Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 30-03-2018, 22:47   #1
Profilo Utente
Emme
Cucciolino
 
Utente dal: 03 2018
Gatti: 1
Messaggi: 15
Predefinito Gattina ansiosa??

Ciao a tutti, sono nuova e da 15 giorni ho adottato felicemente Luna, una gattina che amo da morire. Ha circa 7 mesi e purtroppo ha cambiato famiglia tre volte. È stata abbandonata dalla prima famiglia, adottata poi da una signora che se n’è presa cura per circa tre mesi (quindi l’ha fatta abituare alla casa e alle persone che ci vivevano) e poi ha deciso di darla via... e l’ho adottata io. Si è ambientata subitissimo a casa, cosa che non avrei mai scommesso, e soprattutto si è incollata a me. Vive praticamente come se fosse la mia seconda pelle, non mi molla un attimo. La notte ovviamente dormiamo insieme e nonostante lei dorma ai miei piedi, ogni ora si sveglia lamentandosi, mi sale sulla spalla, mi guarda da vicino mi annusa la faccia e poi torna a dormire tranquilla. Ho letto ovunque, ed anche la mia veterinaria lo conferma, che molti gatti hanno questo carattere, i cosiddetti gatti “cozza” ma io non credo sia solo questo. Io noto in lei una certa ansia. Un certo controllo su di me come fa appunto la notte, come se volesse accertarsi che io sia ancora lì, che non l’abbia abbandonata anche io. Inoltre la vedo ansiosa quando tento di farla giocare. Gioca giusto un secondo e poi si fionda accanto a me. Se siamo a letto deve salirmi in testa. Adesso sono arrivata al punto da non capire più cosa voglia. Se mi sdraio la sera a guardare la tv lei salta su di me e si lamenta, allora la coccolo ma dopo un po’ si stufa delle coccole.. allora continuo a guardare la tv ma lei si sente ignorata e mi graffia.. allora la accarezzo è tutto ciò va avanti per ore.. addirittura è successo per due notti consecutive finché alle 5 sono scesa a dormire in camera al piano di sotto e lei rassegnata si è addormentata. Per il resto è di una dolcezza unica e percerpire questa sua paura di essere io per lei la prossima padrona che la lascerà in mezzo ad una strada, mi fa male al cuore, perché ormai lei sarà con me per sempre. Ho appuntamento tra qualche giorno per la sterilizzazione, ha avuto già il secondo calore, potrebbe essere dovuto a questo? Perché non riesco a capire cosa cerca di comunicarmi? Come potrei migliorare la situazione? Aspetto vostri pareri..
Emme non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 11:09   #2
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,165
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Ciao e benvenuta
La micia ha cambiato casa mentre era nei periodi sensibili di crescita, probabilmente dal periodo di transizione fino ad oggi, senza avere territorio fisso e persone fisse. Ha dovuto far fronte a cambiamenti esterni importanti mentre dentro di lei avvenivano cambiamenti e maturazioni altrettanto importanti ma non portati regolarmente a termine. Mi riferisco ad esperienze giuste fatte al momento giusto per poter entrare a far parte del suo bagaglio di esperienza e per poi poterle utilizzare correttamente
Sai per caso quanto aveva al tempo della prima adozione?

Cosa vuol dire che diventa ansiosa quando tenti di farla giocare?
Che tipo di gioco fate?
Potresti stimolarla nella perlustrazione mettendo delle scatole di cartone con all'interno un giochino, in modo che la sua attività da perlustrativa -ma anche mimetica, perché ci si può nascondere dentro- diventi attività predatoria ma fatta da sola. Oppure organizzare dei percorsi olfattivi mettendo un croccantino ogni tanto, oppure altro: tutte cose che invitano alla riflessione e calmano.
Penso che tu già abbia tiragraffi e mensole su cui possa osservare tranquillamente dall'alto il territorio

Non credo che la sua ansia consista nell'essere abbandonata di nuovo, ma consista nel perdere qualcosa che le serve molto: un territorio stabile ma non routinario dove potersi esprimere

Credo che dietro il gatto cozza ci sia insicurezza, desiderio di schermarsi rispetto al resto del mondo che non ha avuto possibilità di assimilare, e per qualche motivo non vuole conoscere, oppure che quello che conosce/ha conosciuto non gli piace.
Noi di solito se abbiamo un gatto cozza siamo contenti e ne siamo gratificati, quindi istintivamente non siamo portati a cercare di allontanarlo pian pianino dandogli opportunità diverse e far sì che torni dopo con un diverso stato d'animo

Ora che è anche andata in calore, fai bene a sterilizzarla. Col tempo e con una stabilità di mondo con cui è in relazione, e dentro quel mondo ci sei anche tu, si muoverà e si relazionerà con più serenità

Prima ho scritto che le serve un territorio stabile ma non routinario dove potersi esprimere. Bene, in quel territorio ci sei anche tu, la sua capacità e la correttezza di esprimersi dipenderà molto dal vostro rapporto

Questo è intanto il mio parere, aspettiamo gli altri


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 14:54   #3
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Paese: Nord Italia
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,592
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Ciao Emme!
La tua gattina è con te da pochi giorni, è normale che sia un po' insicura, viste le precedenti
esperienze di abbandono e chissà cos'altro ha vissuto nella sua breve vita antecedente alla prima adozione.
Col tempo vedrai che diventerà più autonoma e anche di notte starà più tranquilla.
Adesso è probabile che il suo comportamento sia anche infleunzato dal fatto di non essere ancora sterilizzata; tutti quegli ormoni in circolo e l'impossibilità di trovare un partner indubbiamente la rendono irrequieta più di quel che sarebbe se fosse già sterilizzata.

Quando di notte ti disturba, anche se è difficile farlo cerca di ignorarla, non accarezzarla, non coccolarla, non parlarle, non muoverti, fingi di dormire, però non andare a dormire in un'altra stanza, altrimenti potrebbe sentirsi spiazzata, un po' abbandonata; lei ha bisogno di sapere che ci sei e di notte tu ci sei, ma deve bastarle la tua semplice presenza, senza interazioni, se non vuoi che ti disturbi troppo.

Ci sono gatti più propensi al contatto umano, che amano farsi accarezzare o addirittura spupazzare, senza per questo essere dei gatti cozza, mentre ce ne sono altri più schivi, non
particolarmente amanti del contatto fisico, ma sia nell'uno che nell'altro caso non significa che ci sia una maggiore o minor affezione verso l'umano, perché ciò che determina un certo
comportamento dipende dall'indole naturale di quel gatto sulla quale si sonno innestate le esperienze di vita che hanno formato il suo carattere, credo né più né meno di quello che succede per noi umani.

Invece quando senza di noi il gatto si sente perso, miagola, è inquieto, ha un esagerato bisogno di contatto fisico, quando non riesce a ritagliarsi uno spazio di vita tutto suo, indipendentemente dal nostro esserci, per me siamo proprio davanti a un gatto cozza e sulle motivazioni che portano un micio ad essere così, la penso come Aletto.
Secondo me gatto cozza non si nasce, si diventa.
Attualmente io ne ho proprio uno così: Yuri, che dopo un anno e mezzo da quanto l'ho raccolto moribondo ha ancora un sacro terrore dell'ambiente esterno e per lui esterno è semplicemente tutto quello che sta oltre le quattro mura di casa e il terrazzo.
Ho l'impressione che anche quando dorme profondamente in realtà sia sempre vigile, perché si accorge subito se cambio stanza; fino a tre di mesi fa mi seguiva immediatamente miagolando e di notte dormiva sempre vicino a me, con il muso contro la mia guancia e una zampa al collo, ma pian piano fortunatamente sta prendendo un po' di sicurezza, non miagola più disperato quando devo uscire, non viene più invariabilmente tutte le notti a chiamarmi perché lo prenda su da terra e lo metta sul letto (fatica a farlo da solo).
Adesso a volte dorme su una poltroncina o sul divano e viene poi a chiamarmi verso mattina, quando capisce che sono già sveglia, allora lo raccolgo e lo metto sul letto e a sera se non sono io a prenderlo in braccio e portarlo a letto, se ne sta quasi sempre tranquillo in soggiorno.
Quasi sempre...
Insomma, adesso è un po' meno cozza!
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 15:59   #4
Profilo Utente
Emme
Cucciolino
 
Utente dal: 03 2018
Gatti: 1
Messaggi: 15
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Vi ringrazio per le risposte. Qualsiasi parere mi rincuora e mi da speranza che la situazione possa migliorare, anche se purtroppo sta solo peggiorando. Stanotte ho dormito con lei e mi sono finta morta. Lei mi gironzolava sulle spalle e sulla testa, e si lamentava probabilmente perché non le davo retta. Si è seduta sulla testata del letto e ci è rimasta per circa 10 minuti..finché non ha iniziato a graffiarmi la fronte. Allora mi sono coperta istintivamente con la coperta e lei è saltata giù dal letto. Dopo nemmeno 30 secondi ha ricominciato da capo graffiando il letto e la coperta. Siamo andate avanti così per un sacco di tempo finché non ho dovuto mollare anche stanotte e sono scesa giù... per quanto riguarda i giochi che facciamo insieme, ho provato a farle inseguire un topolino che sembra piacerle tanto, corre dietro di lui come una pazza ma poi si ferma e mi fissa e scappa subito da me a sedersi sulle mie gambe e mi tiene con le unghie. Idem con palline, laccetti e tiragraffi. Ha a disposizione una mansarda (dove dovrei dormire anche io con lei), e quando sono in casa le apro la porta e le lascio liberi gli altri due piani di casa che esplora volentieri. Spero solo sia tutta una questione di ormoni e che con la sterilizzazione si risolva. Ho bisogno di tornare a dormire nella mia stanza e soprattutto di dormire una notte intera.. e che lei sia serena davvero stavolta.
Emme non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 16:34   #5
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Paese: Nord Italia
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,592
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Potrebbe avere fame? Ha sempre del cibo a disposizione oppure ha degli orari per i pasti?
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 16:42   #6
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,165
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Il mio consiglio è di farle fare anche altri giochi, non solo quello che stimola la motivazione predatoria, dove sembra sia molto insicura. Quindi se quello rappresenta un suo problema non bisogna insistere ma dare altre alternative. Sembra che anche noi conosciamo solo il gioco predatorio come attinente ai gatti, mentre ce ne sono molti altri con i quali mette in pari le altre motivazioni di specie

In che senso "graffia la fronte"? ossia lo fa per acchiappare meglio o per far male?
Sarebbe importante conoscere il suo vissuto prima di arrivare da te, sembra che mamma gatta non abbia avuto il tempo di correggere il tocco né di insegnarle a gestire la frustrazione

Durante il giorno cosa fa? quante ore resta da sola in mansarda mentre non sei in casa?
Con la sterilizzazione sicuramente cambia qualcosa


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 18:12   #7
Profilo Utente
Emme
Cucciolino
 
Utente dal: 03 2018
Gatti: 1
Messaggi: 15
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Quote:
Originariamente inviato da Malinka Visualizza Messaggio
Potrebbe avere fame? Ha sempre del cibo a disposizione oppure ha degli orari per i pasti?
Mangia ad orari, così come mi ha consigliato la veterinaria perché Se le lascio il cibo sempre a disposizione, è capace di mangiarlo tutto!
Emme non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 18:29   #8
Profilo Utente
Emme
Cucciolino
 
Utente dal: 03 2018
Gatti: 1
Messaggi: 15
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Il mio consiglio è di farle fare anche altri giochi, non solo quello che stimola la motivazione predatoria, dove sembra sia molto insicura. Quindi se quello rappresenta un suo problema non bisogna insistere ma dare altre alternative. Sembra che anche noi conosciamo solo il gioco predatorio come attinente ai gatti, mentre ce ne sono molti altri con i quali mette in pari le altre motivazioni di specie

In che senso "graffia la fronte"? ossia lo fa per acchiappare meglio o per far male?
Sarebbe importante conoscere il suo vissuto prima di arrivare da te, sembra che mamma gatta non abbia avuto il tempo di correggere il tocco né di insegnarle a gestire la frustrazione

Durante il giorno cosa fa? quante ore resta da sola in mansarda mentre non sei in casa?
Con la sterilizzazione sicuramente cambia qualcosa
Quando la signora precedente a me l’ha adottata, aveva circa quattro mesi ed era stata già abbandonata. Da quello che sono riuscita a capire da altre persone, questa signora la teneva in una stanzetta piccolissima tutto il giorno e tutta la notte perché lei aveva altri gatti in giro per casa che non l’accettavano ed erano gelosi. In più la signora non l’aveva mai portata da un veterinario ed infatti aveva i vermi da non so quanto tempo. Adesso fortunatamente la situazione si è risolta con le dovute cure. Per quanto riguarda i graffi, io penso lo faccia perché si sente non considerata, ma comunque fa male. Non credo voglia afferrare qualcosa sulla mia fronte visto che mi copro per bene e copra anche i capelli. Non lo so.. non la vedo mai e dico MAI rilassata nemmeno quando si viene a sedere su di me, sta sempre sulla difensiva ed ogni tanto sbuffa.. comunque durante il giorno si sveglia e mi cerca miagolando, allora Se sono in casa le apro la porta della mansarda e le lascio tutti i piani liberi e stiamo insieme in casa e mentre io faccio le mie cose lei osserva fuori dalle finestre o mi segue ovunque. Dopo pranzo “guardiamo” la tv anche Se è più un’impresa visto che sale addosso a tutti, sulle spalle, sul petto, e miagolando ci cerca. La accarezziamo finché non si stanca e ci graffia in tutto ciò non gioca mai Se non stimolata da noi, ma sempre comunque pochissimo. Se durante il giorno non ci siamo, rimane in mansarda che comunque è enorme ed ha a disposizione di tutto, ed anche il piano inferiore se vuole scendere, ma non gli altri piani. Per il resto sta sempre con noi e può fare ciò che più desidera..
Emme non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 18:38   #9
Profilo Utente
Emme
Cucciolino
 
Utente dal: 03 2018
Gatti: 1
Messaggi: 15
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Vorrei aggiungere che, Luna ha iniziato ad essere “aggressiva” da un paio di giorni. Quando è arrivata a casa eravamo tutti esterrefatti da questa gattina che si trovava in una nuova casa con gente sconosciuta per la terza volta, e si faceva accarezzare e coccolare da tutti. Si faceva fare di tutto. Faceva e fa tutt’ora fusa a più non posso (forse per auto tranquillizzarsi?). Non aveva mai e dico mai graffiato nessuno, nemmeno i bambini che sono venuti a trovarla. Adesso invece lo fa spesso. Invece una cosa che non ha mai fatto è soffiare. E nemmeno mordere.
Emme non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-03-2018, 20:41   #10
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Paese: Nord Italia
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,592
Predefinito Re: Gattina ansiosa??

Anche i miei mangiano a orari stabiliti, oramai sono abituati così e di notte non chiedono da mangiare.
Se non facessi così e lasciassi sempre cibo a disposizione, Marino si ingozzerebbe di brutto e a quest'ora sarebbe una palla con testa, zampe e coda.
Visto che Luna è già abituata ai pasti a orari definiti, escluderei l'ipotesi che avevo fatto prima, che possa disturbarti perché ha fame.

Da quello che scrivi mi sembra senz'altro eccitata, molto probabilmente un bel peso ce l'ha il non essere ancora sterilizzata, però nel contempo potrebbe trattarsi di uno stato d'ansia perché deve ancora prendere pienamente possesso del suo nuovo territorio, che comprende anche te e le altre persone che vivono in casa.
Non so in quanti siete, mi par di capire che adesso il punto di riferimento sei tu, ma probabilmente in questo momento per lei siete troppi, nel senso che forse siete tutti impegnati attivamente, con tutte le buone intenzioni, a darle attenzione, mentre sarebbe meglio lasciare a lei l'iniziativa.

In questo delicato periodo di assestamento anche gli approcci con estranei, bambini compresi, secondo me sarebbe meglio evitarli, posticipandoli più in là nel tempo; quando accogliamo un nuovo animale, non ha bisogno di gente che lo vada a trovare, soprattutto quando non conosciamo benissimo il suo vissuto precedente, perché più che piacere potrebbe provare fastidio; il piacere sarebbe solo degli umani.

Quanto al graffiarti il volto non penso lo faccia con l'intenzione di farti male.
A diversi dei miei gatti piaceva toccarmi i capelli quando ero a letto, magari anche leccare come farebbero con i loro simili; è un comportamento che ho osservato quasi solo nelle femmine, però non sono mai stata graffiata; adesso c'è Milla che spesso mi tocca i capelli con la zampa oppure cerca di leccarmeli.

Solo con Yuri è stato tutto un po' diverso; lui i primi tempi quando era a letto o anche sul divano allungava le zampe con le unghie fuori e cercava di artigliarmi la faccia, ma non per farmi male, semplicemente non si rendeva conto che avrebbe potuto ferirmi.
Naturalmente ero sempre sul chi vive, non volevo rischiare di rimetterci un occhio e frapponevo subito la mano fra il mio viso e la sua zampa.
Non l'ho mai sgridato, però ogni volta che allungava la zampaccia artigliosa verso di me, gli toccavo la guancia e subito toglievo la mano, finché una notte lui ha allungato la sua zampona e mi ha toccato fugacemente la guancia senza usare le unghie, io ho ripetuto il gesto e lui di nuovo mi ha toccato gentilmente.
Da quella volta non ha mai più usato le unghie, oramai mi fido ciecamente di lui e ci facciamo reciproche carezze.

Ultima Modifica di Malinka; 31-03-2018 at 20:46.
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:50.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara