Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > OFF TOPIC > Promozione Siti e File scaricabili

Notizie

Promozione Siti e File scaricabili Se volete consigliare qualche sito e linkare i file scaricabili fatelo in questa sezione.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 22-03-2018, 13:10   #11
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,956
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Succede abbastanza spesso anche con Prime che le consegne avvengano in giorni diversi rispetto a quanto indicato al momento dell'ordine. Almeno su in terzo dei miei ordini per quanto mi riguarda e sempre per regali di compleanno fatalità, che io evito di fare all'ultimo giorno utile eppure niente, manco così. Non so se questo problema sia così sentito anche altrove e non solo in Italia.
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 13:43   #12
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 2,873
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Il corriere viene raramente a portarmi la merce sul cancello di casa, solo se non ho la macchina a disposizione perché la sta usando mio marito.
Altrimenti scendo con la macchina sulla strada provinciale, trasbordo la merce e così il corriere non deve star a venire fin su da me; è poco, ma almeno ha qualche minuto di respiro.
Altre volte se deve fare consegne a persone che abitano qui nel cantun, ci prendiamo noi l'incombenza di ritirare la merce e portarla al destinatario.
A noi non costa niente, è un piccolo aiuto che gli offriamo, proprio perché, come ha detto linguadigatto, nessuna persona è un'isola.

Non so però cosa possa fare di particolarmente incisivo il comune cittadino contro lo sfruttamento di questi lavoratori.
Smettere di acquistare online, come ha ventilato qualcuno, avrebbe il risultato che i corrieri lavorerebbero meno.
In teoria i lavoratori avrebbero più respiro, avrebbero condizioni di lavoro meno da schiavi.
In pratica i datori di lavoro ridurrebbero il personale, facendo lavorare come schiavi quelli che restano.
Per chi ci lavora, non cambierebbe nulla.

Trovo che invece sia più fattibile contribuire a ridurre lo sfruttamento dei lavoratori quando dipende esclusivamente dalle nostre scelte.
Per esempio adesso supermercati e centri commerciali sono aperti anche la domenica, e non lo trovo giusto nei confronti di chi ci lavora e delle loro famiglie; la domenica è il giorno che potrebbero trascorrere tutti insieme, ma se il padre o più frequentemente la madre devono farsi il turno al super, non hanno neppure quell'unica giornata a disposizione.
Io non vado mai a fare la spesa alla domenica, neppure se mi accorgo che mi manca qualcosa; peggio per me, la prossima volta starò attenta a comprare per tempo.
Se tutti facessimo così, i supermercati tornerebbero alla chiusura totale la domenica e i festivi.
E non mi si venga a dire che c'è chi ha solo la domenica a disposizione per fare la spesa; è questione di organizzarsi, come si è sempre fatto.

@Valecleo: sei davvero sfortunata, se senza Amazon dovevi fare reclami ogni 2-3 mesi!
A me è successo molti anni fa quando ancora era Poste Italiane che consegnava i pacchi, ma le poste hanno sempre fatto schifo e hanno continuato a farlo anche quando è arrivata SDA.
Per gli altri corrieri non ho mai avuto casi di mancata consegna o merce danneggiata.

Stamattina è arrivato l'ultimo pacco che aspettavo da Zooplus; era letteralmente sfondato, con la merce mezza fuori, sembrava che ci si fosse seduto sopra un elefante, ma per fortuna non c'era nulla di rotto.
Il corriere si è scusato dicendo che gli era caduto sopra un pacco pesante.
Certo me ne guardo bene dal reclamare con il suo datore di lavoro, e neppure darò un giudizio negativo su Zooplus, perché la colpa è tutta di Zooplus, che ha usato uno scatolone troppo grande e leggero e non ha inserito il corretto quantitativo di imbottitura anti schiacciamento.
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 14:35   #13
Profilo Utente
kaede
Moderatore
 
L'avatar di  kaede
 
Utente dal: 01 2007
Paese: Milano/Reggio Emilia
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 18
Messaggi: 9,445
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Quote:
Originariamente inviato da Malinka Visualizza Messaggio
Se tutti facessimo così, i supermercati tornerebbero alla chiusura totale la domenica e i festivi.
E non mi si venga a dire che c'è chi ha solo la domenica a disposizione per fare la spesa; è questione di organizzarsi, come si è sempre fatto.
Dove abito io, la domenica la Coop è chiusa, per dire. Il discount fa solo la mattina.
Però, a pochi km, c'è il centro commerciale aperto sempre.

Il fatto è che ora supermercati e negozi vari, stanno aperti fino alle 20-21, a volte anche 22, quindi non è vero che c'è tempo solo la domenica, soprattutto perché, così facendo, i negozi vanno incontro non solo a chi fa orari da ufficio, ma anche ai turnisti.


Smì, Miki, Claire, Wilson, Bree, Eve, Jack, Olivia, Grace, Adam, Lily, Frolly, Yuki, Nyo, Shai, Emily, Oliver, Tommy
James e Kaori sul Ponte
I gatti danno dipendenza
kaede non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 14:38   #14
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,956
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Ecco Malinka, mi hai fatto venire in mente che ad esempio prendiamo i pacchi per tutti qua in famiglia, perché siamo 5 e c'è sempre qualcuno a casa, quindi ormai i corrieri ci conoscono e lasciano pacchi per tutto il condominio anche senza firmare.
I pacchi alla porta me li consegnano tutti senza che io abbia mai chiesto nulla, anche vero che sto al primo piano ed in genere citofonano e me li trovo già fuori. I pacchi di Zooplus mi arrivano sempre con BRT e li porta un ragazzo bravissimo che si accolla pure 20kg e glielo ho detto cento volte che mi fa sentire in colpa! L'unica volta che me l'ha portato GLS infatti me l'ha mollato fuori al portone con una pioggia torrenziale e scappando via per paura che gli chiedessi una mano.
Sul discorso aperti domenica e festivi devo dirti che molti, veramente tanti, miei amici e conoscenti lavorano in un centro commerciale ed in vari negozi e ogni volta che è uscito fuori questo discorso (recentemente mi pare per una polemica nata da una foto di Gianni Morandi!) hanno sempre minimizzato il problema sostenendo che è più una polemica di chi non lavora nel settore che dei lavoratori stessi. Quindi non saprei, o sono scemi i miei amici/conoscenti o forse bisognerebbe sentire tutte le campane. Lavora tanta gente di domenica e festivi, se il lavoro è ben retribuito e c'è flessibilità (cambi turno, cambi reparto, etc) non vedo il dramma. Mi dirai che non tutti i datori sono rispettosi del lavoro altrui e quindi ci sono catene ed aziende che non valorizzano i propri dipendenti e cercando di massimizzare il profitto sfruttandoli come mera risorsa ed altre che invece ne hanno maggior rispetto, ma il discorso è troppo ampio e soprattutto non tutti lavorano come dovrebbero. L'unico reclamo che ho fatto in vita mia è stato per la postina che fingeva di citofonare e lasciava gli scontrini per ritirare le raccomandate già belli pronti. Dopo un mese in cui ogni settimana andavo alla Posta a fare ritiri non ci ho visto più, non vedo perché una persona che non ha cura del proprio lavoro debba occupare un posto magari agognato da persone più competenti che devono stare a casa mentre lei lavora male. In compenso quando posso mando segnalazione di un lavoro svolto bene: alcuni mesi fa sono andata in un negozio di abbigliamento e la store manager era così preparata che senza di lei non avrei saputo dove sbattere la testa, mentre lei si è prodigata pure ad andare a svolgere delle mansioni che non le competevano pur di offrire un ottimo servizio ed un impegno del genere va premiato secondo me perché quella catena fa bella figura grazie a quella dipendente.
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 14:45   #15
Profilo Utente
kaede
Moderatore
 
L'avatar di  kaede
 
Utente dal: 01 2007
Paese: Milano/Reggio Emilia
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 18
Messaggi: 9,445
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Quote:
Originariamente inviato da Valecleo Visualizza Messaggio
Sul discorso aperti domenica e festivi devo dirti che molti, veramente tanti, miei amici e conoscenti lavorano in un centro commerciale ed in vari negozi e ogni volta che è uscito fuori questo discorso (recentemente mi pare per una polemica nata da una foto di Gianni Morandi!) hanno sempre minimizzato il problema sostenendo che è più una polemica di chi non lavora nel settore che dei lavoratori stessi. Quindi non saprei, o sono scemi i miei amici/conoscenti o forse bisognerebbe sentire tutte le campane. Lavora tanta gente di domenica e festivi, se il lavoro è ben retribuito e c'è flessibilità (cambi turno, cambi reparto, etc) non vedo il dramma.
Io ho lavorato per anni in GdO e facevo turni anche la domenica. E' stato raro stare a casa di domenica, proprio perché la mole di lavoro è maggiore, ma meno del sabato, però è vero che se si lavora la domenica, non cambia assolutamente nulla rispetto agli altri giorni della settimana. Ad un certo punto sono tutti uguali.


Smì, Miki, Claire, Wilson, Bree, Eve, Jack, Olivia, Grace, Adam, Lily, Frolly, Yuki, Nyo, Shai, Emily, Oliver, Tommy
James e Kaori sul Ponte
I gatti danno dipendenza
kaede non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 16:21   #16
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,514
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

certo che tutti usano i corrieri, ma Amazon sfrutta particolarmente i propri dipendenti e anche i corrieri. qui ad esempio i corrieri il sabato consegnano solo per amazon. secondo me per avere consegne così rapide e anche in giorni festivi o prefestivi bisognerebbe pagarle di più le persone. idem per la GdO, non è giusto che non esistano festivi sabati e domeniche. poi non dico che non si debba comprare niente online, o non da amazon (io ho scelto così ma sono affari miei, preferisco comprare su ebay), però credo che sarebbe giusto non dare per scontato e pretendere la spedizione gratuita a tutti i costi. chi ti dà la spedizione gratuita o te la fa pagare sui prodotti (o te la abbuona su un ordine abbastanza grosso come zooplus, un po' come se ti facesse un ulteriore sconto), o ha spuntato un contratto molto vantaggioso coi corrieri, che di conseguenza non sono pagati a sufficienza. non esistono altre opzioni.

se poi amazon si metterà a seguire la logistica anche con propri corrieri, che avranno un contratto decente, straordinari malattia e ferie pagate e così via tanto meglio. ma questo sarà possibile solo se ad amazon verrà richiesto dai suoi lavoratori tramite scioperi in cui rischiano letteralmente il posto, e dai consumatori, che siamo noi. credo che sia importante avere consapevolezza di queste cose.


Anna Leo Ludo Tesla Biri Sestosenso Conrad ... Sharon Bender Krishna Romeo e Buscemino sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 16:39   #17
Profilo Utente
violapensiero
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  violapensiero
 
Utente dal: 03 2006
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 33,469
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Il problema non è il tempo di spedizione. Sono acquirente per corrispondenza da molto tempo, almeno una trentina di anni, ho cominciato da quando andavo alla scuola media, acquistando libri, non mi sono mai lamentata della lentezza della spedizione, tranne in un caso riguardante le arance, rimborsata con paypal, poi arrivate dopo 10 giorni, e da me regolarmente ripagate per correttezza.
Non è solo Amazon che sfrutta i lavoratori, mio nipote ha lavorato per qualche tempo in un call center, se vi dico che gli hanno dato 13 euro alla settimana mi credete? Con tanto di bonifico. Non valeva la pena nemmeno pagare un avvocato per chiedere cotanta miseria.
Il problema è che ok, mi dai dei servizi, ti pago, ma non esiste che mi chiedi un aumento dell'80 per cento in meno di due anni, e tra due anni ci adegueremo alla Gran Bretagna, dove si pagano credo sulle 100 sterline annuali o più.
E poi non mi mettere l'opzione mensile, che costa di più. Mettimi il pagamento rateale semmai.
Non è l'importo che contesto, ho stipulato il contratto non per avere la spedizione il giorno dopo, che da me non arriva quasi mai, ma solo per pagarla meno, la spedizione medesima.
Arriverò alla fine dell'anno e mi farò uno schemino per capire quanto ho speso e se ancora mi converrà con l'importo aumentato. A naso ancora mi converrà, credo.
Però è il sistema così come è congegnato a non andare. Come i contratti con le banche con proposte unilaterali di modifica del contratto, che l'unica cosa che puoi fare è andartene. Come se fosse sempre facile.
Il discorso corrieri è delicato, con gli ordini di zooplus ad esempio, io metto sempre in conto almeno 2 euro fissi di mancia, perchè vengono a consegnarmeli dietro alla porta, di loro iniziativa, anche se ho l'ascensore, mi fanno un piacere enorme, e io mi sento in dovere di ringraziarli.


Quando tutto crolla, viene voglia di buttarsi insieme...
violapensiero non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 16:52   #18
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,514
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Quote:
Originariamente inviato da violapensiero Visualizza Messaggio
Però è il sistema così come è congegnato a non andare. Come i contratti con le banche con proposte unilaterali di modifica del contratto, che l'unica cosa che puoi fare è andartene. Come se fosse sempre facile.
su questo sono d'accordissimo, tra l'altro proprio in questi giorni paypal ha fatto la medesima cosa: cambiamo condizioni, se non ti piace vattene. certo non so come potrebbero fare altrimenti, di certo non mettere ai voti le condizioni tra gli utenti altrimenti... bè si sa voteremmo tutti per servizi gratis
però girano gli zebedei comunque.
e tra parentesi, io credo che tutto l'aumentato profitto in questi casi sia concentrato in poche mani e non ridistribuito equamente.
nel caso di prime probabilmente hanno fatto il lancio a prezzi molto bassi, con l'idea di andare in perdita per qualche anno e poi adeguare i prezzi convinti che chi ha provato la comodità del servizio non ci rinuncia per pochi euro, e anzi ormai è nel mondo amazon e quindi diventa automaticamente utente di tv film musica e quant'altro by amazon. è una strategia commerciale alla fine.

io sono all'antica, niente da fare
voglio che le cose siano chiare, che tutti siano pagati il giusto, e che i buoni vincano


Anna Leo Ludo Tesla Biri Sestosenso Conrad ... Sharon Bender Krishna Romeo e Buscemino sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-03-2018, 16:55   #19
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,956
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Generalmente la spedizione viene offerta sopra un tot o grazie ad altre promozioni perché le ditte, aziende ed imprese non pagano chiaramente la singola spedizione ma hanno carnet di spedizioni per cui è come avere che so, il carnet di biglietti per andare al cinema, che ti danno dieci ingressi al costo di otto. Non è che non li paghi due ingressi e c'è un benefattore che ne regala due ogni tot, semplicemente vendendo il bundle attirano maggiore utenza e vendono più di quello che venderebbero per singolo ingresso. Questo è valido se parliamo della norma.
Su Amazon il discorso è molto più complesso vista l'estensione del colosso che rappresenta, però la vedo dura a farli fallire o a non fargli sfruttare i dipendenti semplicemente non usandolo.
Comunque non voglio fare la martire, ho fatto Amazon anche per la consegna in un giorno perché gli acquisti non sono fatti solo di regalini per se stessi e per gli altri, ogni tanto ho avuto ben altre urgenze e fortunatamente c'era Amazon col Prime.
Continua a rodermi per l'aumento, perché era aumentato anche Netflix di 2 euro e non ricordo cosa altro, ma comincia ad essere una spesa importante per chi ha account singoli.

Neanche a farlo apposta mi arriva ora il messaggio della Tre che per rinnovare le offerte mensilmente aumenteranno di 8,6% il costo...Ci sembrava di aver vinto col rinnovo mensile eh, ma fatta la legge trovato subito l'inganno.
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 01-04-2018, 17:56   #20
Profilo Utente
Saretta ♡
Gattone
 
L'avatar di  Saretta ♡
 
Utente dal: 01 2016
Messaggi: 2,341
Predefinito Re: Dopo Zooplus anche Amazon...

Quote:
Originariamente inviato da Valecleo Visualizza Messaggio
Generalmente la spedizione viene offerta sopra un tot o grazie ad altre promozioni perché le ditte, aziende ed imprese non pagano chiaramente la singola spedizione ma hanno carnet di spedizioni per cui è come avere che so, il carnet di biglietti per andare al cinema, che ti danno dieci ingressi al costo di otto. Non è che non li paghi due ingressi e c'è un benefattore che ne regala due ogni tot, semplicemente vendendo il bundle attirano maggiore utenza e vendono più di quello che venderebbero per singolo ingresso. Questo è valido se parliamo della norma.
Su Amazon il discorso è molto più complesso vista l'estensione del colosso che rappresenta, però la vedo dura a farli fallire o a non fargli sfruttare i dipendenti semplicemente non usandolo.
Comunque non voglio fare la martire, ho fatto Amazon anche per la consegna in un giorno perché gli acquisti non sono fatti solo di regalini per se stessi e per gli altri, ogni tanto ho avuto ben altre urgenze e fortunatamente c'era Amazon col Prime.
Continua a rodermi per l'aumento, perché era aumentato anche Netflix di 2 euro e non ricordo cosa altro, ma comincia ad essere una spesa importante per chi ha account singoli.

Neanche a farlo apposta mi arriva ora il messaggio della Tre che per rinnovare le offerte mensilmente aumenteranno di 8,6% il costo...Ci sembrava di aver vinto col rinnovo mensile eh, ma fatta la legge trovato subito l'inganno.
Guarda io aspetto l aumento della 3 come se fosse acqua perché ho un contratto scritto e devo pagare 50€ di cauzione. Invece se mi mandano l aumento posso andarmene senza pagare nulla


Sara,Tigro-giò e Minnie
Saretta ♡ non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:32.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara