Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 02-08-2020, 09:55   #1
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Buongiorno, cerco consigli!
Giovedì è arrivato un nuovo amico! Uno che abbaia! Io sono volontaria al canile municipale della mia città, e abbiamo deciso di adottare un cane di 6 anni.
Il nostro gatto Thor è un gatto per lo più casalingo di 6 anni, molto dolce, amante degli umani e ha avuto una breve esperienza con cane prima che l'adottassimo noi.
Io ho molto tempo libero, il mio lavoro me lo consente e il mio compagno può abbastanza gestire il suo orario.
Abbiamo acquistato un cancelletto per bambini per separare le due bestiacce, i primi due giorni non li ho fatti neanche vedere, ieri ed oggi si son visti attraverso cancelletto, tutte le porte sono aperte, e il gatto (sfacciatone!) si piazza anche davanti al cancelletto (protetto anche da una rete a maglie strette, per evitare zampate ecc).
Il cane ha fatto due giri in casa col gatto, al guinzaglio ovviamente, e se gli abbaia contro lo tiro via, lo metto da solo chiuso sul balcone per qualche secondo, me ne vado, e poi lo riprendo e riprovo, se non abbaia più e guarda me ("comando Guardami!"), lo premio.
Attraverso il cancelletto direi che va bene, il gatto si mette sul mobile in corridoio a guardarlo, oppure, fetentone! , gli si piazza davanti, gli soffia, e lo guarda fisso, e allora lì il cane abbaia. Io gli dico un bel NO e mi allontano o gli do le spalle per qualche secondo.
Il gatto comunque è sereno, ci fa coccole come sempre, mangia, dorme, gioca, dorme con noi... certo, sente rumori strani ed è un po' sul chi va là.
Intanto col cane stiamo imparando il Resta e il Lascia.
Che dite??? Sono un po' agitata, mi faccio un sacco di paranoie! Questo è il nostro terzo giorno insieme!

Ultima Modifica di hypnos33it; 02-08-2020 at 09:58.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-08-2020, 10:18   #2
Profilo Utente
Tusi
Gatto
 
L'avatar di  Tusi
 
Utente dal: 01 2011
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 625
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

:
Mi sembra che stai facendo già tutto benissimo!
Hanno bisogno di tempo: un secco No! al cane quando esagera e vedrai che andrà tutto bene
Io ho una Labrador e 3 gatti arrivati tutti in tempi diversi, nonostante sia un cane da caccia con i gatti di famiglia è bravissima: loro addirittura la salutano strusciandosi
Fuori casa nostra con gatti estranei... fa il cane da caccia! Ma non è un problema perché è al guinzaglio e comunque ubbidisce al richiamo.
Tienici aggiornati


I gatti possono raggiungere facilmente ciò che è negato a noi umani: passare attraverso la vita senza fare rumore.
E. Hemingway
Tusi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-08-2020, 10:31   #3
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Ah, che bello leggere questa risposta!
Anche lui i gatti fuori li punta abbastanza, gli si lancia un po' contro ma in realtà poi si ferma, quando si è un po' allontanato, poi riparte... non va per azzannare ecco, ma non capisco se è voglia di giocare o istinto predatorio. Comunque, ne approfitto perché non so se deve imparare a lasciare stare tutti i gatti, oppure se "lasciarlo sfogare" (rincorrere al guinzaglio!) fuori, ma riconoscere Thor come parte della famiglia. Oggi proviamo a farlo stare qualche minuto al guinzaglio in sala con noi e il gatto.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-08-2020, 10:33   #4
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,623
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Ciao, che tipo di cane è? taglia? carattere? istinto predatorio? grado di ubbidienza?

Farò l'avvocato del diavolo ma secondo me fai bene ad essere un po' agitata. L'introduzione di un cane (specie se non cucciolo, non precedentemente socializzato a dovere coi gatti, non addestrato, magari traumatizzato) è una cosa delicata. Un cane (a meno che sia una taglia superpiuma tipo chihuahua) ci mette niente a ferire seriamente o persino uccidere un gatto, che per il suo istinto è comunque più una preda che un amico o compagno di giochi.
Questo non dimentichiamocelo mai, al netto delle centinaia o migliaia di cani che convivono felicemente con gatti.

Fai bene a fare tutto in modo molto graduale e tenere sempre monitorato il comportamento del cane. E' importante che sia addestrato in modo da eseguire il Lascia perfettamente, ma anche in questo caso, se manifesta istinto predatorio, potrebbe essere necessario tenerli separati se sono in casa da soli.

Ti faccio un caso estremo. Conosco la padrona di un cane (levriero) che ha sempre convissuto pacificamente coi gatti di casa, mentre con quelli incontrati in esterno aveva istinto predatorio. Un giorno purtroppo in campagna è sfuggito al controllo ed è riuscito ad uccidere un gatto (basta un attimo di distrazione). Da quel giorno, anche se sembrava apparentemente "normale" con i gatti di casa, loro hanno percepito qualcosa di diverso in lui (la finezza degli animali!), gli soffiavano e scappavano, come se sapessero quello che era accaduto (e soprattutto, che era accaduto nella sua testa!!). I padroni hanno dovuto da allora tenere il cane separato dai gatti.

Questo per dire che sono situazioni delicate, specie con un cane adulto di cui non conosci bene il vissuto.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-08-2020, 18:29   #5
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Allora, la taglia è media, è ubbidiente e cerca molto la mia approvazione. Non ti so dire che incrocio è, potrebbe sembrare uno spinone, ma forse più uno di quei cani da pastore a pelo lungo. Oggi abbiamo giocato davanti al gatto senza problemi, anche il gatto si è messo a giocare pur vedendo il cane. Io vado sempre di bocconcini quando sono vicini, bravo al gatto e bravo al cane, carezza e carezza..
Stasera proviamo a stare insieme in salotto, ma cosa devo fare se il cane lo guarda e ringhiotta? Sembra più un borbottio che un ringhio... Devo "lasciarli parlare", oppure dire un bel NO?
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-08-2020, 14:27   #6
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Abbiamo provato stamattina in salotto, gatto sulla schienale del divano, cane golosissimo si è seduto, premietto, ha guardato il gatto e me, premietto... Così per 5 minuti, senza ringhi né attenzioni al gatto. Gatto rimasto dov'era, ha anche mangiato una crocchina. Ripetiamo stasera, e credo... per le prossime settimane!
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-08-2020, 21:44   #7
Profilo Utente
hannyca
SuperModeratore
 
L'avatar di  hannyca
 
Utente dal: 10 2014
Paese: Nei Bricchi
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 1,682
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Stai già facendo degli enormi passi avanti.
Io avevo già un cane che da cucciolo era stato introdotto in casa con gatto adulto. Si sono sempre rispettati e alla fine il cane adorava il suo gatto. La micia lo tollerata e convivevano serenamente. Poi sono arrivate 2 gatte e poi altri 2 mici tutti cuccioli con cane adulto di 30 kg. Sempre convissuto bene, anzi il cane mi aiutava nell'educazione dei mici rimarcando la sgridata con versi tanto che in casa si è guadagnata l'appellativo di maestrina e spesso prima sgridato i mici e poi aggiungevo: "grazie Maya per il supporto ma non c'è bisogno che ci metti la pezza pure tu". Poi siamo stati folli e abbiamo portato in casa un altro cane di un anno, con parecchi problemi comportamentali e di contenimento dell'euforia. Le prime settimane i mici si sono dileguati nell'unica stanza che era preclusa al cane, poi piano piano una alla volta sono venuti a conoscerla, sempre sotto supervisione. Con le dovute correzioni, i rinforzi positivi sia per il cane che per i mici e tanta tanta pazienza ora tutti si amano e vivono serenamente insieme. Il secondo cane ha smesso di correre dietro ai mici come fossero prede e si cercano per giocare insieme. Anzi, ti dirò che uno di loro adora il secondo cane. La cerca, la stuzzica e giocano insieme. Se il cane esagera il gatto gli miagola un po' più deciso e se ne va.
Per la mia esperienza la pazienza è la chiave di tutto, non possiamo pensare di vederli dormire insieme dopo 2 giorni e magari non lo faranno mai, ma piano piano si ritaglieranno i loro spazi. Ci saranno sicuramente scaramucce e qualche zampata ma correggendoli diventeranno sempre di rare.
Ovviamente potenzialmente il cane potrebbe sembrare più pericoloso del micio per dimensioni ma per esperienza ti posso dire che i gatti fanno dei bei danni. Noi nel periodo di inserimento abbiamo sempre cercato di tenere le unghie dei mici corte così che non gli cavassero un occhio nel caso di un bisticcio perché, sempre per mia esperienza, è più facile fermare un cane prima che faccia un disastro che rendersi conto di quando un micio sta per voltarsi male.
hannyca non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-08-2020, 22:28   #8
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Grazie per la risposta!!!! Le esperienze altrui sono sempre importantissime. Questa sera in salotto, con i premietti, tutto ok. Poi, si vede che mi sono avvicinata io troppo al gatto e il cane mi seguiva per i premietti, lui gli ha fatto una ringhiatina. Gatto non ha fatto una piega, non si è mosso.
Il cane era sempre tenuto per la pettorina.
Non so se devo lasciarlo libero di girare per casa, incontrarsi "in libertà" col gatto e vedere come va... Oggi è una settimana che è con noi.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-08-2020, 17:34   #9
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Oggi giornata no per me, sono piuttosto giù. Il gatto per fortuna sta bene, non patisce affatto la presenza. Comunque si guardano dal cancelletto a distanza anche di 40 cm e ok, oggi per la prima volta hanno fatto naso naso (si sono annusati insomma) e il cane gli ha fatto un'abbaiata e ha dato una zampata contro la rete, il gatto cmq era già scappato. Oggi è una settimana che siamo insieme. Non so cosa fare.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-08-2020, 19:39   #10
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,050
Predefinito Re: Inserimento cane adulto in casa con gatto adulto

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Oggi giornata no per me, sono piuttosto giù. Il gatto per fortuna sta bene, non patisce affatto la presenza. Comunque si guardano dal cancelletto a distanza anche di 40 cm e ok, oggi per la prima volta hanno fatto naso naso (si sono annusati insomma) e il cane gli ha fatto un'abbaiata e ha dato una zampata contro la rete, il gatto cmq era già scappato. Oggi è una settimana che siamo insieme. Non so cosa fare.
Una cosa, smettere di preoccuparti e mantenere molta calma in loro presenza. Devi solo dargli tempo.
Si sono annusati, è già un bel risultato. L'abbaio ci sta, non sono ancora diventati amici e fra cani e gatti c'è sempre il problema dei movimenti della coda che hanno significati esattamente opposti e fanno equivocare le intenzioni.
Ovviamente è il cane che puoi e devi controllare, e deve imparare che il gatto non si tocca perchè tu ( o voi) avete stabilito così. Un toelettatore che conosco ha un grosso cane, sarà 50 kg almeno, simile a un pastore bergamasco, e convive placidamente con altri 4 gatti ( non suoi, c'è da dirlo ) sul piazzale del suo negozio. Una volta mi disse chiaramente che non li aggredisce semplicemente perchè c'è lui presente e sa che è vietato. Perciò non si sognerebbe mai di far danni, li ignora, e i gatti altrettanto.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:25.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara