità solo DOPO essersi pavoneggiata, vestita in modo appariscente, con il felino al guinzaglio nei centralissimi giardini pubblici e nella centralissima piazza Loreto (luogo fra l'altro in cui non porterei il mio gatto nemmeno nel trasportino, dato il casino di traffico e frastuono e folla che c'è... figuriamoci un caracal al guinzaglio!!). Per attirare ancor più l'attenzione, sbandierava ai quattro venti di averlo pagato 10.000 euro... ovviamente è finita su Youtube a tempo zero e da lì è scoppiato il caso.

Quindi, per rispondere a iw1dov, non mi sembra proprio che "per scoprire 'marachelle' come questa, occorrerebbe veramente un Grande Fratello che si impicci dei fatti privati di chiunque a tempo pieno", dato che la signora andava in giro a farsi pubblicità ai quattro venti... anzi, a costo di sembrare malpensante e str***a, sapete l'opinione che mi sono fatta dell'intera vicenda? Secondo me la signora voleva ampliare un po' il suo giro clienti, quindi già che era a Milano per la visita veterinaria (che poi magari era solo una scusa) avrà pensato di farsi vedere in giro con il caracal (o caracat), dicendo di volerlo far riprodurre, alzare un polverone, e chissà che a qualcuno con 10.000 euro che avanzano non venga voglia di togliersi lo sfizio...

Un'altra cosa interessante: se davvero l'animale era seguito da un vet di Milano, costui non si è fatto due scrupoli morali?! non dovrebbe essere anche lui denunciato?

Detto sinceramente, a me non dispiace che abbiano sequestrato il felino alla signora perchè tutto il lato esibizionistico e narcisistico della vicenda mi fa veramente vomitare... cioè passi che tu hai un caracat domesticato ed ibridato da riproduzione, passi che lo tieni in casa come un gatto, il che comunque a mio parere non è molto etico.... però se è nell'ottica di creare una nuova razza, credo che abbiano fatto più o meno così anche per creare la razza bengal, no? hanno domesticato e ibridato dei felini selvatici, giusto? (flor mi potrà smentire se dico cavolate), quindi insomma è una cosa non troppo etica ma già vista...

Ma PROPRIO sapendo che è un animale "controverso" dovresti informarti prima se a Milano questo animale è accettato o no, tenere un profilo basso, e soprattutto, non dovresti usarlo per pavoneggiarti e fare visualizzazioni su youtube e sparare ai quattro venti che costa 10.000 euro! proprio questo mi fa pensare che le autorità abbiano fatto bene a togliere il caracal/caracat alla "padrona", nonostante probabilmente ora in una gabbia e tolto dal suo ambiente stia soffrendo ancora di più che a passeggio in piazzale Loreto...
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-01-2018, 19:25   #10
Profilo Utente
Valecleo
Gatto
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 828
Predefinito Re: I caracal sono pericolosi per l'incolumità pubblica?

Scusa Alimiao, non capisco dove sarebbero le foto di cui parli. La signora è stata fotografata, non si è fatta fotografare, ed in una di queste foto finite su varie pagine fb, tra cui una con molto seguito come Il Milanese Imbruttito, c'era solo la figlia di 15 anni col gatto e la signora si è sbrigata a chiederne la rimozione. Quindi non credo ci tenesse a farsi fotografare. Se poi riesce ad acquistare un cucciolo a diecimila euro, che possa acquistare anche vestiti di alta marca mi pare scontato ma soprattutto non ci vedo nulla di male.
Tra l'altro tutte quelle foto e video, molti tra l'altro presi dal suo profilo privato senza permesso, sono dovuti al fatto che ha un gatto particolare che ha bisogno di uscire.
La signora comunque ha fatto tutto quello che doveva, stando anche alla conversazione col Comune di Milano da lei riportata:
http://i63.tinypic.com/16lbm1u.jpg
http://i65.tinypic.com/s1qonb.jpg
http://i67.tinypic.com/29eqfx3.jpg
http://i65.tinypic.com/2ngzvyu.jpg
http://i63.tinypic.com/212tkxw.jpg
Scripta manent direi. Io propenderei per la solita storia all'italiana, in cui non si fa nulla finché la vicenda non balza agli onori della cronaca e poi ci si affetta a fare un rattoppo, in genere peggiore del buco.
Per il resto, io me lo metterei a casa un Caracal ibrido? No. Approvo chi se lo mette a casa? Nemmeno.
Ma se c'è una legislazione va seguita quella, non le mie opinioni o quelle del web.
Tra l'altro il gatto non è stato visitato, è stato operato ben due volte già per un difetto al diaframma e credo che il tutto sia certificabile dalla clinica stessa.
Vedremo comunque come andrà a finire, spero bene per il gatto in ogni caso.
Valecleo è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:18.


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara