Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 19-12-2011, 01:36   #1
Profilo Utente
francef80
Gatto
 
Utente dal: 11 2011
Paese: gavorrano
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 520
Predefinito valori ottimali cibo?

esiste una tabella o qualcosa di simile con i riferimenti per i valori ottimali (in termini di proteine, grassi, fibre, ceneri) del cibo per gatti?

non parlo riferito alla singola marca o prodotto, ma proprio qualcosa che riporti la composizione ideale e lo scarto (in più o in meno) da quel valore.
ad esempio (cifre a caso, solo per far capire cosa intendo!): il valore ottimale delle proteine è il 15%; sono accettabili cibi con contenuto di proteine superiore o inferiore (ad esempio) del 5%.

mi semplificherebbe enormemente la vita quando vado a cercare gli umidi al petshop e non so mai cosa scegliere o come distinguere tra le varie marche. per dire, ora tengo come riferimento i valori del patè le chat, che ho letto qui essere un buon prodotto, però cercavo qualcosa di universale per confrontare le varie etichette.
francef80 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 08:23   #2
Profilo Utente
Ciliegia
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  Ciliegia
 
Utente dal: 07 2011
Paese: Provincia di UD
Regione: Friuli
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 3,772
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

Aspetta che ne avevamo parlato poco tempo fa...ora cerco il post..

Comunque sono le linee guida FEDIAF, aggiornate da poco..eccolo!

http://www.micimiao.net/forum/showthread.php?t=100317


I gatti occupano gli angoli vuoti del mondo umano.
Quelli comodi. (Marion Garretty)
Ciliegia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 09:03   #3
Profilo Utente
pepe
Supergatto
 
L'avatar di  pepe
 
Utente dal: 04 2007
Paese: treviso
Regione: Veneto
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 5,433
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

Qui sono scritte in italiano
http://www.gerlinde.it/post/Nuove-no...i-animali.aspx

Dai un occhio anchequi..
Cmq in tutto ilsito in generale e' una miniera di informazioni
http://www.gerlinde.it/post/Cibo-com...ifferenza.aspx


pepe ti portero' nell'anima per sempre
pepe non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 12:32   #4
Profilo Utente
mafalda
Supergatto
 
Utente dal: 01 2010
Messaggi: 3,097
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

le norme fediaf, che sono comunque da conoscere e da tenere sempre a mente, indicano soltanto I MINIMI di ogni nutriente che un cibo industriale deve contenere, raramente sono indicati i massimi, quindi non bastano al tuo intento, ne sono la base.
il paragone della perfezione è il topo alternato all'uccellino, quando conosci i loro valori nutrizionali li rapporti con quelli minimi fediaf e ti fai un'idea di quanto un cibo si avvicini.
mafalda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 12:56   #5
Profilo Utente
francef80
Gatto
 
Utente dal: 11 2011
Paese: gavorrano
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 520
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

Quote:
Originariamente inviato da mafalda Visualizza Messaggio
le norme fediaf, che sono comunque da conoscere e da tenere sempre a mente, indicano soltanto I MINIMI di ogni nutriente che un cibo industriale deve contenere, raramente sono indicati i massimi, quindi non bastano al tuo intento, ne sono la base.
il paragone della perfezione è il topo alternato all'uccellino, quando conosci i loro valori nutrizionali li rapporti con quelli minimi fediaf e ti fai un'idea di quanto un cibo si avvicini.
beh, in effetti anche conoscere il minimo è utile, serve a sapere sotto a quali valori non scendere. forse mi sono espressa male, però in effetti cercavo proprio questo, cioè sapere quale è la perfezione (impossibile da ottenere, lo so) e fino a quali valori un cibo può essere accettabile.
adesso guardo per bene tutto, se poi ho bisogno richiedo!
francef80 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 14:12   #6
Profilo Utente
mafalda
Supergatto
 
Utente dal: 01 2010
Messaggi: 3,097
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

Quote:
Originariamente inviato da francef80 Visualizza Messaggio
beh, in effetti anche conoscere il minimo è utile, serve a sapere sotto a quali valori non scendere. forse mi sono espressa male, però in effetti cercavo proprio questo, cioè sapere quale è la perfezione (impossibile da ottenere, lo so) e fino a quali valori un cibo può essere accettabile.
adesso guardo per bene tutto, se poi ho bisogno richiedo!
eh purtroppo intanto si esprimono in materia secca su quel documento e cmq per essere prodotti in commercio credo debbano TUTTI rispondere ai criteri minimi, non sono informata sulla normativa, ma intendevo dire che sapendo il minimo non è che sai automaticamente cosa scartare, perché ci arrivano un po' tutti penso.
mafalda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-12-2011, 14:18   #7
Profilo Utente
Va lentina
Supergatto
 
L'avatar di  Va lentina
 
Utente dal: 06 2005
Paese: Brianzolandia
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 11
Messaggi: 23,055
Predefinito Re: valori ottimali cibo?

eheheh...le linee guida lasciano un po' il tempo che trovano. Se partiamo dal presupposto che cibi come Friskies vengono commercializzati perché adeguati alle normative, diventa molto difficile stabilire i parametri medi entro i quali stare. L'unica cosa è documentarsi circa le cose essenziali, tenendo presente che l'elasticità delle percentuali fa sì che un prodotto con un 4% di carne possa essere immesso tranquillamente sul mercato così come invece ne contiene il 40%.
Per cose essenziali intendo, analizzare bene la lista degli ingredienti, scrupolosamente. La denominazione degli ingredienti, la percentuale dei minerali, l'origine degli ingredienti impiegati e quant'altro. Come ti è stato consigliato, il sito di Gerlinde è esaustivissimo.


Baldo...canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane; ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde.
Va lentina non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:24.


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2014.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara