Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Notizie

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 19-05-2018, 15:25   #21
Profilo Utente
Janko
Cucciolino
 
Utente dal: 12 2014
Messaggi: 8
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Quote:
Originariamente inviato da morghi Visualizza Messaggio
Ciao Janko,
Una temperatura di 40,5 per un gatto è altissima!
Sicuramente è mogio per quello ma si deve scoprire il prima possibile cosa causa questa febbre...
I miei veterinari sopra i 40 ricoverano di default.
Comunque dare cortisone senza avere fatto analisi dell sangue e senza una diagnosi è altamente pericoloso!
Se vivi a Milano io ti consiglio di andare alla Clinica Gran Sasso.
io ho avuto due esperienze pessime alla clinica gran sasso (che tra l'altro ai tempi era sotto casa mia)
Janko non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 15:58   #22
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,689
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Ancora niente lastra o ecografia, quindi...ma il gatto così abbattuto deve essere per forza sedato?
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 16:29   #23
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Messaggi: 12,563
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Quote:
Originariamente inviato da Janko Visualizza Messaggio
aggiornamento:
oggi siamo andati dal vet e la febbre non è scesa.. nonostante sia pieno di antibiotici.. allora altra fisiologica per idratarlo una dose di vetketofen.. in caso lunedì non sia scesa lo si fa ricoverare

alla domanda su come mai nessuna analisi del sangue il vet dice che con quella febbre potrebbe essere molto pericoloso sedarlo..

non so che pensare.. dal punto di visto comportamentale lui è molto debole.. e purtroppo dobbiamo imboccarlo (e idratarlo) a forza ..
il vet ha detto che patologie gravi gravi non danno febbre generalmente.. ma non so se l'abbia detto per tirarmi su o perché convinto di questo..
Janko, detto sinceramente.
Per le condizioni che descrivi potrebbe anche arrivarci vivo a Lunedì.
Ma una volta ricoverato tutto quel che succederebbe rimarrebbe poi fra lui e il veterinario.
Ho già ricoverato tre gatti in condizioni gravi ed è successo che m'hanno poi chiamato per ritirare il corpo.
Io pretenderei delle analisi del sangue e una ecografia, e vada come vada.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 16:38   #24
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,956
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Non c'è bisogno di sedarlo per fare un prelievo. In genere la sedazione si fa per i gatti non trattabili per motivi comportamentali soprattutto, ma il tuo gatto con quella temperatura sarà docilissimo. Non capisco cosa stia facendo il veterinario onestamente, mi lascia perplessa. Fossi in te spiegherei la situazione ad un altro veterinario.
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 19:39   #25
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 10,490
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Uff.... Scusa la franchezza, ma com'e' possibile che questo gatto si lascia fare la flebo, che e' lunga e fastidiosa, ma x fare un prelievo, che e' cosa di pochi secondi, andrebbe sedato?!? Chiediglielo, al vet!!!
Anche la cosa che ti ha detto sulla febbre e' una grande sciocchezza!!! Secondo questo criterio una polmonite o una gastroenterite, che danno febbre alta, o un'infezione, non sarebbero gravi?!?moltissime patologie, gravi o no, possono scatenre febbre, e' solo un sintomi, un'estrema difesa dell'organismo....
Te lo stiamo dicendo in tanti, cambia vet, senti un altro parere, povero micio!
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 21:03   #26
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 2,876
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Janko, ma cosa vuol dire che questo è il veterinario che preferisci?
Il tuo gatto ora ha bisogno di un veterinario vero, non di uno che spara cavolate tipo che le patologie gravi non danno febbre o che un gatto talmente intontito dalla febbre deve essere sedato per un semplice prelievo.
Lunedì è relativamente vicino, ma per un gatto in condizioni estremamente critiche com'è il tuo micio, potrebbe essere davvero troppo tardi.

Speriamo tutti di no, però a questo punto continuare a temporeggiare o insistere con un veterinario chiaramente inadeguato, ma che ti piace, scusami la franchezza, ma è da irresponsabili.
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-05-2018, 23:19   #27
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,156
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Noi i consigli te li abbiamo dati, ma dare consigli senza avere degli esami, un quadro clinico, una diagnosi, è proprio impossibile... l'unico consiglio possibile è andare SUBITO da un serio professionista che fornisca tutto ciò.
Abiti in una grande città come Milano dove ci sono cliniche veterinarie ogni 20 metri. Il tuo gatto sta male da una settimana, non hai una diagnosi, non hai degli esami per avere un quadro clinico, hai dato medicinali a casi che non hanno fatto effetto. Eppure ti ostini a seguire un veterinario che sta agendo alla "sperindio".
Sinceramente, il padrone del gatto sei tu e la decisione finale spetta a te. Pensaci bene però, perchè dal mio punto di vista, molto meglio un parere in più che un rimorso in meno. E si è già perso moltissimo tempo.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-05-2018, 01:40   #28
Profilo Utente
violapensiero
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  violapensiero
 
Utente dal: 03 2006
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 33,469
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Non so come dirtelo, io ho conoscenze precise di medicina, in questi casi si fa immediatamente prelievo e raggi, per vedere se c'è una patologia a livello polmonare, cardiaco o addomino intestinale. Immediatamente. I gatti sono animali delicati, che sono capaci di passare dal benessere al pericolo di vita in pochissimo tempo. Hai chiamato l'allevatore per chiedere consiglio e informarlo dell'accaduto?


Quando tutto crolla, viene voglia di buttarsi insieme...
violapensiero non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-05-2018, 16:54   #29
Profilo Utente
Janko
Cucciolino
 
Utente dal: 12 2014
Messaggi: 8
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

rieccomi per un aggiornamento:
a ieri nonostante baytrill penicillina la febbre non scendeva.. quindi il vet ci ha spediti in una clinica dove potessero farci una dose di vet-ketofen.. sarà per quella o per il mix di antibiotici ma già la sera c'era qualche miglioramento visibile:
gatto che ritorna a pulirsi, usare lettiera , tiragraffi.. e niente terza palpebra abbassata.. oltre che a due o tre leccatine di cibo... qualche sintomo negativo rimane.. dorme sempre, cammina lentamente e va ancora imboccato..
stamattina abbiamo provato la febbre(spero bene).. 38,3..

ma c'è un ulteriore novitò.. la mia ragazza si ricorda che venerdì scorso gli ha trovato una specie di bozzo sul collo.. a suo dire sembrava una zecca.. cosa che io ricordo poco e lei lasciò perdere..
fatto sta che controllando ora il segno sul collo a noi pare difficile che un segno del genere glielo abbiano fatto gli altri gatti..e il luogo dove ho letto che proliferano le zecche sembra la descrizione del nostro cortiletto.. e pure i sintomi che leggendo su internet da una zecca..

questione vet: dopo tanti veterinari mi affido a lui da qualche anno..e in questa singola situazione tra tempo per andare da lui e tornare(una volta abitavo vicino.. ora ci metto una vita ad andarci) tempo per imboccare gatto.. dargli antibiotici lavoro e tempo per andare e trovare un altro vet soprattutto con la prospettiva che lunedì se la febbre non fosse scesa il vet avrebbe spedito il gatto in una clinica per capire cos'avesse mi sarebbe sembrata una cosa poco fattibile (seppure magari più logica)

Spero aldilà di tutto che la febbre sia scesa per sempre e non solo momentamente e che la situazione volga al positivo..
Janko non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-05-2018, 17:03   #30
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 10,490
Predefinito Re: Sintomi contrastanti, paura enorme.

Bene speriamo il miglioramento continui, pur procedendo x tentativi e' andata bene, avete rischiato grosso, inoltre il vet avrebbe dovuto accorgersi se c'era un bozzo, mi convince sempre meno. Non usate antiparassitario?
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:10.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara