Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-06-2018, 14:18   #91
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,782
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Quote:
Originariamente inviato da King of Pain Visualizza Messaggio
si però vale anche il viceversa, perché se davvero TUTTO il tonno in scatola fosse contaminato hai voglia a parlare di genetica, a quest'ora potremmo usare Carlottina come termometro per misurarci la febbre. Io di professione faccio il cuoco, probabilmente fin troppo bene visto che il rist dove lavoro è sempre pieno come un uovo, e diciamo che di alimentazione qualcosa ne capisco... Non tutto il pesce contiene metalli pesanti, non tutti i bovini hanno la "mucca pazza", non tutti i maiali hanno la peste suina, non tutti i polli sono contaminati da diossina, npn tutte le verdure contengono pesticidi e potrei andare avanti per ore
È una problematica di buon senso e molto spesso anche di prezzo, perché più la merce è a buon mercato maggiore è il rischio di comprare alimenti non perfettamente idonei. Se compri un tonno di prima qualità te ne accorgi subito, a partire dal prezzo ma appena apri la scatoletta lo
percepisci dall'odore. Certo, questo è il mio mestiere, io forse ho un'esperienza che non tutti hanno, a ottobre saranno 24 anni di cucina, se ci arrivo vivo e non mi stroncano prima.

E poi arriva il problema vero: è più scontato che siamo noi a mangiare quello che dice Carlotta che non il contrario. Carlotta non è, non lo è mai stata né mai sarà una felina democratica, o fai quello che vuole lei oppure ne patirai tutte le conseguenze del caso. Tutte? TUTTE!!!
King, il pesce vive immerso nell'acqua; se l'acqua è contaminata, di conseguenza sarà contaminato anche il pesce e soprattutto i grandi predatori, che sono al vertice della catena alimentare e vivono a lungo, tra i quali c'è proprio il tonno; incamerano tutte le schifezze con le quali noi umani abbiamo contaminato e proseguiamo a contaminare le acque del pianeta.

Ogni settimana vengono ritirati dal mercato lotti di tonno e spada (pesci prediletti dagli umani) contaminati da mercurio; quelli che superano i controlli e vengono avviati al consumo, contengono anch'essi una certa percentuale di mercurio, solo che essendo al di sotto del limite massimo consentito per legge, risultamo in perfetta regola.
Ecco quindi che il tonno finisce nelle scatolette per umani e nel petfood, oppure fresco sui banchi dei pescivendoli e nei ristoranti, anche nel tuo.

Anni fa, forse te lo ricordi, ci fu l'allarme Atrazina, pesticida utilizzati in agricoltura che aveva contaminato pesantemente le falde acquifere (di sicuro in nord Italia, se anche altrove non ricordo).
La concentrazione di Atrazina superava di gran lunga il limite consentito per legge, ma siccome non si riuscì ad abbassare il livello di contaminazione, il problema fu brillantemente risolto dalle nostre autorità sanitarie. Come? Semplice, fu alzata la soglia massima consentita, così le acque che fino al giorno prima non erano più idonee al consumo umano, tornarono magicamente potabili.

Quindi il fatto che un alimento giunga sulle nostre tavole, non indica automaticamente che sia esente da contaminazioni da metalli pesanti, ma semplicemente che la loro presenza non supera il limite di legge.
Se così non fosse, le direttive delle autorità sanitarie non sarebbero improntate alla grande cautela da osservare per i bambini e le donne in gravidanza, sia in termini di quantità ingerita, che di frequenza.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 12-06-2018, 06:43   #92
Profilo Utente
milvius75
Gatto
 
Utente dal: 10 2014
Regione: Lazio
Gatti: 2
Messaggi: 672
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Quote:
Originariamente inviato da babaferu Visualizza Messaggio
aumenta un po'..... dalle foto mi sembrano in quella fase in cui sono in piena crescita e hanno bisogno di mangiare molto.
sono sverminati, si?
Si
Stamane si sono sbranai 150 gr per uno ed ancora un pò di fame
milvius75 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 07:00   #93
Profilo Utente
milvius75
Gatto
 
Utente dal: 10 2014
Regione: Lazio
Gatti: 2
Messaggi: 672
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Tanta pappa tanta pupù. A volte un pò molle e maleodorante. Due elefanti. Non posso lasciare il pranzo che lo divorano subito dopo la colazione
milvius75 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 08:15   #94
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,782
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Boh, così a occhio e croce mi sembra che stiano mangiando un po' troppo; vabbè che sono in crescita, ma non ho mai visto gattini ingurgitare quella quantità industriale e avere ancora sempre fame.
Le feci mollicce e maleodoranti indicano che l'alimento non viene digerito correttamente e tra le cause potrebbe esserci anche la presenza di vermi, hai fatto fare un esame delle feci?
Però anche ingozzarsi alla velocità della luce potrebbe causare qualche problemino.

Anche il tipo di cibo e gli additivi che contiene potrebbero causare anomalie e purtoppo ci sono additivi che non c'è l'obbligo di dichiarare in etichetta, come gli addensanti e i gelificanti.
Per esempio uno dei più usati per il costo pressoché nullo e l'alta efficienza nel conferire compattezza al cibo è la gomma cassia, che tra i possibili effetti indesiderati ha quello di rendere molli le feci; d'altra parte la cassia è un noto lassativo di contatto, che agisce infiammando la parete intestinale con conseguente richiamo di acqua e rammollimento delle feci.
E siccome Lisa e Bart mangiano grandi quantitativi di pappa, non è da escludere che siano proprio questi additivi a creare problemi.

Il volume delle feci è in relazione non solo al quantitativo di cibo ingerito, ma anche alla presenza dei già menzionati gelificanti e addensanti, che anche nei casi in cui non dovessero provocare eccessivo rammollimento delle feci, però incamerando in esse più acqua ne aumentano inevitabilmente il volume.

Anche il petfood che contiene ingredienti inadatti alla fisiologia del gatto, come ad esempio cereali, legumi, patate e carboidrati in genere, causa la produzione di un notevole quantitativo di feci, in quanto il gatto non riesce a digerirli e ad assimilarli correttamente, perché madre natura non l'ha dotato degli enzimi digestivi adatti allo scopo.
Ci sono umidi di qualità che non contengono queste componenti vegetali, mentre invece tutti i croccantini, anche i migliori, ne contengono in percentuale più o meno alta; sono indispensabili per il processo tecnologico di estrusione, fanno da collante; se ne fossero totalmente privi, sarebbe impossibile dare e mantenere la forma al croccantino, ci sarebbero solo bricioline infinitesimali.
Invece il gatto che ha un'alimentazione più vicina a quella naturale, cioè carni crude, riesce ad assimilare correttamente l'alimento e produce feci ben formate, asciutte ma non secche, quasi inodori e in quantità veramente molto contenuta.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 08:47   #95
Profilo Utente
milvius75
Gatto
 
Utente dal: 10 2014
Regione: Lazio
Gatti: 2
Messaggi: 672
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Ciao
Stavo notando che la Animonda contiene una sorta di gel mentre carnilove no. So che sono stati sverminati. Prima comunque si sono fermati ed è rimasta pappa per pranzo. Di sicuro sono due squali ma io devo far si che mangino il giusto. Non ho avuto modo di passare allo spaccio di carne ma questo fine sett ci vado. Vederli mangiare è uno spettacolo. Esame feci lo faccio fare. A volte la sverminazione va ripetuta se non erro
milvius75 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 09:12   #96
Profilo Utente
Anubi
Gattone
 
Utente dal: 10 2016
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 1,135
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Quote:
Originariamente inviato da milvius75 Visualizza Messaggio
Ciao
Stavo notando che la Animonda contiene una sorta di gel mentre carnilove no. So che sono stati sverminati. Prima comunque si sono fermati ed è rimasta pappa per pranzo. Di sicuro sono due squali ma io devo far si che mangino il giusto. Non ho avuto modo di passare allo spaccio di carne ma questo fine sett ci vado. Vederli mangiare è uno spettacolo. Esame feci lo faccio fare. A volte la sverminazione va ripetuta se non erro
Sì, dopo una prima sverminazione sarebbe meglio ripetere l'esame delle feci per verificare se è necessaria un'ulteriore somministrazione di un vermifugo....uno dei miei mici da piccolino era così infestato dagli ascaridi che abbiamo dovuto sverminarlo per tre volte di fila prima di debellarli tutti.
Vedrai che con la crescita poi i tuoi micini si regoleranno da soli con la pappa, ora che sono piccolini è normale che siano dei gran mangioni, hanno bisogno di molto cibo per crescere.
Anubi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 09:44   #97
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,782
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Non necessariamente la gelatina che vedi nell'umido indica presenza di gomma cassia; Animonda è proprio uno di quei prodotti che non ne contiene; la gelatinizzazione è ottenuta con l'aggiunta di farina di semi di carrube.

Lo so perché tempo fa avevo contattato i produttori degli alimenti che davo ai miei gatti, per avere maggiori informazioni e tutti mi hanno risposto sollecitamente.
Avevo anche aperto una discussione su questo tema, ma non la trovo più, ho guardato ora, ma mi sembra sparita; mi pareva di averla intitolata "additivi nel petfood".
Comunque nel pc ho ancora tutte le mail che mi avevano mandato, in sintesi ecco cosa mi avevano risposto in tema di addensanti/gelificanti:

Nessuno dei sottoelencati prodotti contiene gomma cassia.
Animonda carny contiene solo farina di semi di carrube.
Catz Finefood farina di semi di guar e altre sostanze che non mi hanno detto, appellandosi al segreto industriale (che purtroppo a volte è un comodo alibi per non scendere in dettagli), ma hanno escluso la gomma cassia.
GranataPet non usa alcun additivo gelificante/addensante, perché il procedimento produttivo consente di ottenere la compattezza voluta senza necessità di additivi.
In effetti se ci pensi, quando si prepara un bollito e il brodo è ristretto, raffreddandosi diventa gelatina bella consistente e trattiene benissimo insieme anche le più minute particelle di carne.

Carnilove è prodotto nella Repubblica ceca dall'azienda VAHO di Praga; il distributore esclusivo Carnilove per l'Italia è "La Ticinese".
Per sapere se contiene addensanti/gelificanti e di che tipo, dovresti contattare il produttore.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 11:44   #98
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 10,347
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Quote:
Originariamente inviato da milvius75 Visualizza Messaggio
Ciao
Stavo notando che la Animonda contiene una sorta di gel mentre carnilove no. So che sono stati sverminati. Prima comunque si sono fermati ed è rimasta pappa per pranzo. Di sicuro sono due squali ma io devo far si che mangino il giusto. Non ho avuto modo di passare allo spaccio di carne ma questo fine sett ci vado. Vederli mangiare è uno spettacolo. Esame feci lo faccio fare. A volte la sverminazione va ripetuta se non erro
stai tranquillo che le pappe che stai dando sono ottime (a meno di intolleranze personali), ma se le feci sono mollicce e maleodoranti bisogna indagare.
l'esame feci è da rifare per sicurezza.
la sera lasci cibo? non è che arrivano al mattino troppo affamati e si ingozzano?
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 12:18   #99
Profilo Utente
TheBlackSkorpio
Cucciolo
 
Utente dal: 06 2018
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 1
Messaggi: 62
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Scusate se mi intrometto nella discussione ma ho una domanda ... la Animonda è davvero una marca buona?? Perchè è quella che sto usando io ma il vet (ma per chi ha seguito la mia storia parliamo di vet2 quindi ormai non so quanto tenere in considerazione le sue parole) mi ha detto che non è buona e mi ha suggerito marche buone e "accessibili" (ovviamente tutte a 1O€/kg ... Almo, Royal Canin, Trainer, Farmina, Hill's ... perfino la Schesir ha detto che non è buona) ... la Animonda è MOLTO accessibile in fatto di costi, se dite che è buona anche in qualità io continuerei molto volentieri con quella, magari alternandola con una di quelle suggerite .. che so ogni 2 latte Animonda, 1 Almo.

Poi altra domanda ... io ho delle tarta che nutro prevalentemente con i latterini crudi (scongelati) e mi chiedevo, non come sostitutivo di un pasto, ma pensate possa essere una buona idea allungare un paio di pescetti al gatto? Io non l'ho fatto perchè non ero sicuro fosse una buona idea visto che sono pescetti piccoli che do interi, comprensivi di interiora e ossa .. e poi avevo paura che dandole il pesce poi avrebbe iniziato a guardare le tarta ... con un occhio diverso diciamo xD
TheBlackSkorpio non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 12:38   #100
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,602
Predefinito Re: Crocche Kitten di qualità

Discorso Animonda: è un ottimo umido, contiene solo carne, quelli di cui parla il tuo veterinario sono (purtroppo) di qualità inferiore e paghi principalmente il marketing che c'è intorno. Prova a fare una ricerchina qui sul forum, vedrai che ci sono tantissime informazioni su questo tema e che le marche più "blasonate" o sono umidi complementari (ossia quasi totalmente privi di grassi - INDISPENSABILI il gatto, senza aggiunte vitaminiche o di nutrienti fondamentali come la taurina) oppure sono umidi completi ma contengono riempitivi di dubbia utilità (proteine vegetali, cereali, zuccheri e altra robaccia). Animonda ha un'etichetta super pulita e le stai offrendo davvero un ottimo umido completo. Che puoi integrare anche con i latterini crudi se vuoi, ora mi sfugge se sia pesce azzurro però: le darei previo congelamento di 96 ore per sbarazzarti dell'anisakis (lo stesso vale anche per noi umani che mangiamo alici marinate crude - il parassita va ucciso). Altrimenti puoi cuocere tutto, ma degradi le vitamine e i nutrienti, che con il crudo restano intatti. A breve preparo un topic dedicato, vedo che sono argomenti ricorrenti in questo periodo!
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:23.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara