Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Storie di mici e a-mici

Notizie

Storie di mici e a-mici Fatti esilaranti e non della vita dei vostri A-mici.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 26-04-2019, 22:42   #1
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Predefinito questa ve la devo racontare

oggi, verso le 8:50 vado a portare giù il mastello contenente la plastica.
il centro di raccolta è nella via principale (100 passi da casa), come sempre ne approfitto per far uscire il gatto nelle scale.
mi aspetta nel pianerottolo, che tanto non riesce ad aprire il portone principale perché pesante.
torno e lui mi guarda, apro un po' la porta per fargli annusare l'aria dei parcheggi nel frattempo che finisco la sigaretta, e questo non schizza fuori a mille all'ora!

va subito sotto la mia macchina che è vicina, da qui solita tiritera; mi inginocchio, lo chiamo, va sotto altra macchina lo seguo per un bel po' finché non riesco ad acchiapparlo.

aggi era più determinato del solito a voler passare la notte in giro e non si lascia prendere subito.
continuo l'inseguimento, quando dal fianco della mia macchina esce per scendere le scalette che portano fuori, verso il giardino e altri palazzi, lo inseguo nella palazzina a fianco e lo perdo di vista, intuisco che è tornato verso la palazzina dove sto io.

torno indietro e lo vedo faccia a faccia con un gatto sotto la mia macchina, ma con solo la testa fuori.
si annusano, tentano a un gioco poi si allontanano assieme dietro il palazzo.

sorpresona! il gatto che inseguivo e che ho perso di vista non era il mio, ma, al 101% è il fratello o sorella!
due gocce d'acqua! solo il mio più massiccio e grasso perché sterilizzato e ben nutrito.
magari quella era anche femmina che solitamente restano più piccole.

gli ho inseguiti all'altra parte del palazzo, il mio ancora sotto le macchine, mentre l'altro si è temporaneamente dileguato, ma poi tornava per osservare.

il mio quasi mi fuggiva via via. tendeva ad andare anche oltre e oltre dove non può andare.
lo accerchiavo per mandarlo verso il portone, e ancora a correre sotto le macchine e ancora...

dopo una mezz'ora era stanchissimo, si è sdraiato e sono riuscito ad acchiapparlo alle orecchie per portarlo a casa.

se non fossi stato veloce e agile mi sarebbe sicuramente scappato.
è certo che senza una sorta di guinzaglio non mi posso fidare.

mia madre mi dice che se scappa non lo ritroviamo più.
io le dico che se è questo che vuole... non possiamo certo farlo prigioniero di guerra.

p.s.
il fratello o sorella che sia, ho visto che stazionano alla parte del soggiorno, nei giardini di altri palazzi che danno davanti a casa.
gli ho notati da poco meno di 2 mesi (sono almeno 2), e dallo stesso giardino che arrivava il mio quando era stato trovato.
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-04-2019, 08:55   #2
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,995
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Questo è un bellissimo racconto di esperienze ed emozioni vissute da due specie diverse nell’ambito dello stesso contesto.

Quando percepiamo la differenza tra il loro desiderio di essere chi sono e chi vorremmo che fossero, sono i gatti a farci avvicinare alla loro identità e capiamo quanto questa venga plasmata o reinventata dalle nostre aspettative.

In questo incontro, presumibilmente disturbato dalla presenza umana che segue insegue e accerchia fino a stancare uno dei due, ci sono due gatti che forse si sono scelti per condividere un momento della giornata/sera/notte e ritualizzarlo.

Ci sono anche due libertà che si confrontano, quella del gatto e quella umana.

La libertà, assenza di costrizioni, emerge senza una volontà cosciente (altrimenti che libertà sarebbe!) e, affiorata alla coscienza, porta un essere vivente a pensare ad un guinzaglio che impedirebbe ad un altro essere vivente di poterla far emergere.
A me, che avrei fatto la stessa cosa che ha fatto pippiu, tutto questo dilania un bel po’


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-05-2019, 21:50   #3
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

aggiorno con un altro fatto!

poco fa rientravo dal solito giro di immondezza, sotto una macchina davanti a casa sento un miagolare.
mi inchino e lancio un kskskskskskk e vado sotto il palazzo, questo sgattaiola da quella macchina sotto la mia che ne nei pilotis, mi inchino per farlo avvicinare e si avvicina (ma non troppo), sicuramente cerca cibo.

salgo di corsa a casa e preparo un piattino di cibo, scendo, il gatto sparito.
lo richiamo e sento due gatti sotto la solita macchina che vogliono azzuffarsi.
uno scappa via (si rivela che è la sorella di pippiu), l'altro si avvicina.

porgo il piattino e questo si avvicina un po' per assaggiare il cibo, mangia un po', le piace. (feringa)
lo attiro in un posto riparato fra due muretti e lascio il piatto. mi segue e mangia volentieri.

intanto vado a prendere sigarette all'automatico e torno. due minuti in macchina.
il gatto sparito! il cibo pure, ne ha lasciato un po'. troppo piccolo per mangiarlo tutto.

il gatto è di un bello che se non lo vedi non ci credi!
monocolore miele chiarissimo!!! forse cole cipria.
pelo corto.
viso ultradelicato.
età apparente 4-5 mesi
taglia piccola. sicuramente una femmina.
si fa avvicinare bene, ma non accarezzare subito. penso in qualche giorno si lasci manipolare.

se riesco, lo porto a casa e vedo un po' come si comporta il mio, magari lo tengo.
intanto lo abituo che a una certa ora è ora di cena.

sicuramente, sia questo che la sorella del mio sono il motivo della disperazione del mio gatto che vuole uscire.
https://www.micimiao.net/forum/showthread.php?t=124354
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 18-05-2019, 11:08   #4
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

trovato stamattina.
chiamato dalla finestra e mi ha aspettato. ormai mi conosce.
nutrito e poi andato nel giardino davanti a casa:

https://imgur.com/YxVHOBr
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 18:46   #5
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Talking Re: questa ve la devo racontare

riuscito a fare qualche foto e un piccolo video. ormai inizia a fidarsi.

https://imgur.com/a/T1F8zZK
https://youtu.be/4ZGc3VMpxdc

dal vivo ha gli occhi dolci di luna miss micia 2019

Ultima Modifica di pippiu; 19-05-2019 at 18:52.
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 20:19   #6
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,995
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Il micio/micia non mangia tranquillo, guarda come muove l'orecchio sinistro che è quello che può dargli più informazioni (l'altro è verso il muro). Spesso quando sono tranquilli mangiano chiudendo gli occhi perché così da vicino sono i baffi l'olfatto ed il gusto a farli concentrare su un momento così importante. Lui o lei mangia ad occhi ben aperti ed attenti anche se non ha una paura vera e propria.
E' normale perché in quel momento è vulnerabile, ha deciso di modificare la distanza di fiducia e questo ha un costo.
La bellezza è fuori dubbio.
Quando mangia le prossime volte lascialo tranquillo, però grazie per aver documentato l'evolversi della situazione


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 20:54   #7
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Il micio/micia non mangia tranquillo, guarda come muove l'orecchio sinistro che è quello che può dargli più informazioni (l'altro è verso il muro). Spesso quando sono tranquilli mangiano chiudendo gli occhi perché così da vicino sono i baffi l'olfatto ed il gusto a farli concentrare su un momento così importante. Lui o lei mangia ad occhi ben aperti ed attenti anche se non ha una paura vera e propria.
E' normale perché in quel momento è vulnerabile, ha deciso di modificare la distanza di fiducia e questo ha un costo.
La bellezza è fuori dubbio.
Quando mangia le prossime volte lascialo tranquillo, però grazie per aver documentato l'evolversi della situazione
normale che sia sul chi va là, è un randagio.
mentre mangia, se avvicino la mano piano piano si fa accarezzare sulla schiena, ma non in testa.

ormai mi ha preso per un ristorante, quando ha fame mi aspetta sotto casa e quando mi vede miagola (sempre tenendosi a distanza).

stamattina era davanti al balcone; mia madre mi chiama urlando che il mio si voleva buttare giù per andare a vederlo da vicino, preso al volo il mio, portato dentro e preparato il cibo per lui.

ieri notte si è presentato con un adulto bianco, sceso due piattini e messi vicino.
il piccoletto non lo faceva avvicinare al cibo ho dovuto distanziare i piatti.
hanno mangiato e si sono allontanati felici e giocando.

fra le 22:30 e le 23:00 si presenta la sorella del mio, sempre sotto casa.
mi accorgo perché il mio resta fisso in balcone e non rientra.
le scendo un bel piatto pieno, la chiamo ma si allontana a distanza di sicurezza.
poi vado via, e da un'angolo del balcone la vedo mangiare.
è incinta.

sono quasi tentato di prendere in casa il rossino, ma non vorrei fare un'altro prigioniero.
se la passa bene fra i giardinetti dei dintorni, ma ho paura che un giorno incontri un cane di grossa taglia o un umano bruto che lo uccida.
mi fa preoccupare molto questo piccoletto.

edit
è maschio.

Ultima Modifica di pippiu; 19-05-2019 at 20:58.
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 21:52   #8
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,995
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Per favore non accarezzarlo mentre mangia, il cibo lo costringe ad avvicinarsi ma non deve essere un'esca, noi troppo spesso lo usiamo per farli avvicinare ma non dovrebbe essere così che si instaura una relazione basata sulla fiducia, almeno secondo me. So che ragioniamo secondo parametri diversi da quelli dei gatti ma uno sforzo dovremmo farlo.
Se col cibo si avvicinano anche altri gatti col tempo potrebbero aumentare le probabilità che persone non amanti di gatti si innervosiscano e facciano cose orrende. Poi non so, non so come è lì la zona.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 22:16   #9
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 3,629
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Pippiu, capisco che tu ti sia innamorato di questi randagi e apprezzo moltissimo il tuo grande cuore per aver deciso di aiutarli fornendo loro la pappa...ma per come la vedo io, eviterei di mettere il "ristorante felino" proprio sotto al tuo balcone perché il povero micioPippiu ricava solo stress da questa situazione, la vive come un'intrusione nel suo territorio, perché anche se non lo può frequentare vivendo in casa, lo considera "visivamente" suo.
Non puoi mettere i piatti in un altro posto, in modo che i gatti siano fuori dalla vista di micioPippiu?
Tanto più che se continui come ora, tra i randagi della zona e di quelle limitrofe si spargerà la voce che da te si mangia a sbafo e avrai presto una bella truppa felina sotto casa...per l'intranquillità del tuo micio.

Certo i randagi hanno mille pericoli, tuttavia non so quanto possa essere una buona idea prendere con te il rossino (o qualsiasi altro micio), dal momento che vedi un gatto d'appartamento come un prigioniero (hai espresso più volte queste considerazioni già nei confronti del tuo micioPippiu) e ci soffri tu stesso.
Purtroppo non si può avere l'asino e anche i 30 soldi, quindi bisogna fare delle scelte, nel tuo caso il gatto "prigioniero" in casa e senza pericoli oppure il gatto libero, ma con tutti i rischi che questo comporta.

Tieni anche ben presente che se tu dovessi dare un compagno/a micioPippiu non potrai mai sapere in anticipo se i due andranno d'accordo.


Un essere nato uomo e un altro nato gatto | Camminano insieme | Per la via rugiadosa (haiku di Katō Shūson)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2019, 22:40   #10
Profilo Utente
pippiu
Gattino
 
L'avatar di  pippiu
 
Utente dal: 08 2018
Gatti: 1
Messaggi: 174
Predefinito Re: questa ve la devo racontare

Quote:
Originariamente inviato da Malinka Visualizza Messaggio
Tieni anche ben presente che se tu dovessi dare un compagno/a micioPippiu non potrai mai sapere in anticipo se i due andranno d'accordo.
infatti, pensavo di farlo entrare in casa a mangiare anche per vedere come si comportava con il mio. ma non mi segue fino alle scale e io non lo voglio forzare.

mi andrebbe bene anche se sale solo a mangiare, bere, magari un riposino, poi esce e sparisce nei giardinetti come sempre.

tutto sommato i gatti nel quartiere se la passano bene.
intanto ne vedo stanziali in ogni palazzo o palazzina. probabile che se ne prendano cura.
e a pensarci, in tutto il quartiere non ho mai visto un gatto investito.
magari sono solo passato nel momento giusto...
pippiu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:14.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara