Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili

Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili (https://www.micimiao.net/forum/index.php)
-   Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli (https://www.micimiao.net/forum/forumdisplay.php?f=55)
-   -   Fruttosamine alte in gatto anziano (https://www.micimiao.net/forum/showthread.php?t=124165)

sumire_iwaya 09-01-2019 13:23

Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Buongiorno a tutti !
Come ho sempre fatto dalla mia iscrizione sul forum ad oggi, ogni tanto torno a chiedere pareri e a leggere le vostre esperienze in merito alla salute dei nostri amici pelosi :)
Oggi vi scrivo in quanto in questi giorni mi sono decisa di fare il profilo geriatrico a Margot, 10 anni compiuti lo scorso settembre, analisi dalle quali è emerso un leggero aumento rispetto alla norma delle fruttosamine.
Gli altri valori sono tutti nella norma - parametri renali, sdma ecc -, la veterinaria mi ha tranquillizzato dicendomi che il valore non è così alto rispetto a quello di riferimento (fino a 340 uM/l, noi le abbiamo a 352), mi ha però consigliato di metterla a dieta dal momento che è sovrappeso dopodiché rifaremo l'esame specifico e passeremo ad un alimentazione meno proteica e più ricca di fibre, di modo che lo zucchero presente nei cibi sia di meno rapido assorbimento e si contenga il rischio diabete.

Volevo sapere se a qualcuno di voi è mai capitato di avere un gatto con la fruttosamina alta, come è riuscito a regolarizzare la situazione e se l'adottare un alimentazione per gatto diabetico o comunque più ricca di fibre sia risultato risolutivo...
Non sono un amante dei cibi medicati e volevo capire se c'era qualche altra esperienza al riguardo qui :)
Grazie

morghi 09-01-2019 13:42

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Sumi!!!! Margot!!!! la mia nipotina!!!!!
Non mi è mai capitato nulla di simile ma mi sembra che non ci sia molto da preoccuparsi per un valore così di poco sballato su una gatta di 10 anni...

Zampetta16 09-01-2019 15:33

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Ciao Sumire, io condivido del tutto la prudenza della tua vet.
Il fatto che siano di poco alte significa che non c'è una situazione grave in corso ma potrebbe peggiorare e intervenire sul sovrappeso e la dieta è proprio la prima cosa da fare.
Ti prospetta una riduzione di proteine e aumento delle fibre perché Margot già da ora mangia SOLO umido completo senza cereali, carne cruda e/o cotta e NON mangia crocchette?
Se è così, non ho idea se possa essere utile.
Se invece il cibo secco lo mangia, è quello che va drasticamente ridotto/eliminato.
Sono per prima cosa i carboidrati, mais, riso, patate che sia, che fanno innalzare in fretta la glicemia.
Secondo me c'è una sola discussione in questo forum, almeno tra quelle più recenti, che va assolutamente letta sul tema diabete gatto.
Adesso te la cerco e ti posto il link :)

Eccola: https://micimiao.net/forum/showthread.php?t=122767

sumire_iwaya 10-01-2019 08:58

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Quote:

Originariamente inviato da morghi (Messaggio 2137839)
Sumi!!!! Margot!!!! la mia nipotina!!!!!
Non mi è mai capitato nulla di simile ma mi sembra che non ci sia molto da preoccuparsi per un valore così di poco sballato su una gatta di 10 anni...

Ciao stella :D

Quote:

Originariamente inviato da Zampetta16 (Messaggio 2137858)
Ciao Sumire, io condivido del tutto la prudenza della tua vet.
Il fatto che siano di poco alte significa che non c'è una situazione grave in corso ma potrebbe peggiorare e intervenire sul sovrappeso e la dieta è proprio la prima cosa da fare.
Ti prospetta una riduzione di proteine e aumento delle fibre perché Margot già da ora mangia SOLO umido completo senza cereali, carne cruda e/o cotta e NON mangia crocchette?
Se è così, non ho idea se possa essere utile.
Se invece il cibo secco lo mangia, è quello che va drasticamente ridotto/eliminato.
Sono per prima cosa i carboidrati, mais, riso, patate che sia, che fanno innalzare in fretta la glicemia.
Secondo me c'è una sola discussione in questo forum, almeno tra quelle più recenti, che va assolutamente letta sul tema diabete gatto.
Adesso te la cerco e ti posto il link :)

Eccola: https://micimiao.net/forum/showthread.php?t=122767

Ciao Zampetta, grazie ancora per il contributo :)
Mi farebbe piacere che seguissi la discussione sull'altro post nella sezione dedicata all'alimentazione, porto avanti il discorso lì dal momento che si parla per lo più di cibo !

babaferu 10-01-2019 09:12

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Ciao che piacere leggerti.
Non ho esperienza ma condivido con te una riflessione.
Il discorso della tua vet è un po' un cane che si morde la coda.
Aumentare le fibre nei crocchi diminuisce l'apporto calorico e l'assorbimento degli zuccheri. E fin qui tutto ok, se non fosse che.... Gran parte degli zuccheri stanno nei crocchi sotto forma di carboidrati per tenere insieme il crocco. Quindi da un lato do un alimento ricco di carboidrati, dall'altro ci mischio un po' di fibre così il gatto assorbe meno carboidrati. Ma non ha più senso dare un alimento senza carboidrati, che sono inutili e dannosi per il gatto?!? Magari umido così non affatico anche i reni? Che peraltro è proprio una conseguenza del diabete (che x fortuna non c'è ancora).

Baci, ba

sumire_iwaya 11-01-2019 08:43

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Quote:

Originariamente inviato da babaferu (Messaggio 2137925)
Ciao che piacere leggerti.
Non ho esperienza ma condivido con te una riflessione.
Il discorso della tua vet è un po' un cane che si morde la coda.
Aumentare le fibre nei crocchi diminuisce l'apporto calorico e l'assorbimento degli zuccheri. E fin qui tutto ok, se non fosse che.... Gran parte degli zuccheri stanno nei crocchi sotto forma di carboidrati per tenere insieme il crocco. Quindi da un lato do un alimento ricco di carboidrati, dall'altro ci mischio un po' di fibre così il gatto assorbe meno carboidrati. Ma non ha più senso dare un alimento senza carboidrati, che sono inutili e dannosi per il gatto?!? Magari umido così non affatico anche i reni? Che peraltro è proprio una conseguenza del diabete (che x fortuna non c'è ancora).

Baci, ba

Tu quindi cosa faresti ?
Ho letto metà della discussione che mi ha linkato zampetta (aimhè il tempo stringe) e già dalle prime battute si evince che una buona alimentazione, nel caso di una patalogia non conclamata e non di origine autoimmune, possa essere la migliore cura.
Non avendo letto tutto non so se alla fine abbia dovuto somministrare l'insulina o meno, la parte che ho letto fino ad ora però unita alle altre informazioni reperite anche in rete (ci sono diversi siti dedicati agli animali in cui intervengono veri e propri veterinari, quindi si presuppone siano persone esperte in materia) mi portano a pensare che la scelta di quei croccantini medicati (o curativi, come li si vuol chiamare) non sia forse la migliore, così come il croccantino stesso non è il top in questo caso.
Mi stupisce il fatto che mi sia stato consigliato un croccantino ricco di cereali e fibre quando, da quello che mi pare di aver capito, sarebbe meglio ridurre il loro apporto in favore delle proteine... bho, non so più cosa pensare.
Una cosa è certa, da una settimana a questa parte, prima ancora di decidere verso che tipo di alimentazione optare, ho ridotto il quantitativo di croccantini somministrati a Margot e devo dire che già dopo 7 giorno il ridotto apporto calorico l'ha resa più attiva e giocherellona.
Forse le davo davvero troppa pappa e l'aumento delle fruttosamine è legato al sovrappeso...

Aletto 11-01-2019 09:13

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Quote:

Originariamente inviato da sumire_iwaya (Messaggio 2138011)
......non so se alla fine abbia dovuto somministrare l'insulina o meno........
Mi stupisce che mi sia stato consigliato un croccantino ricco di cereali e fibre....

Forse le davo davvero troppa pappa e l'aumento delle fruttosamine è legato al sovrappeso...

Ciao, vive con me il gatto Buio del link e, no, non ho dovuto somministrare insulina. Ho eliminato del tutto i croccantini e la dieta è tuttora esclusivamente proteica, cruda, con aggiunta di cuticola di semi di psillio (che costituiscono la fibra necessaria), omegor vitality e come integratore vet integra gatto adulto. La dieta deve contenere grassi animali, questi è importante che ci siano!

Le fruttosamine indicano la quantità di glucosio presente nel sangue nelle ultime 3 settimane circa, quindi sono un indicatore della glicemia più a lungo termine rispetto a quella misurata al momento. Misuravo quotidianamente la glicemia come si fa per gli umani diabetici e riportavo il valore su un grafico

Il mio consiglio è di evitare croccantini in genere, perché hanno carboidrati altrimenti non si assemblano, e soprattutto evitarli se sono riportati in etichetta sotto forma di ortaggi ed erbette varie oltre a quelli contenuti in cereali e granaglie varie

Probabilmente il tuo gatto è andato in sovrappeso per eccesso di carboidrati non smaltiti perché loro, diversamente da noi, non riescono a usarli come fonte energetica

sumire_iwaya 11-01-2019 09:19

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Quote:

Originariamente inviato da Aletto (Messaggio 2138017)
Ho eliminato del tutto i croccantini e la dieta è tuttora esclusivamente proteica, cruda, con aggiunta di cuticola di semi di psillio (che costituiscono la fibra necessaria), omegor vitality e come integratore vet integra gatto adulto. La dieta deve contenere grassi animali, questi è importante che ci siano!
...
Il mio consiglio è di evitare croccantini in genere, perché hanno carboidrati altrimenti non si assemblano, e soprattutto evitarli se sono riportati in etichetta sotto forma di ortaggi ed erbette varie oltre a quelli contenuti in cereali e granaglie varie

Ciao Aletto, che piacere conoscerti e che piacere che il tuo Buio stia bene ! Sono felice per voi.
Domanda: sconsiglieresti anche umido grain free se questo contiene ortaggi ed erbette ?
Ti chiedo questa cosa perché sono sul sito del bio dove acquisto online ed ho visto in offerta i Forza 10 Bio gf - varie referenze - arricchiti con alga spirulina, per cui mi chiedevo se i carboidrati potessero essere dannosi anche in una dieta fatta soltanto di cibo umido in questo caso.

Comunque il mio problema principale è l'abbandono del crocco :disapprove:

Aletto 11-01-2019 09:36

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Anche per me è un piacere, non ricordavo infatti il tuo nickname!
I croccantini vanno eliminati, costi quel che costi si deve andare verso un'alimentazione appropriata
Sì, sconsiglio tutti gli ortaggi ed erbette, perché alla fin fine sono carboidrati=zuccheri e perché la nutrizionista non li ha contemplati nelle diete per Buio
L'alga spirulina è anche fonte proteine ma di origine vegetale ed il gatto non le riesce ad utilizzare. La eviterei, anche per avere una corretta misurazione della prossima glicemia e fruttosamine che altrimenti potrebbe essere diversa e si perde tempo importante

Xiaowei 11-01-2019 10:57

Re: Fruttosamine alte in gatto anziano
 
Però se non riesci a dare crud/casalingo, l'umido completo è comunque il miglior compromesso ed è sicuramente meglio di qualsiasi croccantino...!


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:28.

Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara