Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 06-04-2020, 10:10   #11
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 289
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

non sono affatto d'accordo con la ragazza del gattile, mi pare parli per interesse personale perche non rivuole indietro il gatto.
non riderai affatto credimi, tantomeno I tuoi gatti.
I comportamentalisti esistono per tutti, pure per I cavalli...basta informarsi e trovarne uno bravo


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-04-2020, 10:54   #12
Profilo Utente
cheope
Cucciolo
 
Utente dal: 03 2020
Messaggi: 28
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

infatti io ho ancora molta ansia, e cmq la ragazza che mi segue dice che i gatti la sentono e non li aiuto cosi, non so che fare, sto entrando nella quarta settimana e le cose , per carità non si mordono a sangue, non stanno cambiando di molto, la mia fa sempre avanti e indietro dalla stanza d letto alla cucina nel balconcino per mangiare e fare bisogni, il resto del giorno sparisce e non vive piu la casa come prima per paura di incontrare l altra...l altra sta a suo agio tranquillamente...
resta ora il fatto che mi sono affezionata anche alla piccola...
potrei riportarla quando voglio ma non ce la faccio




Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Dice la ragazza del gattile che tra due mesi riderai di questi comportamenti, ok, ma nel frattempo né tu né loro vi state facendo gran risate. Forse tu riderai, ma loro saranno stati costretti a scendere a compromessi che ne violeranno l'identità di specie. Si conosceranno meglio, forse si accudiranno vicendevolmente per produrre endorfine. I gatti nei gattili vivono male la loro felinità, la gran parte dei gattili non sono strutturati per permetterglielo, ma per le asl va bene così.

La micia che hai adottato ha due anni, è socialmente matura, da non confondere questo con la socievolezza. I gatti sono molto socievoli soprattutto con altre specie, ma talvolta si vanno a genio anche tra loro

Quando muore un gatto con cui andavano d'accordo vivono il lutto.

Ambedue hanno biografie alle spalle ma le hanno molto diverse. Hanno ricchezze esperienziali diverse da mettere in campo. Prima di poter ridere speriamo che l'anziana residente non subisca troppo stress

Non capisco perché con i cani si fa molta più attenzione mentre con i gatti si agisce alla carlona: "impareranno da sole a convivere" per me è assenza di rispetto e faciloneria, per non dire incompetenza. Ma nei gattili non vanno tanto per il sottile e non è neppure colpa loro.
Qualche mese fa avevo stilato una scheda per riabilitare una micia di un gattile di qui secondo me affetta da fissità cognitiva per renderla adottabile e farla uscire da una situazione che nei gattili è spesso insostenibile per loro. Però, come diceva la volontaria del gattile dal quale l'hai adottata, piano piano trovano da soli il modo giusto per convivere... ecco questo sanno dire e non ne hanno colpa, non sono preparati a dovere e pensano che tutto sommato stiano tutti bene, tranne quelli visibilmente malati

Sarei d'accordo per interpellare un comportamentalista che sappia spiegarvi la situazione e come agire per risolvere gli attriti attuali

Tralascio di spiegare per l'ennesima volta che il gatto dominante non esiste e soprattutto perché
cheope non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-04-2020, 12:36   #13
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,351
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Quote:
Originariamente inviato da cheope Visualizza Messaggio
infatti io ho ancora molta ansia, e cmq la ragazza che mi segue dice che i gatti la sentono e non li aiuto cosi.....
resta ora il fatto che mi sono affezionata anche alla piccola...
potrei riportarla quando voglio ma non ce la faccio
Sicuramente sentono il nostro stato d’animo come noi sentiamo, con meno attenzione, il loro, ma questa è una frase che butta la responsabilità su di noi in modo eccessivamente semplicistico. Penso sia più utile non controllare continuamente o farlo con nonchalance. Sapere con chi stiamo convivendo e quale storia si porta dietro ci può aiutare
La tua residente ha finora vissuto tranquilla immagino, la più giovane viene da un’esperienza che di solito è traumatizzante. Queste due esperienze verranno per forza gestite singolarmente in modo diverso, con strumenti diversi, con competenze diverse, direi opposte. E questo dovrebbe farci stare tranquilli? No, attenti invece sì e questo quasi automaticamente ci rende più consapevoli e meno ansiosi, almeno per me è così


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-04-2020, 12:57   #14
Profilo Utente
cheope
Cucciolo
 
Utente dal: 03 2020
Messaggi: 28
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Sono molto confusa
cheope non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-04-2020, 13:01   #15
Profilo Utente
cheope
Cucciolo
 
Utente dal: 03 2020
Messaggi: 28
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Si inoltre è tutto un casino, la nuova ha diarrea e aveva la giardia gg fa, sta dormendo nel bagno perchè non posso lasciarla libera per casa, inoltre io ora posso gestire tutto perchè sto lavorando da casa, ma se tra gg torno a lavoro come faccio? devo farle vivere separate, debbono mangiare separata (cibo medicale per l ultima arrivata) e lettiere separate.. tornerò la sera alle 18 a casa e vivere cosi non è una prospettiva buona, sto pensando di affidarla a mia mamma la quale ha perso un gattone da circa un anno, almeno li sarebbe gatta unica, piu facile gestire tutto, sia lo stress della vecchietta che il cibo e tutto il resto...

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Sicuramente sentono il nostro stato d’animo come noi sentiamo, con meno attenzione, il loro, ma questa è una frase che butta la responsabilità su di noi in modo eccessivamente semplicistico. Penso sia più utile non controllare continuamente o farlo con nonchalance. Sapere con chi stiamo convivendo e quale storia si porta dietro ci può aiutare
La tua residente ha finora vissuto tranquilla immagino, la più giovane viene da un’esperienza che di solito è traumatizzante. Queste due esperienze verranno per forza gestite singolarmente in modo diverso, con strumenti diversi, con competenze diverse, direi opposte. E questo dovrebbe farci stare tranquilli? No, attenti invece sì e questo quasi automaticamente ci rende più consapevoli e meno ansiosi, almeno per me è così
cheope non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-04-2020, 08:03   #16
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,351
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Quote:
Originariamente inviato da cheope Visualizza Messaggio
Si inoltre è tutto un casino, la nuova ha diarrea e aveva la giardia gg fa, sta dormendo nel bagno perchè non posso lasciarla libera per casa, inoltre io ora posso gestire tutto perchè sto lavorando da casa, ma se tra gg torno a lavoro come faccio? devo farle vivere separate, debbono mangiare separata (cibo medicale per l ultima arrivata) e lettiere separate.. tornerò la sera alle 18 a casa e vivere cosi non è una prospettiva buona, sto pensando di affidarla a mia mamma la quale ha perso un gattone da circa un anno, almeno li sarebbe gatta unica, piu facile gestire tutto, sia lo stress della vecchietta che il cibo e tutto il resto...
La diarrea potrebbe anche essere un effetto dello stress (giardia o altre patologie a parte) su un individuo che consideriamo erroneamente tranquillo, lo stesso cambio di alimentazione unito al cambio di territorio potrebbe causarla sempre per stress. Dovresti fare ancora l'analisi delle feci, personalmente durante una diarrea eterna di uno dei miei gatti smisi di dare cibo medicato a favore di cibo cotto naturale e passò nel giro di pochi giorni. Dovresti sentire il vet e non sottovalutare lo stress una volta eliminate possibili cause di altra natura

La soluzione di darla a tua madre secondo me è valida ma andrebbe fatta il prima possibile perché questa micia ha già un vissuto durante il quale ha dovuto adattarsi più volte a caro prezzo


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-04-2020, 08:45   #17
Profilo Utente
cheope
Cucciolo
 
Utente dal: 03 2020
Messaggi: 28
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Hai ragione per quanto riguarda il prima possibile! ma debbo anche dire che la gatta è molto socievole e per lei sarà sempre meno stress cambiare due case in pochi mesi che per la mia avere questo intruso! però onestamente...finchè lavoro da casa (fin quando finirà sta follia che stiamo vivendo) la voglio tenere qua anche per vedere se riescono a convivere...lo spero perchè l ipotesi di darla a mamma, per quanto starei serena, è l ultima cosa che vorrei fare io gia la amo! Inoltre sto cercando di guarirla per dare a mia madre,se in caso fosse cosi, meno impegno possibile. Oltretutto voglio seguirla io, le feci sono migliorate dopo RC medicale, ma anche stamane ho trovato vomito... vedo come va domattina e semmai la porto dal veterinario direttamente e voglio rifarle infatti l esame delle feci!
per cibo cotto naturale cosa le dai? pollo e riso soffiato ad esempio?

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
La diarrea potrebbe anche essere un effetto dello stress (giardia o altre patologie a parte) su un individuo che consideriamo erroneamente tranquillo, lo stesso cambio di alimentazione unito al cambio di territorio potrebbe causarla sempre per stress. Dovresti fare ancora l'analisi delle feci, personalmente durante una diarrea eterna di uno dei miei gatti smisi di dare cibo medicato a favore di cibo cotto naturale e passò nel giro di pochi giorni. Dovresti sentire il vet e non sottovalutare lo stress una volta eliminate possibili cause di altra natura

La soluzione di darla a tua madre secondo me è valida ma andrebbe fatta il prima possibile perché questa micia ha già un vissuto durante il quale ha dovuto adattarsi più volte a caro prezzo
cheope non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-04-2020, 09:01   #18
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,351
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Quote:
Originariamente inviato da cheope Visualizza Messaggio
.....
per cibo cotto naturale cosa le dai? pollo e riso soffiato ad esempio?
Principalmente maiale ben cotto, no riso sia soffiato che normale, meglio no anche pasta bollita e mescolata. Sono carnivori obbligati
Poi, quando passò tutto lentamente diedi alimentazione cruda mista a croccantini che si rivelarono deleteri per uno dei tre che ebbe il diabete. Quindi ora solo carne, pollo, frattaglie, coniglio, quaglie tutto crudo, tranne il pesce ed il maiale che continuano ad essere cotti.
Però nel caso del diabete il gatto fu seguito da una vet nutrizionista uscendone senza insulina.
La tua micia adesso con la diarrea non può mangiare carne cruda


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-04-2020, 09:06   #19
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 289
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

cheope la giardia e' lunga da debellare e provoca diarrea e vomito.
cosa ti ha dato il veterinario? immagino antibiotici specifici…va poi ripetuto il test dopo 7 giorni dalla sospensione delle medicine. io non pasticcerei con il cibo adesso.


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-04-2020, 09:22   #20
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 12,742
Predefinito Re: Inserimento Gattina adulta con gatta anziana

Non vorrei che siano proprio i crucchi a causare vomito, prova come dice aletto.
Baci, ba
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:19.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara