Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-09-2019, 15:54   #1
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,405
Predefinito Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Ci risiamo. Ricapitolando: lo scorso febbraio/marzo, Casper ha cominciato a dare chiari segni di malessere. Portato di corsa dalla veterinaria, è risultata una duodenite. Flebo, antibiotici e chi più ne ha più ne metta e... la cosa sembrava morta lì senza troppe conseguenze. Le conseguenze, invero, ci sono a tutt'oggi:
Il micio, uno splendido maine coon di 4 anni, gatto della colonia del mio cortile, ha smesso di mangiare al punto da perdere un kilo e 600 grammi di peso nel giro di due mesi. Rifiuta il cibo, solido, liquido, patè, bocconcini, ricostituenti, porcherie, crocchette sane e meno, snack... Chiaramente l'ho portato dalla mia veterinaria di fiducia che ha fatto l'esame del sangue, delle feci e delle urine, oltre un eco completa dell'addome: NIENTE. Fiv e felv negativo.
Vi faccio altresì presente che è stato ipotizzato lo stress: nonostante i condomini, queste mie adorate creature sono nate lì, nella quiete di un quartiere tranquillo. Dal 24 di giugno, causa lavori di ristrutturazione delle terrazze, è venuto giù anche il muro del suono. A questo si è aggiunto lo strano arrivo di Silvestro e Oscar, (due maschi aduli, di cui uno sterilizzato), mai visti primi e particolarmente timorosi: Casper è un maschio alfa, sterilizzato, vaccinato e blablablà discorrendo, ma di fronte ai due, non ha mosso una piega. SONO DISPERATA. La veterinaria vuole rivederlo per un controllo a fine mese.


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-09-2019, 08:48   #2
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,004
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Ciao Magda, posto che Casper per fortuna è in buona salute, devo dire che ci ho pensato molto prima di intervenire perché in fondo quello che dico in queste situazioni è spesso la stessa cosa.
Il gatto alfa è un’idea tutta nostra che non corrisponde alla realtà. Questa interpretazione sbagliata si ripercuote sulla loro vita perché non capiamo le loro necessità ed i loro desideri e non corriamo ai ripari nel modo giusto e perché, di conseguenza, non sappiamo cosa vorrebbero per la loro vita ed in cosa consiste il loro mondo.
Mentre tu pensavi che fosse un alfa lui invece viveva in uno stato prolungato di stress dovuto forse all’irritazione costante, stato di allerta o vigilanza costante per proteggere la sua vita ed il suo territorio e non l’ipotetico gruppo di cui pensavi che fosse un alfa. Se è andato in dis-stress per il prolungarsi dello stile di una vita che non avrebbe voluto, possono essersi compromesse le sue capacità di ripristino di condizioni ottimali. Forse è arrivato ad un’anticipazione emozionale che lo ha tenuto in ansia per molto tempo o alla chiusura emozionale (vedi l’arrivo di altri due gatti di fronte al quale non ha fatto una piega). La deriva depressiva è una delle possibili conseguenze, e come tu dici ha perso la voglia di vivere, ha smesso di lottare per un suo ideale di vita, il desiderio di ottenerlo non è più alimentato delle sue forze.

I lavori condominiali forse sono stati la goccia che ha fatto traboccare un vaso già stracolmo di aspettative deluse.

Non sappiamo come ogni individuo si costruisce il suo mondo e cosa pensa mentre lo guarda, cosa succede nel suo organismo se lo interpreta come ostile al suo modo di essere se non quando lo vediamo malato o prostrato per qualche motivo che non intuiamo. La stessa duodenite potrebbe essere dovuta ad uno stile di vita scorretto, ma cosa vuol dire per un gatto uno stile di vita scorretto? Lo sappiamo? Che conseguenze ha?

L’innesco era avvenuto molto tempo prima. Parlo, perché mi sono andata a cercare i thread precedenti, anche di quando fu presumibilmente preso a calci con conseguente trauma cranico, frattura della mascella e del palato, e di quando era scappato per andare non so dove e poi ci saranno altre cose che non ho letto o che passano facilmente inosservate

Che mondo è quello che avvolge Casper?
Spero tanto che ricominci a mangiare e a riguadagnare la voglia di vivere
Facci sapere


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-09-2019, 14:33   #3
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,930
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

capisco l'ansia, la disperazione, la depressione, ma un gatto in una situazione insopportabile... se ne va, non si lascia morire di fame! non mangia assolutamente nulla? nemmeno uno snack, nemmeno chessò, il prosiutto...? da quanto tempo?
denti bocca e gola sono ok? il respiro è ok?


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-09-2019, 14:47   #4
Profilo Utente
volperossa
Cucciolo
 
L'avatar di  volperossa
 
Utente dal: 09 2018
Paese: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 92
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Mi spiace molto, è una cosa molto triste...Anche io credo che se il problema fossero i due nuovi arrivati probabilmente Casper se ne sarebbe molto semplicemente andato, visto che dici che è un gatto di colonia ed è anche piuttosto giovane...
Anche gli animali, come noi, possono soffrire di depressione, io conosco una signora la cui gatta si è letteralmente lasciata morire dopo un trasloco e la morte del cagnolino con cui aveva convissuto tutta la vita. Ovviamente non è detto che per Casper sia una cosa tanto grave. Se ha subito un trauma come l'esser stato picchiato o magari delle cure veterinarie molto invasive, secondo me può esser partito da lì, però non lo sapremo mai. Ma da quanto tempo sta così? Spero tanto che si riprenda presto....ti direi di invogliarlo in ogni modo a mangiare, ma immagino che tu lo faccia già
volperossa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-09-2019, 16:21   #5
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 190
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

ciao magda il micio non starebbe in casa?


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-09-2019, 08:39   #6
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,004
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Quote:
Originariamente inviato da Stregatta74 Visualizza Messaggio
ciao magda il micio non starebbe in casa?
E' la stessa cosa che ho pensato, ma forse Magda se avesse potuto lo avrebbe già fatto
Poi c'è da considerare che sarebbe un cambiamento abbastanza drastico, però almeno in questa fase lo terrei in casa per monitorare bene le reazioni.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-09-2019, 13:38   #7
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 190
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

eh immagino aletto ma un micio cosi io ci tenterei di portarlo in casa e capire qual e' il problema che sia psicologico o meno.
magari e' un gatto che somatizza molto, forse troppo, la "liberta'"...magari per lui e' una prigione


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-09-2019, 14:34   #8
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,004
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Non penso che la libertà possa essere una prigione, la realtà invece può esserlo perché dipende dal vissuto di ogni individuo
Nel frattempo spero che Casper abbia mangiato e stia meglio


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-09-2019, 18:17   #9
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,405
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

Innanzitutto, grazie per le risposte e scusate se rispondo brevemente e un po’ a… cavolum, ma sono giornate “non belle” per noi per usare un eufemismo. Parto da un presupposto: SE avessi potuto, SE fosse dipeso da me... NESSUNO dei miei mici sarebbe stato un “micio di colonia”, (=gatto microchippato, sterilizzato, vaccinato, sverminato, spulciato, ipercoccolato, che però ha libero accesso al cortile e non in casa). Ma “non fosse”, e tanto è. Quindi, posto ciò… torniamo a Casper.
Lui è letteralmente nato tra le mie braccia, come le sue sorelle. Ci siamo scelti sin da subito, (come è stato con la sua mamma, ammazzata circa un anno dopo la sua nascita), e da subito sono nate le prime problematiche: a 3 mesi, Chicca ha smesso di allattare ed è stata sterilizzata; a 3 mesi ha cominciato ad allattare… LUI. Per staccarsi le sorelline di dosso, ha penato non poco. A circa uno/due anni è stato preso a calci sul muso da un vicino, (e giuro: darei la vita per avere le prove che sia stato quel luri.do bas.tardo infame): ha riportato la frattura della mandibola e la perdita di tre incisivi e un cerchiaggio al palato. Poco più tardi è stato avvelenato due volte, (e anche qui… nessuna prova). Poi il raffreddore. Poi è stata la volta della duodenite. Poi ancora la concomitanza caldo torrido-muratori. Poi……… Poi mi chiederete: ”ma darlo in adozione?!” Facile, certo. Un gatto bello come lui, (e non perché è lui ma è da togliere il fiato tanto è bello e con un carattere dolcissimo), troverebbe subito qualcuno… Ma non voglio, non posso e non posso per mille miliardi di ragioni e NON SAREBBE IL SUO BENE STACCARSI DA ME E GLI ALTRI. E non vuole essere un tirare acqua al mio mulino per forza, ma credetemi quando dico che tengo a quei mici come fossero carne della mia carne, e a detta dei veterinari stessi sono tenuti come figli, (pur rispettando la loro “diversità”). Quindi, in conclusione: può essere stressato? SICURAMENTE. Può essere che solo lui, di sei ce ne sono, abbia risentito così di tutto il macello che c’ha circondato questa estate? PROBABILE. Io che posso fare? NON LO SO. E per questo, vi chiedo, se possibile, una mano.
PS. Oscar e Silvestro sono due gatti adulti, arrivati non si sa da dove, (quasi sicuramente abbandonati). Essendo circondato da altri gatti sin da sempre e avendo mooooltooo spazio a disposizione, mi sembrerebbe “strano” che potesse in qualche modo sentirsi minacciato, come del resto non si sentono gli altri della colonia. Ma non sono un’etologa né una comportamentalista.
PPS. Casper e le sue sorelle, (che sembra il titolo di un film d’essay…), sono stati svezzati con carne macinata cruda. La sua alimentazione, benchè abbia cercato di limitare al massimo le crocchette, (concept for life all cats), a favore dell’umido, (animonda carny), oggi è composta prevalentemente da secco. Ho provato a dargli, nell’ordine:
- Smilla kitten
- Mystar
- Kattovit ricostituente, (patè e bocconcini)
- Almo nature, (tutte le varianti)
- Schesir, (tutte le varianti)
- Cosma, (tutte le varianti)
- Feringa
- Gourmet
- Felix
- Carne macinata
Secco:
- Almo nature, (tutte le varianti)
- Smilla kitten
- Porta21
- Royal canin
- Mera fitness outdoor
- Feringa
Dalla veterinaria, durante il ricovero, ha divorato le purina. Comprate, a casa non le ha mai mangiate, preferendo sbocconcellare una decina a dir tanto di concept. Il 27 abbiamo “la pesa”…..


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-09-2019, 18:40   #10
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,405
Predefinito Re: Perdita di peso, appetito e voglia di vivere

NOTA: dimenticavo di dire che le due new entry sono entry da fine agosto e che Casper ha l'abitudine di "vagabondare". Altra cosa, non so' se può servire: di cinque cuccioli che erano, uno è nato morto, una - la mitica Agatha - a 9 mesi l'ho dovuta dare in adozione in quanto defecava davanti ai portoni, (pagine gialle alla mano, avevo interpellato i comportamentalisti di tutt'Italia praticamente: la diagnosi unanime era stata "disturbo psicologico"), Zoe me l'hanno investita, (un'altra che non se ne parlava di restare nel cortile...), ed Elia... Elia si è innamorata, (da subito), della vicina e dorme e mangia in pianta stabile davanti al suo loggiato, schifando il resto della colonia.


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:34.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara