Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Notizie

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 14-06-2020, 08:23   #11
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,588
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Complimenti per il salvataggio di questo gatto-catorcetto (detto in senso affettuoso ovviamente!).

Poverino, ha dovuto subire mille e un trauma, io adesso mi concentrerei sul suo benessere anche emotivo... quindi, rimanderei tutto ciò che non sia strettamente indispensabile, sia dal punto di vista veterinario (sterilizzazione, ecografie di controllo ecc) sia per la toelettatura.

Pazienza se il micio (come si chiama?) svilupperà un pelo "rasta" e delle striature arancioni a zebra, tanto non è mica che deve diventare un campione di bellezza!

Mi interesserei al suo comportamento: come si comporta in casa? è spaventato, si lascia manipolare, gioca, vuole uscire, mangia volentieri, fuseggia, insomma cosa fa durante la giornata? Ha accesso ad un giardino esterno?
Certo se fosse un gatto intero che è stato usato come riproduttore da qualche scucciolatore, questo potrebbe essere un problema nel senso che magari sarà irrequieto, cercherà di scappare o marcherà con la pipì.. in questo caso, se le condizioni di salute lo consentono, lo farei sterilizzare.

Per quanto riguarda il cappottino, mah, dipende da quando corto è stato rasato il pelo. Tieni conto che anche i gatti sphynx (nudi) non è che mettano sempre il cappottino, si abituano. L'unica accortezza è che mangiano più stesso. Insomma regolati, solo, se è un micio bianco, fintanto che è rasato non farlo stare al sole diretto quando picchia forte, perché c'è il rischio di tumore della pelle. Considera come fosse la pelle di un bimbo... se c'è sole a 26° e un po' nuvoloso va bene, se c'è sole di mezzogiorno a 32° allora magari no.

Cosa mangia questo micio?
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2020, 14:42   #12
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,455
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

LaBirba, ci vuole coraggio per prendere un gatto bruttino e mal messo e ancora di più perché richiederà un impegno quotidiano per il pelo e per la forma del muso, che gli rende più complicato anche mangiare.
Da quel che so, va spazzolato/pettinato tutti i giorni, penso anche zampe e testa, oltre la coda.
I nodi vanno evitati mica per una questione estetica ma perché non si può arrivare a doverlo rasare!
Se hai un buon rapporto con la toelettatrice, potrebbe consigliarti quali spazzole/pettini sono più efficaci.
Se ha iniziato una vita in modo dignitosa, è stato abituato da piccolo a spazzole e pettini.
Chissà da quanto era considerato inutile/un fastidio e abbandonato a sé stesso, poveraccio!
La pelle "nuda" non va esposta al sole diretto, soprattutto nelle ore più calde, perché si potrebbe bruciare senza la protezione dei peli, a prescindere dal colore. Vero che, anche ricresciuto il pelo, coi gatti bianchi bisogna comunque essere più prudenti perché più soggetti a tumori della pelle, soprattutto le orecchie.

Sulla temperatura, come hanno già scritto, si organizzerà da sé, con qualche attenzione tua per evitare i punti troppo caldi o troppo freddi/condizionatore con ventola alta.
Non so quanto sia corto il pelo e in quanto tempo ricresca.
Risolto il problema parassiti, una buona alimentazione e magari qualche integratore, lo aiuteranno anche per la ricrescita del pelo
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2020, 19:43   #13
Profilo Utente
LaBirba
Cucciolino
 
L'avatar di  LaBirba
 
Utente dal: 06 2020
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 13
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Grazie siete veramente dei tesori .Allora, il gattaccio ,che si chiama Edgar, dopo tipo 10 minuti si è ambientato perfettamente in casa, è buonissimo, fa le fusa ,fa il pane con queste manone enormi ,non tira fuori un'unghia in nessuna occasione. Se è lasciato solo qualche ora sta tranquillissimo ,di notte non disturba ,anche con la bimba è buono e discreto .è molto molto molto noioso per il mangiare .soltanto mousse ,io ho preso i croccantini appositi per i gatti persiani ,ogni tanto li mangia ma vedo che comunque fa fatica ,mi hanno detto che non sembra avere problemi ai denti però è proprio la razza che ha comunque problemi di masticazione. Mi sembra che in questa settimana un filo di ciccetta l'abbia messa su.
Mangia come un lupo ma non finisce la pappa, se fa un avanzo dopo vuole una scatolina nuova . Oggi però si è sbranato il prosciutto crudo, alla faccia dei problemi di masticazione....
Ho fatto Panacur, Stronghold e Milbemax, ora chiedo se dovrò ripeterli .
Una cosa che mi colpisce è che fa la popò 2 volte al giorno e ne fa un quintale, popò perfetta, ma non mi era mai capitato con nessun gatto ....
la cosa che voglio risolvere al più presto
è questa lacrimazione, ho la casa piena di macchie marroni ovunque lui si appoggi e continua a lacrimare marrone, secondo me qualche infezione è possibile che ci sia perché non può essere normale. per quanto riguarda il pelo a parte testa zampe e coda l'hanno rasato proprio fino alla pelle , chiedevo del cappottino perché vedo che lui cerca proprio il sole . Ovviamente un sole dentro casa un sole filtrato e che poi va via dopo pochi minuti però mi era venuto in mente che potesse sentirsi nudo .io ho un terrazzo qualche giretto lo ha fatto abbastanza in tranquillità , la cosa che mi spaventa é che il condominio ha i terrazzi digradanti e quindi è un attimo se salta sul davanzale a saltare dai vicini ,però per adesso non sembra avere grandi desideri di evasione. è molto buono non tira mai fuori le unghie però quando cerco di spazzolargli la coda che dentro è ancora incrostata e quando cerco di pulire il viso non è contento si ribella e cerca di scappare. è una cosa che con tanto amore e pazienza dovrò fargli piacere perché un gatto come lui deve per forza abituarsi. Come si fa qui per mostrarvi una foto ???
Vi tengo aggiornati soprattutto per gli occhi ,
Francesca
LaBirba non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2020, 14:02   #14
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,312
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

E bravo Edgar che ha vinto la lotteria

Se gli occhi grondano così,sono proprio convinto che ci sia un'infezione: è capitato anche a Carlotta (la quale deve avere qualche antenato persiano) - lasciava praticamente la scia - ed il veterinario ha prescritto un collirio apposta. Senti il dottore, anche solo per telefono magari...

Se la coda è incrostata, lo credo che si ribella. Già per i mici la coda è sacra, e toccarla è quasi un tabù; in quelle condizioni, spazzolarla gli farà addirittura male, perchè tira il pelo.

Per le immagini, devi caricarle su un sito esterno, come Flickr ed altri, e poi incollare qui il link.

iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2020, 18:06   #15
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,455
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Grazie per la descrizione della situazione in casa, per le condizioni in cui è stato trovato, immaginavo un gatto devastato anche nella psiche. Da come ne parli, sembra abbastanza sereno, nonostante quello che ha passato!
Terrazzo.
Non fidarti, è un attimo che si incuriosisca e salti! Ci sono post recenti sulla sicurezza dei balconi.
Occhi.
Stai lavando con camomilla tiepida come suggerito? Sarebbe d'aiuto. E sì, serve un vet per valutare l'uso anche di un antibiotico.
Cibo - Feci.
Essenzialmente le feci sono scarti di ciò che non viene assimilato. Se sono tante come descrivi a me fa pensare che abbia dei problemi nella digestione/assorbimento, come conseguenza di parassiti e scombussolamenti vari, oppure il cibo che mangia non è adatto al suo metabolismo e quindi ci sono molti scarti.
Crocchette per razze, sono una furbata commerciale, priva di senso, spesso con pessimi ingredienti.
Se al persiano servono crocchette più piccole/sottili, si cercano delle dimensioni più adatte tra quelle di prodotti con una buona composizione.
Il secco ha tanti difetti, meglio un buon umido completo, senza cereali, tapioca, riso, piselli, zuccheri e altra roba inutile come questa. Ai gatti servono proteine, (10-12%), grassi (5-7%), e un poche fibre.

Se puoi, tienici aggiornati. Servirà il reportage fotografico del prima e dopo
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2020, 18:36   #16
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,455
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Quote:
E sì, serve un vet per valutare l'uso anche di un antibiotico
intendevo collirio!
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 16-06-2020, 10:21   #17
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 322
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

ciao e complimenti per l'adozione! io sono un'amante dei gatti persiani li ho sempre avuti e per quanto riguarda la lacrimazione eccessiva non e' detto che ci sia un'infezione.
se il micio in questione ha il muso molto Piatto e' pressoche normale; ha problemi di respiro?
tieni puliti gli occhi con dei dischetti di cotone e acqua tiepida due volte al giorno (niente soluzione fisiologica o robe strane se non date dal veterinario).
per quanto riguarda invece la masticazione si hai ragione, spesso hanno problemi a prendere il cibo per via della conformazione delle labbra. I crocchi di solito li mangiano bene, l'umido invece ni...dipende.
per la cacca puo' essere normale che la facia due volte al giorno basta che sia ok


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 16-06-2020, 10:37   #18
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,588
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Per il cibo, se possibile, passerei gradualmente ad una dieta più sana. Pià sana significa alimenti con ingredienti "giusti" per un gatto. E gli ingredienti giusti per un gatto sono, in buona sostanza, la carne (o il pesce), dato che il gatto è un carnivoro obbligato. Se possibile, meglio evitare la carne di pollo nei gatti sensibili, perché strapiena di ormoni e antibiotici.
Ingredienti da evitare: i cereali (riso, mais), il glutine, la soia, le patate, gli zuccheri, i conservanti, le "proteine vegetali" e "fibre vegetali" non meglio specificate. Più l'etichetta è chiara, più il cibo è sano. Faccio un paragone (in neretto trovi gli ingredienti che in un cibo per gatti non dovrebbero entrarci proprio.

ETICHETTA CHIARA:
maiale (70%) (costituito da cuori, carne, fegato, polmoni), brodo di cottura (28,8%), minerali (1%), olio di vinaccioli (0,2%).

ETICHETTA NON TRASPARENTE:
Carne e derivati ​​animali (pollo 34%), cereali (riso 6%), oli e grassi, minerali, derivati ​​di origine vegetale, zuccheri.

Incredibile a dirsi, questi due prodotti costano uguale!!! Più il gatto è abituato a mangiare cibi contenenti cereali, zuccheri, e appetizzanti, più farà fatica ad adeguarsi ad una dieta sana. Ma è uno sforzo che va fatto. Anche per il problema della lacrimazione: catarro e secrezioni sono molto influenzate dalla dieta. Non dico che riusciresti ad eliminarle solo con una dieta corretta, ma diciamo che una dieta sbagliata crea infiammazione, e una delle conseguenze dell'infiammazione è senz'altro una produzione eccessiva di secrezioni (e di feci scarsamente formate). D'altronde anche noi quando siamo intasati ci facciamo un brodino leggero, non una pizza fritta al salame!
Meglio il cibo umido che il secco, o per lo meno eviterei di dare solo secco. Opterei come minimo per un cibo senza cereali e senza glutine, sia per l'umido che per il secco. Ho sentito dire che per faciltare il consumo di cibo umido per gatti persiani, occorre metterlo in ciotola "facendo la piramide". Non so se sia vero, ma puoi provare.

Ti consiglio anch'io di mettere in sicurezza il terrazzo. Il micio ne ha già passate abbastanza direi... ora regaliamogli una terza età tranquilla.

Ultima Modifica di alimiao; 16-06-2020 at 10:41.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 17-06-2020, 16:25   #19
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 322
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Alimiao perdonami ma la lacrimazione dei persiani dubito fortemente che sia correlate al cibo.
qui parliamo di persiano bianco per giunta, quindi geneticamente predisposto a lacrimazione giallo marrone

poi il nostro amico non mi ha piu risposto se il micio in questione ha il muso molto Piatto , se si potrebbe fare molta fatica a mangiare umido


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 17-06-2020, 23:02   #20
Profilo Utente
LaBirba
Cucciolino
 
L'avatar di  LaBirba
 
Utente dal: 06 2020
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 13
Predefinito Re: Gatto Persiano salvato, LACRIME ARANCIONI.

Aggiornamento! il micio Edgar è stato visto dall'oculista e praticamente ,in poche parole, me lo tengo così, nel senso che i Persiani hanno lacrimazione molto abbondante , lui é morfologicamente ipertipico e quindi ha un nasino che è veramente drammatico . Mi ha detto che talvolta le lacrime possono essere arancioni ,marroni e rosse ,è una caratteristica tipica della razza, che si chiama "dirty face" e quindi non è attualmente patologica . mi ha detto che può evolvere nel corso della vita, nel senso che se il gatto è più stressato o debilitato può peggiorare e può migliorare in altri momenti .Quindi la nostra speranza ovviamente è che migliori. mi ha detto che in particolari momenti in cui io mi accorgessi che veramente è esagerata la situazione si può dare il Colbiocin o anche un antibiotico per bocca perché a volte si creano delle sovrainfezioni batteriche, altrimenti soluzione fisiologica o acqua e camomilla più volte al giorno. se si ribella mi ha detto con le buone di cercare di abituarlo perché è una cosa che dovremmo fare sempre . Lei non si spiega il perché questa roba arancione la abbia anche sotto il mento , proprio delle stalattiti di bava gelatinosa e gli viene pure tutto il mento marrone. non se lo spiega perché mi ha detto che ha dei dentini bellissimi infatti lei secondo lei il gatto è molto giovane 3-4 anni . una settimana fa mi avevano detto 7-9... Vabbè facciamo 5 e non se ne parla più ! probabilmente è sempre per lo stesso problema dell'ossidazione al contatto con l'aria e altre cose. L'importante è che stia bene comunque. Per quanto riguarda il mangiare , io davo ai miei gatti N/D senza cereali. Al nuovo arrivato sto dando i croccantini della Royal appositi per i persiani kitten perché sono più piccoli e li mangia meglio. Mi sembrava la cosa migliore per lui ,in realtà se poi si guardano gli ingredienti fanno veramente schifo ,quindi adesso ci ragionerò un attimo. Vorrei essere sicura che abbia i reni a posto prima di dargli dei crocchi con un alto contenuto proteico e che comunque sono molto grossi ,secondo me non riuscirebbe a mangiarli.
Intanto vi ringrazio di nuovo per il tempo che dedicate al mio amico peloso e per tutti i consigli preziosi che mi avete dato.
in attesa di capire come potervi far vedere delle foto, vi darò aggiornamenti su di lui nel forum, magari nella sessione delle Storie di mici che é piu adatta agli aggiornamenti, ascoltando con piacere i vostri consigli e tenendovi aggiornati su come evolverà la situazione lacrime, sul risultato delle ecografie, sterilizzazione e spero di potervi raccontare di un micio sempre più in forma . Per ora è sempre più dolce e appiccicoso!!!!!
A presto, Francesca
LaBirba non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:13.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara