Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > OFF TOPIC > Discussioni su pc e tecnologia

Notizie

Discussioni su pc e tecnologia In questa sezione si parla di problemi e di novità legate al pc e alla tecnologia.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 25-08-2016, 00:53   #1
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Volevo segnalare questa cosa, magari può essere utile a chi ha pc con poca memoria, perchè vecchiotti o perchè non tanto vcchiotti ma comunque non più espandibili come memoria.
Io per esempio avendo già 4 Gigabyte di Ram sul notebook, non posso andare oltre, e fra poco non mi basteranno più.

Dunque...
Ho appena istallato Windows 7 Ultimate come macchina virtuale nel nuovo pc fisso su Linux. Cioè Windows 7 è in questo caso un sistema operativo operante DENTRO un sistema operativo "madre", che gli assegna delle risorse e le gestisce. In pratica diventa un programma avviabile in una finestra come tutti gli altri, anche se (molto) più pesante, ma è Windows a tutti gli effetti e può essere usato esattamente come l'originale.
Questa schermata può far rendere conto velocemente :

https://drive.google.com/open?id=0B3...VR4YnR6RVJmU2c

Windows 7 è "acceso" in una finestra, all'interno di Linux Ubuntu.
E' possibile lavorare contemporanemente in entrambi i sistemi, e condividere cartelle e file fra i due sistemi.
Ci sono diversi vantaggi a usare Windows Seven in macchina virtuale, ma qui voglio mettere l'accento su un altro aspetto: il consumo di memoria degli aggiornamenti automatici.
Nella schermata sopra, dalla finestra "Gestione Attività", si nota che Win7 sta consumando 407 mega di Ram e un utilizzo di processore prossimo allo zero. Sono valori che renderebbero Seven in teoria utilizzabile da computer monoprocessore di quindici anni fa e anche più.

Ora, guardando meglio si nota anche che i due grafici "Cronologia utilizzo memoria" e Cronologia Utilizzo Cpu" presentano un grosso scalino.
Sono scesi di botto dal 100% di CPU e da un valore di memoria usata molto elevato. Se si contano i quadratini si può calcolare che prima dello scalino blu, si era a oltre 2,5 Gigabyte (2,7 per l'esattezza ).
A quel livello nel mio caso Windows era ancora fluido perchè pilotato da Linux, ma in condizioni di installazione normale lì si sarebbe freezato tutto e non si sarebbe mosso più neanche il mouse.

Cosa ho fatto per far scendere di 6 volte il consumo di Ram? Semplicemente disattivato un solo processo: Windows Update.
Sono entrato nella scheda Servizi, cercato il servizio Windows Update, l'ho spento dal relativo pulsante, e impostato come -Avviamento Manuale-.
Ovviamente impostato così ci si deve ricordare di avviarlo ogni tanto (magari ogni 3-4 giorni o ogni settimana ) per qualche quarto d'ora, in modo da permettere a Win di aggiornarsi, ma penso ne valga la pena.

Però ecco...un consumo del genere mi pare davvero eccessivo e ingiustificato...
Chi usa Win7 ha notato una cosa simile?


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..

Ultima Modifica di alepuffola; 25-08-2016 at 01:00.
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-08-2016, 21:28   #2
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

A quanto pare nessuno che abbia rilevato un comportamento simile, quindi..

Magari può darsi che solo su macchina virtuale si comporti in quel modo e normalmente tutto fili liscio.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 26-08-2016, 16:08   #3
Profilo Utente
Ritpetit
Supergatto
 
Utente dal: 02 2016
Regione: Liguria
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 2,762
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Ale, sinceramente sono alcuni anni che non uso più Seven, visto che ero passato (e ho ancora alcune macchine che lo montano) a 8.1 prima di passare a 10.

Win update ha sempre (e lo fa anche oggi) dato noia, infatti io (prima di 10, porca miseria) ho impostato il pc in modo che mi segnalasse gli aggiornamenti ma non li scaricasse, anche per verificarli e metterli quando ero sicuro non fossero buggati.

So che c'era un aggiornamento particolare da fare proprio perché senza quello Seven dava problemi di uso troppo intensivo della Cpu (mi par di ricordare), ma quale fosse non lo ricordo.

Perché non provi a virtualizzare 8.1 in accoppiata a classicshell o startisback? Avresti l'interfaccia di Seven (che è solo nascosta in 8.1, non ti creerebbero un'interfaccia ulteriore rallentando il sistema) con un sistema maturo come Seven ma a mio parere ottimizzato, più veloce e più leggero.
Mal che vada lo togli, ma secondo me molli Seven se passi a 8.1


Sogno di risentire il tuo musetto sul mio viso. Il mio cuore sarà sempre con te, questa sarà sempre casa tua. Buona Fortuna Pedro, mio micione desaparecido
Ritpetit non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 26-08-2016, 16:32   #4
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Ale, sinceramente sono alcuni anni che non uso più Seven, visto che ero passato (e ho ancora alcune macchine che lo montano) a 8.1 prima di passare a 10.

Win update ha sempre (e lo fa anche oggi) dato noia, infatti io (prima di 10, porca miseria) ho impostato il pc in modo che mi segnalasse gli aggiornamenti ma non li scaricasse, anche per verificarli e metterli quando ero sicuro non fossero buggati.

So che c'era un aggiornamento particolare da fare proprio perché senza quello Seven dava problemi di uso troppo intensivo della Cpu (mi par di ricordare), ma quale fosse non lo ricordo.

Perché non provi a virtualizzare 8.1 in accoppiata a classicshell o startisback? Avresti l'interfaccia di Seven (che è solo nascosta in 8.1, non ti creerebbero un'interfaccia ulteriore rallentando il sistema) con un sistema maturo come Seven ma a mio parere ottimizzato, più veloce e più leggero.
Mal che vada lo togli, ma secondo me molli Seven se passi a 8.1
Potrebbe essere una buona idea.
Seven Ultimate l'ho scaricato da TNT e va molto bene. Se mantengo attivi gli aggiornamenti, appena avvio consuma sui 600 mega di Ram. Poi in pochi secondi passa da 600 mega a 2,7-2,8 giga ( su 3 giga riservati alla macchina virtuale) e lì rimane ad libitum. Anche se come ho scritto, continua ad essere fluido pur camminando sull'orlo del limite.
Spengo gli aggiornamenti e scende a circa 400 mega, incluso il consumo di Avira Free.

Proverò a virtualizzare anche Win 8.1 e vediamo.
Però ecco...un Windows da meno di mezzo giga di consumo in idle non lo vedevo da vent'anni


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-08-2016, 12:16   #5
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Installato Win8.1 in virtuale ierisera, scaricato da TNT, mi pare più reattivo ( e a sensazione anche più stabile) di Seven.
L'avevo già provato un pò sul tablet un anno fa, ma ora mi pare migliorato.
Non appena mi procuro un dvd vuoto da 8 giga credo che lo installerò nativamente su partizione.

Ivo


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-09-2016, 19:42   #6
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Aggiorno, ho provato l'installazione normale di Win8.1 affiancandola in dual boot a Linux Ubuntu 16.04 .
Diciamo che non ha avuto una gran riuscita...sono usciti fuori un sacco di problemi gravi rispetto all'installazione in Virtualbox.
Forse derivati dal fatto che la stessa ISO scaricata l'ho usata per 3 volte ( una in virtualbox, appunto) e le altre due in installazione nativa. Procediamo con ordine:


Prima installazione nativa in dual boot:
- - Non mi chiede più di associare un indirizzo email Microsoft al sistema (cosa riuscita in Virtualbox). Lo faccio forzosamente io ma mi viene rifiutato ( ho segnato da qualche parte il codice d'errore, dopo controllo ) adducendo che "il sistema non è connesso a internet" (falso)

- - Quando tento di recuperare il menu di Boot per scegliere in avvio il sistema da usare ( Windows o Linux ), scopro che la procedura che si usava per ripristinare il Boot con Windows XP , Vista e credo Seven, è totalmente inefficace.
L'unico modo per ripristinare il Boot Loader di Linux ( GRUB) è usare un software disponibile per Linux, Boot-Repair, creato proprio per questo.

- - Una volta ripristinato GRUB ( e quindi rendere di nuovo avviabile anche Linux ), avvio Windows e installo in blocco tutti i driver della scheda madre ( gestione termica CPU, driver Video, Audio, gestione Chipset e Bios e altre amenità..., ovviamente creati solo per Windows ). Qui almeno (penso) posso godermeli e vedere tutto lo splendore di Win8...
L'installazione dei driver avviene senza avvisi strani.
Commetto ( forse) l'errore di installarli in blocco senza riavviare ogni volta per ogni driver installato.
Al riavvio succede che Windows comincia a caricare all'infinito...attendo un'oretta buona, alla fine mi rompo e lo riavvio forzatamente mentre la rotellina ancora sta lì a girare. Risultato: al riavvio Windows tenta di ripristinarsi e poi mi comunica lapidariamente che l'installazione è completamente danneggiata e il recupero è impossibile. E impossibile recuperare anche i file creati nel frattempo (scoprirò dopo perchè)

Non mi resta allora che ri-piallare la partizione e Installare di nuovo
Seconda installazione nativa, sempre in dual boot

- - Come prima, impossibile associare l'indirizzo email Microsoft

- - Internet Exlorer 11 si rifiuta di caricare ogni pagina di tipo https, anche Google e le stesse pagine Microsoft, adducendo che non sono sicure perchè non ne rileva i certificati validi. Ogni volta devo confermare che me ne frego dei potenziali pericoli e navigare lo stesso la pagina scelta.
In genere basta risincronizzare la data e l'ora internet, ma sin questo caso non serve a niente

- - Gli aggiornamenti automatici non funzionano. Motivo : non viene rilevata alcuna connessione a internet

- - Viene rifiutata l'installazione di Firefox e di Chrome.

- - Avira tenta l'installazione ma non la porta a termine.

- - Anche l'antivirus Microsoft Essential si rifiuta di aggiornarsi. Di fatto sono senza protezione.
Allora penso che sia a causa di Avira e lo disinstallo con REVO Uninstaller, scegliendo la modalità radicale.

Riavvio di nuovo, e stavolta quasi tutti i programmi Microsoft ( Internet Explorer, l'Apps Store , il gestore Email, e altri ) non si avviano più.
E mi cade l'occhio sul cestino "pieno". Strano...ma se non ho cancellato niente
Lo apro e ci trovo dentro una trentina di file di sistema, . Deve averceli messi REVO, se no non si spiega...ecco perchè non si avviava più nulla. E ovviamente non posso ripristinarli dal cestino perchè la cartella originaria non c'è più.

Allora tento un ripristino configurazione di sistema al momento iniziale di questa seconda reinstallazione di Win, e riesce

Ora ri-funzionano i programmi Microsoft. Anche Microsoft Essential, che riesce ad aggiornarsi.
E sono riuscito stranamente a installare anche Firefox, che funziona regolarmente..per cui posso mettere in cantina Explorer.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..

Ultima Modifica di alepuffola; 05-09-2016 at 22:17.
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-09-2016, 18:04   #7
Profilo Utente
Ritpetit
Supergatto
 
Utente dal: 02 2016
Regione: Liguria
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 2,762
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Mi sembra così strano il comportamento di quel Win 8.1, specie se dici che è lo stesso che hai usato in virtuale senza problemi.

Toglimi una curiosità: ti era necessario associare l'indirizzo email?
Nel senso: alla fin fine, se vuoi sincronizzare alcune cose su più macchine può essere utile, perché altrimenti (anche un po' per privacy) io ho sempre fatto ALMENO l'installazione come Admin senza account Microsoft: al limite, se serve, faccio poi un account LIMITATO con log Microsoft.

Hai installato prima Linux e poi Win?

Sei in Legacy o Uefi?

Disabilitato il secure boot?
Hai mica l'avvio rapido di win inserito? (secondo me, specie con un SSD sono più i danni dei benefici...)

Se hai un po' di tempo e ancora voglia di giocare potresti provare l'installazione al contrario (perché immagino tu abbia messo prima Ubuntu e poi Win...): prima Win e poi Ubuntu.
Misteri dell'informatica, ma spesso migliora la questione.

p.s. - win è una versione "già curata", con product key, o l'hai curata tu?


Sogno di risentire il tuo musetto sul mio viso. Il mio cuore sarà sempre con te, questa sarà sempre casa tua. Buona Fortuna Pedro, mio micione desaparecido
Ritpetit non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-09-2016, 20:02   #8
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Grazie d'aver risposto Ivo, cerco di rispondere a tutto, ho Windows parecchio arrugginito e a quanto pare è cambiato un mare di cose dai tempi di XP e Vista

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Mi sembra così strano il comportamento di quel Win 8.1, specie se dici che è lo stesso che hai usato in virtuale senza problemi.
Già, e ogni volta che lo installo (già due volte) si comporta anche diversamente di volta in volta.
probabilmente perché in fase di scelta delle opzioni di privacy e invio informazioni a Microsoft non ho fatto proprio le stesse scelte, ma non pensavo fosse così importante, tanto ho pensato " le cambio dopo, che m'importa", ma non è la stessa cosa.
Del tipo, alla prima la schermata Start Metro era affollata, alla reinstallazione era deserta...

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Toglimi una curiosità: ti era necessario associare l'indirizzo email?
Nel senso: alla fin fine, se vuoi sincronizzare alcune cose su più macchine può essere utile, perché altrimenti (anche un po' per privacy) io ho sempre fatto ALMENO l'installazione come Admin senza account Microsoft: al limite, se serve, faccio poi un account LIMITATO con log Microsoft.
L'avevo fatto solo per condividere più facilmente le info fra le due installazioni, virtuale e reale...ho pensato io, ma forse dico una cavolata.

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Hai installato prima Linux e poi Win?
Sì certo prima Linux, all'inizio non m'è venuto in mente perché pensavo di utilizzare Windows solo in virtuale. Poi ho avuto qualche problema, per esempio abilitare i device Usb sul virtuale è una faccenda apparentemente semplice, in teoria basterebbe installare l'Extension pack con le Guest Addition, ma finora le pennette non me le apre (anche se le vede), così come la stampante. Eppoi volevo gustarmi la grafica con i driver grafici nativi per Win.
Così ho pensato dopo di installare in dual boot

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Sei in Legacy o Uefi?
Win8 dovrebbe essere in Uefi
nel bios almeno è indicato così:
Windows 8 Features -> Windows WHQL ( Opzioni: Windows 8 / Other OS
...CSM Support.........................Always
...Boot Mode Selection...............Uefi
...LAN PXE Boot Option Rom.......Disabled
...Storage Boot Option Control....Legacy First
Other PCI Device Rom Priority.....Legacy OpROM
Network Stack...........................Disabled

A ogni modo è una configurazione settata automaticamente dal software Boot-Repair, perché l'ho trovata così dopo il suo intervento

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Disabilitato il secure boot?
Sì certo
Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Hai mica l'avvio rapido di win inserito? (secondo me, specie con un SSD sono più i danni dei benefici...)
No, l'ho disattivato. Fra l'altro per permettere a Linux di montare la partizione va comunque tenuto disattivato, è l'unico modo non pericoloso.

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
Se hai un po' di tempo e ancora voglia di giocare potresti provare l'installazione al contrario (perché immagino tu abbia messo prima Ubuntu e poi Win...): prima Win e poi Ubuntu.
Misteri dell'informatica, ma spesso migliora la questione.
Potrei provare, ora mi studio la cosa, perché non ho tanta voglia di reinstallare Linux da capo

Quote:
Originariamente inviato da Ritpetit Visualizza Messaggio
p.s. - win è una versione "già curata", con product key, o l'hai curata tu?
E' quella di TNT forum, che sul forum dice che è già attivata all'installazione.
Ho installato senza far nulla e invece non lo era, attiva.
Così ho usato il Re-Loader, ma a quanto pare non funziona, e l'aspetto più paradossale è questo:
Secondo lui non c'è connessione internet attiva, per cui non può aggiornarsi, né usare le app, né aggiornare le firme antivirus..
Però il signorino è connesso...visto che sto scrivendo da Internet Explorer


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..

Ultima Modifica di alepuffola; 06-09-2016 at 22:46.
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-09-2016, 09:43   #9
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,029
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Aggiungo:
Anche l'installazione in Virtualbox non risulta validata e non si aggiorna (lì però non ho ancora usato il Re-Loader, dopo provo), però l'Apps Store si apre ed Explorer naviga regolarmente. Mah.
Dovrebbe esserci un modo per scaricare a parte gli aggiornamenti e installarli, su XP facevo così.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-09-2016, 11:10   #10
Profilo Utente
Ritpetit
Supergatto
 
Utente dal: 02 2016
Regione: Liguria
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 2,762
Predefinito Re: Windows Seven: configurare aggiornamenti automatici

Ho poco tempo adesso, intanto fa un controllo: verifica di avere installato la Patch di sicurezza KB2919442, se non ce l'hai puoi scaricarla da QUA

Se avevi quel problema, poi scarica L'update cumulativo "Windows 8.1 Update per sistemi basati su x64 (KB2919355)" QUA

Se l'ho beccato, dovresti andare più liscio
questo è il mio: è anche "portable" [URL Editato].
Disattiva l'antivirus per scaricarlo, potrebbe dare falso positivo (tranquillo, è su un mio repository...)


Sogno di risentire il tuo musetto sul mio viso. Il mio cuore sarà sempre con te, questa sarà sempre casa tua. Buona Fortuna Pedro, mio micione desaparecido

Ultima Modifica di alepuffola; 07-09-2016 at 12:06.
Ritpetit non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:54.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara