Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 09-02-2018, 15:44   #21
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,076
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

fai bene a tenerlo chiuso qualche giorno, andare in giro con una ferita aperta e senza antibiotico è pericoloso. non mi è chiaro come mai non abbia dato punti e antibiotico a lento rilascio visto che non è esattamente un gatto da appartamento, certe cose proprio non me le spiego


Anna Leo Ludo Tesla Biri Sestosenso Conrad ... Sharon Bender Krishna Romeo e Buscemino sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 15:49   #22
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,698
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

I punti non li ho mai visti sui miei gatti maschi, forse non avevano i pallocchetti esagerati del micio in questione.
Certo che se ha dovuto fare una bella incisione, un paio di punti ci stavano, o almeno uno di quei materiali che accollano i lembi delle incisioni.
Forse non ha capito che il gatto vive all'esterno?
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 16:29   #23
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,076
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Quote:
Originariamente inviato da Valecleo Visualizza Messaggio
I punti non li ho mai visti sui miei gatti maschi, forse non avevano i pallocchetti esagerati del micio in questione.
no? ai miei hanno sempre messo quelli che si assorbono da soli. certo non sono belli da vedersi, ma sapendo che sono gatti che escono e sono scalmanati giocando tra di loro, han sempre fatto così...


Anna Leo Ludo Tesla Biri Sestosenso Conrad ... Sharon Bender Krishna Romeo e Buscemino sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 16:40   #24
Profilo Utente
Anubi
Gattone
 
Utente dal: 10 2016
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 1,057
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Il micetto che ho fatto castrare 3 settimane fa aveva i testicoli molto grandi benchè ancora cucciolo e faceva già la pipì con l'odore tipico dei maschi interi che marcano; ho visto che il vet li ha rasato i testicoli ma di punti non ne ho visti.
Per gli ormoni confermo che ho letto anch'io che ci possono volere delle settimane come dei mesi per smaltirli completamente e nel mio caso ho visto che benchè siano passate già tre settimane continua a dimostrarsi aggressivo con gli altri gatti.
Fai benissimo a tenerlo chiuso per alcuni giorni e fatti fare l'antibiotico a lento rilascio come ti hanno già suggerito. Il mio vet gli ha fatto fare 6 giorni di antibiotico e due visite post operatorie in occasione della somministrazione dell'antibiotico (gli ha somministrato un antibiotico che durava 2 giorni)
Anubi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 20:42   #25
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,696
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Per il tempo di smaltimento degli ormoni ancora in circolo confermo quello che ti hanno già detto.

Per quel che riguarda i punti, è solo da tempi relativamente recenti che c'è questa diffusissima consuetudine, però ci sono anche oggi veterinari che preferiscono non suturare; diciamo che ci sono due scuole di pensiero.
Personalmente mi trovo d'accordo con chi non sutura.
Tutti i maschi che ho avuto e quelli non miei ma di cui mi occupavo non sono mai stati suturati e non c'è mai stato un solo caso di infezione e non è neppure mai successo che si evidenziassero ematomi; d'altra parte non vedo per quale motivo un taglio lungo e una mancanza di sutura dovrebbero provocare ematomi.
Penso piuttosto che si possano verificare a seguito di una manipolazione un po'...così così; diversamente non ce n'è proprio motivo.

La castrazione è un'operazione chirurgica molto semplice e veloce da realizzare, che dura una manciata di minuti; ho assistito diverse volte, l'importante è solo avere la mano ben ferma, cosa che non è scontata solo perché si è veterinari (a questo proposito, ho assisitito a cose...turche...)

L'incisione viene fatta longitudinalmente e interessa unicamente la pelle dello scroto, quindi è molto superficiale; ovviamente se i testicoli sono piccoli anche la borsa scrotale sarà di dimensioni ridotte, il taglio di conseguenza sarà proporzionalmente corto; testicoli ben sviluppati mostreranno uno scroto pienotto; Yuri era ben sviluppato essendo un gatto di almeno 4 anni ed è stata necessaria un'incisione un po' più lunga.

La ferita si rimargina in pochi giorni; il fatto che i lembi non siano tenuti vicini tramite punti consente un facile e naturale spurgo del siero, in più il gatto leccandosi contribuisce a tenere ben pulita la ferita, anche nel caso si tratti di un micio che esce all'aperto e inoltre non c'è l'innegabile fastidio creato dai punti che magari tirano o dai capi del filo che pungono.
Una volta non veniva neppure fatta la copertura antibiotica a lento rilascio (forse non c'era?); alcuni veterinari si limitavano ad aspergere la zona con polveri a base di penicillina, cosa del tutto inutile perché il gatto in men che non si dica provvedeva a leccarla via tutta.

La veterinaria che ha operato Yuri ha invece messo i punti, ma glieli ho tolti io il giorno seguente, perché ho visto che cercava di strapparseli e avrebbe potuto provocarsi delle lacerazioni.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 21:15   #26
Profilo Utente
Super Squirrel
Cucciolo
 
Utente dal: 09 2016
Messaggi: 82
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Dopo un'occhiata velocissima perchè il gatto non si stava fermo, il vet ha detto che non c'è niente di cui preoccuparsi. Ho chiesto per l'antibiotico a rilascio graduale, ma mi ha detto che costa 100€!!! Mi sembra molto strano, non saprei come interpretare la cosa...
In ogni caso per oggi gli ha fatto un'iniezione di antibiotico e antinfiammatorio e ha detto per i prossimi 3-4 giorni di dargli la medicina per via orale.

Oggi comunque è stata una giornata assurda... verso le 19:00 finalmente sono riuscito a sedermi un po' quando all'improvviso sento un forte e stranissimo miagolio alla porta, mi sono precipitato a vedere cosa fosse successo. Inizialmente non capivo chi era, poi ho realizzato che si trattava dell'altro gatto piccolo (Bruno), quello che se n'era andato un paio di mesi fa. Ho aperto subito la porta e mentre urlava e si strofinava sulle gambe ho visto che era magrissimo, zoppicava e aveva il raffreddore.... Non so è stato stranissimo, poi tutto in un solo giorno. Io non credo alle coincidenze e provando a ragionare, la spiegazione che mi sono dato è che, mentre chiamavo il gatto che è scappato stamattina (Lilo) per tutte le campagne e case nelle vicinanze, Bruno deve avermi sentito e poi magari avvicinandosi è riuscito a ritrovare la strada di casa.

Cmq sta messo davvero male, per il momento l'ho fatto mangiare, bere, pulito gli occhi e chiuso nella stanza in cantina dove stava Lilo.
Al riguardo vorrei qualche consiglio, perchè non so se ho fatto la scelta giusta. In pratica Lilo l'ho spostato in un pergolato chiuso in campagna dove la sera ho sempre chiuso sia lui che la sorellina (in pratica stanno tutto il giorno all'aperto, ma poi la sera li chiudo per sicurezza, visto che li ho abituati così fin da piccoli a differenza degli altri due gatti più grandi). Sicuramente Lilo in cantina stava più tranquillo per la convalescenza, ma non me la sono sentita nè di rimanere Bruno all'aperto (viste le sue condizioni) nè di metterlo insieme agli altri gatti per paura che possa mischiargli qualche malattia.
Per caso potrebbe succedere qualcosa facendo stare Lilo chiuso insieme alla sorella?

Per quanto riguarda Bruno come mi devo comportare? Non ho esperienza di casi del genere. Nella speranza che la situazione non sia troppo grave (domani vi posterò qualche foto) avrei pensato di tenerlo chiuso in cantina finchè non si riprende un po', dandogli cibo sano e nutriente, vitamine e magari tra qualche giorno gli metto anche l'antipulci. Inoltre domani vorrei pulirlo un po', cosa mi consigliate? Io avrei pensato a spazzola e salviettine.
Sperando che vada tutto bene dovrei fargli fare qualche esame prima di farlo entrare in contatto con gli altri gatti? Ho paura che possa mischiargli qualcosa.


Lo so, ho chiesto tantissime cose, ma spero che possiate aiutarmi un po' su come gestire questa situazione.

EDIT:
Grazie Malinka, il tuo post mi ha molto rassicurato sulla situazione di Lilo. Magari l'ematoma è dovuto come dici tu ad una manipolazione un po' energica, ma alla fine se si tratta di quello non è nulla di grave.

Ultima Modifica di Super Squirrel; 09-02-2018 at 21:21.
Super Squirrel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 21:53   #27
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,696
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Ma che bella notizia, è tornato il micio che credevi perduto per sempre!
Lilo si troverà senz'altro meglio nella casettina di campagna insieme alla sorella, piuttosto che in cantina e poi erano già abituati così, quindi anche se è appena stato operato, non vedo problemi.
Bruno visto il suo pessimo stato e il raffreddore dovrebbe stare al caldo e la cantina mi pare poco adatta; non c'è una stanza della casa in cui mettere lettiera e ciotole, tenendolo separato dagli altri gatti almeno finché non avrai notizie rassicuranti sul suo stato di salute?
Bene riordinargli il pelo e dargli da mangiare cibo nutriente, si sentirà meglio nel corpo e nella psiche; nel giro di qualche giorno dovresti già vedere dei miglioramenti, se il suo stato dipende solo da mancanza di cibo e di riparo.
Sarebbbe però opportuno portarlo dal veterinario per un bel controllino.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-02-2018, 23:20   #28
Profilo Utente
Super Squirrel
Cucciolo
 
Utente dal: 09 2016
Messaggi: 82
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Sono felicissimo che sia tornato, ma allo stesso tempo anche arrabbiato, chissà cosa ha dovuto sopportare in tutto questo tempo... era un gattone bellissimo

Per quanto riguarda la stanza in cantina è molto calda sia perchè è chiusa sia perchè passano i tubi del termocamino.
Per quanto riguarda Bruno in effetti una capatina dal vet ci potrebbe stare, il problema è che tra visita e analisi varie se ne andrebbero già dei soldini e al momento non posso permettermi di farmi trasportare dall'emotività. Vedo domani come si mettono le cose e se possibile cerco di monitorare un po' la situazione in modo da fare poi una visita più mirata.
Super Squirrel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-02-2018, 08:18   #29
Profilo Utente
Valecleo
Gattone
 
Utente dal: 12 2016
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,698
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Probabilmente ha preso freddo, ha lottato con altri maschi, ha mangiato poco e male, etc. La solita vita da randagio, quindi devi rimetterlo un po' in sesto. Al veterinario potresti chiedere, pure solo telefonicamente, se sia il caso di dare antibiotico per questo raffreddore. Fallo mangiare, tienilo al caldo e mi raccomando l'acqua perché deve tenersi idratato.
Per l'antiparassitario aspetterei in effetti qualche giorno a meno che non lo vedi pieno di pulci.
Valecleo non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-02-2018, 09:14   #30
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,696
Predefinito Re: Gatti maschi che litigano

Quote:
Originariamente inviato da Super Squirrel Visualizza Messaggio
[...]
Per quanto riguarda la stanza in cantina è molto calda sia perchè è chiusa sia perchè passano i tubi del termocamino.
Per quanto riguarda Bruno in effetti una capatina dal vet ci potrebbe stare, il problema è che tra visita e analisi varie se ne andrebbero già dei soldini e al momento non posso permettermi di farmi trasportare dall'emotività. Vedo domani come si mettono le cose e se possibile cerco di monitorare un po' la situazione in modo da fare poi una visita più mirata.
Bene che la cantina sia calda.
E luce naturale ne entra? Se è completamente buia penso che terrai accesa la luce per un po' di ore al giorno.

Per l'impossibilità di portarlo adesso per visita e analisi, beh, ti capisco benissimo.
Ti dirò, a questo punto meglio risparmiare i soldini e usarli in seguito perché andrà castrato anche lui, prima di lasciarlo nuovamente libero di gironzolare.

Quando ho trovato Yuri, era messo di certo molto peggio di Bruno, visto che era in punto di morte ed è poi rimasto immobile a letto per una dozzina di giorni.
Anch'io non mi potevo permettere visite e analisi; l'ho portato dal veterinario unicamente per sentire un parere, speravo che potesse dirmi cosa poteva avere.
La sola cosa che mi disse fu però la proposta di eutanasia, che ovviamente ho rifiutato e mi sono portata a casa il micio.

Non sapendo se fosse solo terribilmente denutrito o se avesse qualche malattia trasmissibile, l'ho isolato in una stanza indipendente, in modo da non rischiare un eventuale contagio degli altri gatti.

Ho fatto semplicemente quello che hai deciso di fare tu: al caldo, cura del pelo, taglio dei nodi e siccome era letteralmente infestato dalle pulci, non ricordo bene se la sera stessa o il giorno seguente gli ho messo l'antipulci.
E naturalmente tanta pappa buona e nutriente, lasciavo che mangiasse a volontà.
Visto che ha cominciato presto a metter su peso (lo pesavo regolarmente ogni giorno) e che le mucose, da bianche che erano tanto era anemico, stavano tornando belle rosee, ho capito che si era trattato solo di estrema denutrizione, così dopo un paio di settimane l'ho portato a vivere in casa.
Non ha mai fatto visite o analisi, così come del resto gli altri gatti; li porto dal vet ovviamente per la sterilizzazione, ma le visite per altri motivi posso contarle sulle dita di una mano per tutti gatti e in tanti anni.

PS: i tuoi gatti sono vaccinati? I miei no.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:55.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara