Visualizza messaggio singolo
Vecchio 20-12-2010, 19:59   #34
Profilo Utente
ausilia
Supergatto
 
L'avatar di  ausilia
 
Utente dal: 04 2009
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 9,180
Predefinito Re: thread di lavoro per le Faq (potete aiutare tutti!)

Posso dare al gatto la carne cruda? Il latte? Le uova? Lo yogurt? Il formaggio?
Carne cruda:
è l'alimento principale della dieta dei felini in natura, quindi certamente sì.
Con alcune avvertenze però:
- la carne cruda deve essere di ottima qualità, preferibilmente di manzo, tritata o ancor meglio tagliata a piccoli bocconi e con una certa quantità di grasso
- per maggior sicurezza è bene dividerla in piccole porzioni e surgelarla e poi sgelarla al momento del consumo, il processo del raffreddamento distrugge molti se non tutti i parassiti eventualmente presenti
- non dev'essere trattata con acido ascorbico per conservarla, come fanno molti supermercati (leggete l'etichetta!)
- non dovete mai dare carne di maiale o pesce crudi, possono essere molto pericolosi
Anche se in teoria un gatto potrebbe tranquillamente essere nutrito di sola carne cruda, purtroppo non è possibile con quella che si trova in commercio, che, non appartenendo ad una preda appena uccisa non contiene pelle, sangue ed ossa e quindi manca di molti elementi necessari al gatto.
O integrate con crocchette e cibi umidi a cui questi elementi vengono aggiunti artificialmente o, preferendo un'alimentazione più naturale, ricorrete ad una dieta prevalentemente o esclusivamente di carne cruda a cui aggiungere integratori per le sostanze che mancano ( vedi integratori)

Latte.
come gran parte dei mammiferi, dopo l'allattamento, l'animale adulto perde gli enzimi necessari per digerire il latte, e lo tollera soltanto se si continua a dargliene piccole quantità dopo lo svezzamento.
Molti gatti anzi sono intolleranti al lattosio, che provoca loro diarrea o altri problemi digestivi.
Se il gatto lo tollera e lo gradisce, potete darlo occasionalmente, prediligendo le qualità più digeribili.
Tenete conto che il latte non è una bevanda, è un piccolo pasto; l'acqua non deve quindi mai mancare, anche se date il latte, e il pasto di latte deve essere considerato nella dieta giornaliera del gatto come uno spuntino.

Le uova, Lo yogurt, Il formaggio.
Possono essere dati occasionalmente al gatto se li gradisce; le uova non fritte, ma sode o bollite, con il tuorlo crudo o cotto ed il bianco sempre ben cotto, lo yoghurt se possibile non zuccherato e senza frutta, il formaggio non troppo salato e stagionato, ad esempio sono adatti ricotta e stracchino.
ausilia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima