Discussione: Dilemma antipulci
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 03-06-2020, 11:25   #5
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,446
Predefinito Re: Dilemma antipulci

Le pulci sono di diversi tipi, e credo proprio abbiano livelli di infestazione differenti.
Non scorderò mai una passeggiata in campagna di qualche hanno fa, anche tra l'erba alta.
La notte mi sono scorticata le gambe dal prurito!
Indubbiamente pulci, anche l'amico che era con me se n'è portato qualcuno a casa.
Ho impiegato alcuni giorni per farle sparire.

Coi gatti non c'è mai capitato.
In primavera ne hanno qualcuna ma non do nulla, altrimenti dovrei applicare lo spot on 8-9 mesi all'anno!
Advantage tratta meno cose quindi in teoria dovrebbe avere meno principi attivi ed essere quindi meno invasivo.
In estate qui ci sono troppi insettini, soprattutto Obama a pelo raso lo pungono spesso e gli provocano molto prurito. Non so quanto siamo a rischio filaria ma anche solo per evitare il fastidio delle punture, uso spot-on più completi, come Advocate. Non abbiamo mai visto una zecca nei paraggi, quindi quella copertura non ci serve.
Inoltre quasi sicuramente Obama è stato infestato dagli strongili e anche questo preferisco evitarlo!

In pratica, non so che dirti
Però fossi in te. se la gatta non gratta particolarmente, non sembra infastidita da insetti vari, non userei nulla.
Potresti usare ogni tanto il pettinino per le pulci, mentre lei è poggiata su un telo bianco, si nota se cadono le microfeci delle pulci, se le inumidisci diventano sul marroncino/rossiccio, e in quel caso valuti.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima