Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Gravidanza, parto e allattamento.

Notizie

Gravidanza, parto e allattamento. Come risolvere situazioni inattese legate a gravidanza e nascita

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-07-2019, 15:43   #11
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,310
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

Bellissimi tutti, mamma e cuccioletti!!!

Certo che essere circondata da amanti degli animali con solo una strada dissestata e poco passaggio di auto sembra quasi un paradiso... mi inviti che mi trasferisco?

A parte gli scherzi, io ti consiglierei comunque se possibile di pensare ad un modo per mettere un po' in sicurezza il giardino... a maggior ragione dato che tu hai detto che la gatta (ha un nome?) aveva chiari segni di maltrattamenti sul corpo, il che vuol dire che comunque qualche bast@@@ str@@@ c'è anche dalle tue parti, occorre sempre fare molta attenzione e avere mille occhi .

E i cani, come sono? che interazione hanno con i gatti?
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-07-2019, 16:32   #12
Profilo Utente
Shoura46
Cucciolino
 
Utente dal: 06 2019
Messaggi: 7
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

i cani sono abituati ai gatti. La mia ha sempre vissuto in casa con la gatta che avevo prima, che l'ha un pò cresciuta perché era una vecchia gatta che si è ritrovata a che fare con una cucciola rompiscatole che doveva rimettere in riga. Gli ha insegnato un sacco di buone maniere.
Per precauzione però l'ho mandata da mia madre quando sono arrivati Sara (è il nome della gatta) e i piccoletti perché sarebbe stato stressante per tutti. Pensavo di farli incontrare il prima possibile ma con la giardia rimando l'incontro. Poi Sara è nervosa e incavolata, non è il momento.
Comunque secondo me mammina non viveva in casa perché non aveva idea di come usare una lettiera e fino a pochi giorni fa battezzava tutte le piante del salone. Ora ha capito! Probabilmente, però, un padrone (se così si può chiamare) ce lo aveva, magari con un bel gattone tigrato rosso, e deve averla scaricata quando ha capito che era gravida. Finché era piccola era un bel giochino, magari per i bambini e poi è diventata una scocciatura. Altrimenti perché è arrivata proprio a ridosso del parto? Tutti i gatti che vivono qui sono apparsi dal nulla, così come i cani. Si sono tutti materializzati all'improvviso e quando hanno capito che c'era da mangiare non si sono più mossi. Alcuni hanno trovato padrone e vivono in casa, altri sono diventati ufficialmente di qualcuno ma di fatto se ne occupa la comunità e stanno fuori. Tutti rigorosamente sterilizzati.
L'estate poi arriva di tutto e spesso siamo obbligati a chiamare l'accalappiacani perché si tratta di animali traumatizzati diventati a loro volta aggressivi e pericolosi. Abbiamo saputo di cani che giorni prima erano stati avvistati a 2 km di distanza. Chissà, magari vagano da casa a casa fino a quando non trovano chi ha pietà di loro e gli da due croccantini con una ciotola d'acqua.
Io non penso di aver fatto un bel gesto. Potevo farlo perché ho spazio, tempo e i soldi per pagare una sterilizzazione. Alcuni non lo fanno perché non possono e non è colpa loro, altri perché sono bast@@@ str@@@, come direbbe giustamente alimiao. Però non è che sono buona perché sinceramente mi reputo normale è quell'altro di comportamento ad essere anormale.
Adesso provo a sistemare il giardino in modo da renderlo più sicuro e smetto di lamentarmi.
Shoura46 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-07-2019, 20:24   #13
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,276
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

Quote:
Originariamente inviato da Shoura46 Visualizza Messaggio
Dovrei quindi aspettare lunedì per non farla più essere contagiosa?

A proposito dei colori dei piccoli: uno dei maschi è tigrato classico, l'altro è molto più scuro quasi antracite, le due femmine hanno chiazzette rosse sparse qua e là che da lontano non si vedono ma da vicino si distinguono chiaramente (soprattutto sui musetti) con alcune dita delle zampe bianche. Una delle due, la più roscetta, ha il pelo semilungo. In realtà guardandoli bene sono diversissimi l'uno dall'altro. Però ci sta che papone sia un rosso tigrato.
Finiscono già sabato la terapia? per quanto tempo l'hanno fatta? comunque si, se la situazione è questa, lunedì puoi metterli insieme.

Per i colori... se uno è tipo antracite sarà un blu... infatti mi è sembrato che una femminuccia fosse blucrema... quindi abbiamo il colore del maschio! un bel crema tigrato


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-07-2019, 23:36   #14
Profilo Utente
Shoura46
Cucciolino
 
Utente dal: 06 2019
Messaggi: 7
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

Hanno iniziato mercoledì di una settimana fa. 10 giorni di terapia, quindi sabato avranno finito.
Fichissima questa storia della genetica. Grazie a Morghi mi sto leggendo un sacco di cose. È affascinante.
Ho conosciuto i veri gatti tabby (o alcuni tra i veri) in Sudafrica. Parlo di gatti selvatici e non inselvatichiti, dove ho avuto la possibilità di fare la volontaria in diversi progetti di ricerca, conservazione e monitoraggio di animali in via di estinzione in grandi riserve. Ho auto a che fare principalmente con elefanti, rinoceronti, licaoni, leoni, leopardi, ghepardi e avvoltoi ma i gatti selvatici gli ho incrociati eccome. È buffo come, all'interno di un ecosistema che funziona più meno perfettamente, non c'era la necessità d'interferire, quando non fosse proprio indispensabile, e di lasciar fare alla natura nonostante scene difficilissime da sopportare mentre, a casa, entro nel panico per qualsiasi cosa. Comunque, non c'è niente da fare, certi comportamenti dei nostri animali domestici sono proprio paragonabili con quelli dei loro cugini. I felini sono felini e, in diversi aspetti, gli atteggiamenti dei gatti sono gli stessi identici di quelli dei leoni (gli unici felini che io conosca a vivere in società, anche i maschi vivono di solito in coalizioni di fratelli).
Sara sta sempre meglio anche se è offesa, annoiata di stare in casa chiusa e umiliata (forse dal body bebè con su scritto "I love mammy"). Cerca i figli meno frequentemente ma le crisi di disperazione durano più a lungo.
Domani chiamo un altro veterinario perché il mio sta in ferie e cerco di risolvere la situazione il più velocemente possibile. Vi tengo aggiornati, magari questa esperienza di separazione con Giardia può essere utile a qualcuno.
Shoura46 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-07-2019, 09:13   #15
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,962
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

Quote:
Originariamente inviato da Shoura46 Visualizza Messaggio
....È buffo come, all'interno di un ecosistema che funziona più meno perfettamente, non c'era la necessità d'interferire, quando non fosse proprio indispensabile, e di lasciar fare alla natura nonostante scene difficilissime da sopportare mentre, a casa, entro nel panico per qualsiasi cosa..........
Sara sta sempre meglio anche se è offesa, annoiata di stare in casa chiusa e umiliata (forse dal body bebè con su scritto "I love mammy"). Cerca i figli meno frequentemente ma le crisi di disperazione durano più a lungo......
La tua esperienza in Sud Africa deve essere stata molto importante per il tuo processo formativo. Grazie per avercela raccontata.
Penso che entri nel panico perché la casa non è un ecosistema naturale, e la sua artificialità ci disorienta quando entriamo in contatto con le nostre decisioni e gli effetti da esse prodotti, lo stesso legame affettivo ci porta a fare pressioni artificiali su un individuo che in natura non subirebbe. Ne subirebbe altre che rientrerebbero in un equilibrio che comunque non ha nulla di statico, anche se siamo soliti considerare l'equilibrio come qualcosa di definitivo.

Penso che Sara sia frustrata ed avvilita per l'assenza improvvisa di una vita che ha vissuto finora sia come gatto che, più recentemente, come madre. Ma a quanto pare siamo in dirittura di arrivo.
Dacci notizie!


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 13-07-2019, 19:28   #16
Profilo Utente
Shoura46
Cucciolino
 
Utente dal: 06 2019
Messaggi: 7
Predefinito Re: madre separata dai cuccioli causa sterilizzazione

è successo una specie di piccolo miracolo: mamma Sara è risultata negativa alla giardia, la ferita sta benissimo e la mastite è passata.
Ieri sera ho riunito la family ed è stato commovente. Sara ha finalmente trovato la pace dei sensi e loro non smettono di ciucciare nonostante non ci sia più latte. Se continuano così lo produce di nuovo. E' possibile?
Grazie mille per la solidarietà, ne avevo proprio bisogno. Ora non ho più scuse e devo iniziare a cercare le famiglie adottive. So che staranno con me ancora per qualche settimana ma è tempo d'iniziare a fare gli annunci. Che angoscia...
Qui altre foto: https://photos.app.goo.gl/isC4Qhe9VmkdsmhF8. quelle con i nomi sono di ogg
Shoura46 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:55.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara