Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > ALTRI AMICI DI CASA > I Nostri Amici Cani

Notizie

I Nostri Amici Cani Piccoli e grandi problemi; salute, alimentazione, riproduzione.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-06-2020, 12:28   #11
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,310
Predefinito Re: Adottare un cane

Aletto
Neanch'io ho ben capito le tue considerazioni.
Non so se ci sia differenza tra istruttore ed educatore cinofilo.
Io mi riferivo all'approccio di questa associazione, che non è solo cuore e ammore, ma si avvale di una figura professione per aiutare i cani che accolgono.
Sono quasi sempre cani che arrivano da situazioni difficili.
Adulti/anziani che hanno vissuto anni in canili in cui il benessere del cane è praticamente assente.
Altri che arrivano da situazioni di abbandono, grande disagio o maltrattamenti.
La figura dell'istruttore/educatore contribuisce a portare avanti il percorso di recupero, specifico per ciascuno di loro.
Fobia nei confronti dell'uomo, disagio nei confronti dei rumori, difficoltà nella socializzazione coi loro simili, ecc.
Si prosegue con gli aspetti di gestione ordinaria del cane, l'andatura al guinzaglio, la passeggiata, i comandi base.
Senza forzature, si cerca di ridare un equilibrio al cane, di renderlo più facilmente adottabile.
Adozione mirata e attenta, in base alle caratteristiche, difficoltà, esigenze al cane.
Si cerca la persona adatta al cane, e in alcuni casi chiedono al potenziale adottante di seguire un percorso di conoscenza dell'animale nella loro struttura, prima dell'affido.

Per quanto riguarda il lavoro in casa, quando un animale è già presente, quando a volte comportamenti sbagliati della persona/famiglia hanno creato problemi comportamentali del cane, allora i professionisti più seri offrono consulenze in casa, durante le quali si esamina, si mette in discussione, proprio il proprietario. Non so se quanto hai scritto possa rientrare in questo aspetto.

Piuma
Credo di capire bene ciò che scrivi sul cane. Io amo i cani e in genere risulto essergli molto simpatica.
Ho una situazione logistica confusa, un po' qua e un po' là e non mi permette di averne uno. Compenso un po' coi cani degli amici
La condivisione della passeggiata in campagna, andare al mare, andare a fare la spesa. Attività come il giardinaggio, col cane che ti scava una buca, sistemare la legna, e lui trasporta i tronchetti. "Il dialogo" col cane che permette una relazione "tangibile". Tutto questo mi manca molto.

Baba
Molti cani equilibrati stanno soli a casa alcune ore da soli, con o senza giardino, senza difficoltà.
Un cane che non può mai essere lasciato da solo, avrebbe bisogno di un percorso che gli faccia superare l'ansia da abbandono in termini tanto estremi.
Persone che stanno fuori casa 8 ore o più di seguito, farebbero bene a valutare il disagio del cane solo per così tanto tempo, dovranno di sicuro sapere ed essere pronti a "compensare" dedicando tempo con attività molto gratificanti. Dopo 8 ore da solo, non puoi pensare di tornare a casa, fare un giro di mezz'ora per la pisciatina e poi spalmarti sul divano a non fare nulla con lui che è sì in casa con te ma non ha alcuno stimolo o gratificazione. Ancora meglio, se oltre a ciò che fai per recuperare quando sei a casa, lo porti/fai portare in qualche "asilo" dove il cane può giocare coi suoi simili.

I cani deprivati sono relegati in giardino mentre la famiglia vive all'interno. Sono esclusi dalla vita famigliare, sempre. Sono lasciai là per l'assurda e ancora diffusa convinzione che tanto ha un grande giardino e quindi sta bene.
Piuma non la pone in questi termini e la situazione di Piuma con l'orario spezzato è diversa.
Neanche a me convince del tutto il cane lasciato solo là fuori, dipende dal cane.
Alcuni potrebbero stare bene in giardino, a odorare, scavare, giocare, per quelle circa 4 ore, per poi rientrare a casa insieme al primo proprietario che arriva.
Potrebbe invece arrivare un cane che si sente più a suo agio in casa, amico dei gatti, che faranno parte del branco e quindi vorrà stare con loro.
Quello che mi preoccupa e che Piuma, da come scrive, questa possibilità la esclude.
O forse di nuovo non ho capito la logistica che è varia e articolata
Quel terrazzo, in cui vanno anche i gatti, sarebbe aperto? Il cane potrà decidere di stare in terrazzo o entrare se vuole?
La presenza dei gatti in casa e lui fuori mi sembra potenzialmente molto critico.
Lui viene mandato in giardino o chiuso in terrazzo mentre gli altri del branco - i gatti - sono dentro.
Potrebbe viverla malissimo, come una punizione.

Escludere in modo categorico che il cane possa stare in casa quando non ci siete, secondo me è un punto che va necessariamente rivisto perché non puoi in alcun modo sapere se e quanta sofferenza potrebbe causare al cane.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-06-2020, 12:36   #12
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 300
Predefinito Re: Adottare un cane

Ah, ok Ba, scusami

Comunque comprendo benissimo il tuo ragionamento, ma mi trovi d'accordo fino ad un certo punto...

I gatti, socio-comportamentalmente parlando, sono diversi dai cani e questo non lo metto in dubbio.
Però anche loro possono soffrire di solitudine. Anche loro possono essere gelosi dell'umano con cui si identificano (che poi in realtà è sbagliato dire così, poiché ci vedono perlopiù come un mezzo per sfamarsi ed essere protetti, tipo "mamma"). Anche loro sono territoriali, forse anche peggio dei cani, e anche loro possono vivere in colonia/branco (anche se più per motivi opportunistici, data la loro natura "solitaria"). Sono spiriti indipendenti, vivono cacciando anche 8 ore al giorno...

Eppure noi ai gatti imponiamo i nostri orari, le nostre abitudini. Noi li lasciamo da soli anche tutto il giorno, lasciamo a disposizione il cibo fingendo una sorta di procacciamento, li costringiamo a vivere in determinati territori, spesso anche in condivisione con troppe persone o troppi simili o altri animali... Insomma, tante volte, volenti o nolenti, adottiamo comportamenti che sappiamo benissimo siano scorretti nel confronto del nostro micio. Ma "a noi ci va bene così" ugualmente e proseguiamo comunque.

E parlo in generale, mi spiace fare l'esempio alla "di tutta l'erba un fascio"...

A questo punto allora non avrei dovuto prendere nemmeno i gatti, poiché sto costringendo Loki a vivere in casa e si vede che gli piacerebbe andare a fuori, per esempio, e non avrei mai dovuto prendere Cloe poiché ho imposto la sua presenza a Loki e magari a lui non è stata gradita, anche se non sembra...

Se dovessimo seguire tutti ragionamenti simili, allora praticamente nessuno potrebbe mai permettersi di aver un animale, pur di farlo vivere correttamente la propria natura...


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-06-2020, 13:27   #13
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 12,746
Predefinito Re: Adottare un cane

Piumagica però non ne faccio mica un discorso morale. Quello che ti contesto è di non dare una posto suo al cane, indipendemente alla vostra presenza, ma di fare dipendere il dentro fuori dai vostri orari, questo a mio parere potrebbe confonderlo molto e farlo sentire solo/abbandonato quando non ci siete e lo estromettere da casa.
I miei gatti hanno il territorio a disposizione che io ci sia o no....

Inoltre, di valutare bene il tempo che avete da dedicare, perché soffre la solitudine dall'umano ben più del gatto (che credo soffra soprattutto la mancanza di stimoli, ma su questo a letto ci illuminerà meglio).
babaferu è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-06-2020, 13:27   #14
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 300
Predefinito Re: Adottare un cane

Zampetta in realtà è una logistica più semplice di quanto credi, davvero! Appena torno a casa (e sperando di non inzupparmi) faccio le foto del giardino e del terrazzo,così magari si capisce meglio!

Il fatto di relegare il cane solo ed esclusivamente in giardino e stop non è assolutamente contemplata.
La soluzione giardino+casa spero che con tutto il cuore sia una cosa temporanea, nel senso che (nella mia ignoranza di inserimento cane con gatti) mi sembrava logico introdurre il quadrupede piano piano in casa e soprattutto sotto gli occhi e le mani di noi umani.
Se prendo il cane il giorno X, indipendemente dal rifugio-allevatore-sconosciutoeccetera da cui lo/a prendo, non lo/a lascerò da solo/a in casa h24 già il giorno dopo con due gatti, anche se mi venisse assicurato che sia già abituato/a alla presenza dei felini...

Se (e me lo auguro) il futuro cane andrà d'accordo con i miei gatti io lo/a lascerò sicuramente in casa e il giardino e/o il terrazzone sarà il nostro spazio ricreativo o il "soggiorno" nel caso dovessimo stare via tutto il giorno (o come capita una volta l'anno per le ferie nostre, sempre e non oltre i 7giorni) e nessuno lo/a potrebbe portarlo/a fuori per i bisognini.

Sul nostro terrazzo i gatti dei miei padroni di casa ci vengono molto molto raramente. solitamente vengono se "chiamati" oppure se stanno già seguendo per qualche motivo il mio padrone di casa o sua moglie, perchè sono in giardino oppure in soffitta. Qualche volta sono saliti perchè abbiamo fatto delle grigliate (eh beh, chiamali fessi), ma davvero... Le loro visite sono sporadicissime.
Il giardino è diverso, lì ci passeggiano molto, oziano, cacciano, dormicchiano. Quello sì che può essere un problema se non riuscissi a trovare il cane "cat-friendly"

Per questo, in primis, voglio sperare ed essere fiduciosa nel trovare un quadrupede che vada d'accordo almeno con i miei mici (e che i miei mici lo/a accettino a loro volta), così al massimo vivrebbe sereno/a in casa. L'ostacolo più grande è proprio questo rapporto di pacifica convivenza che vorrei che si creasse... Per tutto il resto sono convinta che ci sia sempre una soluzione!


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-06-2020, 13:35   #15
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 12,746
Predefinito Re: Adottare un cane

Zampette scusami non ti avevo letta.... Concordo sul fatto che il cane non debba sentirsi estromesso dalla casa, è proprio ciò che volevo dire, gatti o meno. Per il resto certamente può godere del giardino, e come scrivi un cane che non può stare solo è un cane con problemi, su cui si deve lavorare, ma.... Se si prende un adulto, può essere che ne abbia o che ne manifesti.
babaferu è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-06-2020, 17:07   #16
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 300
Predefinito Re: Adottare un cane

Zampetta se ti interessa ho messo qualche foto dell'esterno di casa!

https://www.micimiao.net/forum/pictu...ictureid=29046

Questo ad esempio è il lato del giardino con gli ingressi principali. Nell'album c'è altro!

Ps. Purtroppo sono in stile panoramico perché almeno "stava tutto insieme"


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-06-2020, 12:08   #17
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,310
Predefinito Re: Adottare un cane

Quote:
Originariamente inviato da Piumagica Visualizza Messaggio

La soluzione giardino+casa spero che con tutto il cuore sia una cosa temporanea, nel senso che (nella mia ignoranza di inserimento cane con gatti) mi sembrava logico introdurre il quadrupede piano piano in casa e soprattutto sotto gli occhi e le mani di noi umani.
Se prendo il cane il giorno X, indipendemente dal rifugio-allevatore-sconosciutoeccetera da cui lo/a prendo, non lo/a lascerò da solo/a in casa h24 già il giorno dopo con due gatti, anche se mi venisse assicurato che sia già abituato/a alla presenza dei felini...

Se (e me lo auguro) il futuro cane andrà d'accordo con i miei gatti io lo/a lascerò sicuramente in casa e il giardino e/o il terrazzone sarà il nostro spazio ricreativo o il "soggiorno" nel caso dovessimo stare via tutto il giorno (o come capita una volta l'anno per le ferie nostre, sempre e non oltre i 7giorni) e nessuno lo/a potrebbe portarlo/a fuori per i bisognini.
Ecco, spiegato così è un'altra cosa!
Però, per il periodo iniziale in cui non ci si fida a lasciarli insieme da soli, userei il terrazzo, non il giardino. O alcune stanze della casa, se è possibile dividere le zone.

Sull'inserimento cane con gatti, aggiungo anche un'altra esperienza con cane adulto.
Simil bracco, visto in campagna da una coppia. Magro spaurito e con gli occhioni dolci. Gli portano da mangiare. Dopo qualche tempo, li segue e arriva in paese, di fronte a casa loro.
Dopo qualche tempo, il cane viene accolto in casa, con altri due (o tre) gatti adulti.
Non so di preciso quali precauzioni abbiano preso inizialmente, ma il cane era già ben disposto verso i gatti, in pochissimo tempo soprattutto uno di loro dormiva col cane.
Casa con giardino in cui di passaggio arrivano anche altri gatti, passeggiano nei muri di cinta, il cane abbaia sempre agli altri gatti, per scacciarli dal suo territorio, ma non ne ha mai aggredito nessuno, né in giardino né in passeggiata.
Il cane aveva circa 4/5 anni, qualche segno di maltrattamento, sicuramente abbandonato.

Un utente/moderatore ha raccontato dell'inserimento di un cane a casa, tempo fa, provo a trovare la discussione.

Un cane che va d'accordo coi gatti di casa, che non insegue o cerca di sbranare altri gatti estranei, secondo me non è difficile da trovare, almeno qui ne troveresti tanti.
Però è normale che cerchi di mandare via i gatti estranei nel suo territorio, il terrazzo o il giardino, senza aggressioni qualche abbaio è molto probabile.

Ci sono a volte rinunce di proprietà o proposte di adozione di cani adulti ma comunque non vecchi e malandati, il cui proprietario non può più seguirli perché gravemente malato o morto. Cani che vivevano con gatti per cui l'istinto predatorio nei loro confronti non ce l'hanno proprio.
Prova a cercare qualche associazione che si occupa di adozioni nella tua regione, qualche volontaria che si occupa anche di situazioni simili, senza che si debba arrivare al cane problematico.

Grazie per il reportage fotografico
La parte dell'ingresso, sotto le scale, può essere vista come estensione della casa, cani che preferiscono stare all'aria aperta, potrebbero forse starci bene da soli, mezza giornata, ma secondo me per un cane appena adottato essere "sbattuto fuori" e lasciato là non può andare bene.
Il giardino lato 2 e 3 (il retro) ha un'enorme potenziale, anche per voi umani, si vede che è rimasto incolto e trascurato. Attività di orto/giardinaggio assicurate a lungo!
E sì sarebbe un bel luogo di svago per un cane, che ti farebbe compagnia mentre ti dedichi al giardino
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-06-2020, 17:35   #18
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,310
Predefinito Re: Adottare un cane

Questa la discussione che ricordavo
https://micimiao.net/forum/showthrea...ight=Pandorina

Questo risultato ricerca "Cane" solo nel titolo
https://micimiao.net/forum/search.php?searchid=9075877
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-06-2020, 14:21   #19
Profilo Utente
devash
Supergatto
 
L'avatar di  devash
 
Utente dal: 09 2013
Paese: Napoli
Regione: Campania
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 4,095
Predefinito Re: Adottare un cane

A me piacciono tutti gli animali, ne avrei tanti se solo potessi. Un cane mi piacerebbe tanto ma difficilmente potrò prenderlo perché mio marito non li ama molto, preferisce i gatti. Ciò detto, a me pare bello prendere un altro peloso, la vita sarà più ricca di amore dato e ricevuto. L’unica esperienza che ho di convivenza con gatti è quella che ho vissuto indirettamente tramite un’amica di famiglia che trovò una scatola con due cuccioli abbandonati di bracco italiano o simile e non esitò a portarli a casa, dove già c’erano tre gatte. Uno lo prese una sua amica, l’altro lo tenne lei è questo cane crescendo cercava di imitare quello che facevano le gatte: cercava di salire in braccio e acciambellarsi, oppure di saltare sulla sedia sotto il tavolo rimediando zuccate colossali, oppure di lavarsi come loro. Uno spasso. Poi fu chiamato un comportamentalista perché anche la lettiera era davvero troppo, quella era per i gatti.
Ha avuto una vita lunga e felice abbracciato alle sue sorelline baffute qui di per me fai bene.
devash non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-06-2020, 22:08   #20
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 300
Predefinito Re: Adottare un cane

Quote:
Originariamente inviato da Zampetta16 Visualizza Messaggio
Questa la discussione che ricordavo
https://micimiao.net/forum/showthrea...ight=Pandorina

Questo risultato ricerca "Cane" solo nel titolo
https://micimiao.net/forum/search.php?searchid=9075877
Il secondo link che mi hai mandato non funziona, però sto leggendo con interesse il primo post che mi hai segnalato

Comunque stiamo dando un'occhiata nei canili di tutta la Liguria e forse una cagnolina, "compatibile" con i gatti l'abbiamo trovata.
Procederemo con degli incontri preaffido, con tanto di presenza sia della quadrupede che della loro educatrice (forse viene anche una veterinaria comportamentalista che segue un cane ospite di quel Rifugio).

Chissà... Come andrà questa avventura, per tutti


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:12.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara