Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-06-2018, 20:40   #31
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 1,454
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Secondo me è tutto normale; se vai a leggere la cronaca dell'inserimento tra Lina e Matt (Ringhio, cucciolo nero, ha trovato casa ) troverai che le cose sono andate grosso modo nella stessa maniera.
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2018, 02:18   #32
Profilo Utente
violapensiero
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  violapensiero
 
Utente dal: 03 2006
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 33,466
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Tutto normale, i cuccioli sono dei grandi rompiballe...e i grandi sopportano, poi si incavolano. Niente di irreparabile.


Quando tutto crolla, viene voglia di buttarsi insieme...
violapensiero non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2018, 08:16   #33
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,367
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Non me la sentirei di definire il gatto in questa fase di vita come un rompiballe, questa secondo me è una interpretazione tutta nostra. Se ci sganciamo dalle nostre versioni dei fatti riusciamo a vedere quello che in realtà sta succedendo

Come ha detto Malinka lei sta solo giocando, ed il gioco in questa fase ha il ruolo di completare un apprendimento corretto degli autocontrolli ed inoltre, in relazione all'ambiente dove è presente anche lui, incita l'attività esplorativa, predatoria e competitiva: quindi ci sono ben tre forti motivazioni di specie che si stanno sviluppando in parallelo assieme alla gestione delle frustrazioni che le aveva insegnato la mamma (autocontrollo). E i gatti adulti continuano ad insegnare.
C'è inoltre la necessità da parte di entrambi di organizzare (lei) e riorganizzare (lui) il territorio

Mordicchia la coda perché da neonati quando neppure stanno in piedi già giocano con la coda della mamma, indice di motivazione predatoria molto forte!

Lei sta organizzando e strutturando quello che ha memorizzato finora (e sta ancora memorizzando), sta mettendo in pratica degli schemi motori e sta perfezionando il suo comportamento in base a quanto ha appreso finora, e tutto questo le servirà per affrontare quel successivo periodo di grande cambiamento che è la pubertà.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne

Ultima Modifica di Aletto; 14-06-2018 at 08:18.
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2018, 11:54   #34
Profilo Utente
aurora
Gatto
 
Utente dal: 04 2016
Paese: Sesto Fiorentino
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 996
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Non dimentichiamoci che i gatti sono felini, la radice quadrata dei leoni. Il loro istinto felino è presente fin dalla più tenera età. Mai visto un documentario della leonessa che gioca con i suoi cuccioli? Li attacca dolcemente e tira delle soffici zampate e loro si divertono tanto. E' tutto nella norma. Secondo me, la piccola lo vuole invitare a giocare e questo genere di giochi continueranno a farli per sempre. Tu cerca di essere presente e se vedi che il gattone è davvero innervosito o che la piccola gli ha fatto male, sgridala, ma senza alzare la voce: in questo modo lei ti riconoscerà come mamma di tutti e due e Swiffer si sentirà protetto. Comunque, sei stata molto brava davvero!
aurora non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-06-2018, 13:27   #35
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,783
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Mamma gatta non sgrida i cuccioli alla maniera umana e non li sgrida neppure se fanno male a un altro gatto.
L'insegnamento si svolge esclusivamente attraverso il canale madre-figlio; quando il piccolo gioca con lei e non dosa morsi e unghie, la madre glielo fa capire mettendolo, per così dire, "al tappeto" e talvolta accompagnando le sue azioni con soffiatine e qualche ringhio, ma più che altro lo tiene fermo con la zampa e/o con la bocca, impedendogli il movimento e anche facendogli sentire che stringendo troppo i denti, si fa del male all'altro.
In questo modo il cucciolo impara a dosare la forza di denti e unghie non solo nei confronti della madre, ma dei suoi simili in genere e anche degli umani, distinguendo il gioco dal far sul serio.

Il sistema stile mamma gatta possiamo metterlo in pratica anche noi quando alleviamo un orfano, a patto che gli consentiamo di giocare con le nostre mani che possono fungere da surrogato del gioco con mamma; non è come fatto dalla madre, ma è comunque efficace, il piccolo capisce, eccome se capisce.

Nel caso specifico di questa discussione, eviterei proprio di intervenire nelle dinamiche fra i due gatti, tanto non si faranno di certo a fette reciprocamente; più che altro è un nostro timore.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 13:07   #36
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,367
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Il capolavoro di mamma gatta è l'agire in prevenzione, dico capolavoro perché noi non lo capiamo ed anche nei video che lo dimostrano è estremamente difficile intuire l'attimo -perché è solo un attimo- dell'intervento basato spesso solo dal suo passaggio tra due figlioletti, come lo facesse per caso, ma i cuccioli capiscono.
Ricorderò sempre il momento in cui la mamma gatta del condominio fulminò con una rapida occhiata un gatto intruso, che se ne andò, mentre si avvicinava per sottrarre il pasto che avevo portato per lei ed i suoi cuccioli. Me ne accorsi solo perché stavano su un muretto all'altezza dei miei occhi

Non ricordo se avevo già messo questo video in cui si capisce bene che la mamma aveva probabilmente favorito un'attività del cucciolo in cui lei si sente sicura, e poi si offre come "base sicura" per risolvere un problema, c'è l'intervento umano fuori campo ma non so quanto peso abbia avuto. C'è sicuramente una relazione solida con l'umano che non è affatto preoccupato.
Da notare secondo me, in finale, anche l'affanno della gatta
Buona visione, perché secondo me è proprio un bel video
https://www.youtube.com/watch?v=Ln7QUdbcnRc


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 15:02   #37
Profilo Utente
aurora
Gatto
 
Utente dal: 04 2016
Paese: Sesto Fiorentino
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 996
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Quote:
Originariamente inviato da Malinka Visualizza Messaggio
Mamma gatta non sgrida i cuccioli alla maniera umana e non li sgrida neppure se fanno male a un altro gatto.
L'insegnamento si svolge esclusivamente attraverso il canale madre-figlio; quando il piccolo gioca con lei e non dosa morsi e unghie, la madre glielo fa capire mettendolo, per così dire, "al tappeto" e talvolta accompagnando le sue azioni con soffiatine e qualche ringhio, ma più che altro lo tiene fermo con la zampa e/o con la bocca, impedendogli il movimento e anche facendogli sentire che stringendo troppo i denti, si fa del male all'altro.
In questo modo il cucciolo impara a dosare la forza di denti e unghie non solo nei confronti della madre, ma dei suoi simili in genere e anche degli umani, distinguendo il gioco dal far sul serio.

Il sistema stile mamma gatta possiamo metterlo in pratica anche noi quando alleviamo un orfano, a patto che gli consentiamo di giocare con le nostre mani che possono fungere da surrogato del gioco con mamma; non è come fatto dalla madre, ma è comunque efficace, il piccolo capisce, eccome se capisce.

Nel caso specifico di questa discussione, eviterei proprio di intervenire nelle dinamiche fra i due gatti, tanto non si faranno di certo a fette reciprocamente; più che altro è un nostro timore.
Certamente quello che dici è giusto, però in questo caso la piccola per Swiffer è stata una sorpresa non richiesta. Non credi che possa vedere in pericolo il suo posto se le viene concesso di strapazzarlo? Quando saranno amici, allora OK, ma adesso? Non so, forse sbaglio. ma io mi sono sempre comportata così quando avevo più d'un gatto, per fare vedere che ero presente e non ammettevo soprusi di uno verso gli altri... Troppo maternalismo, dici?
aurora non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 15:03   #38
Profilo Utente
aurora
Gatto
 
Utente dal: 04 2016
Paese: Sesto Fiorentino
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 996
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Il capolavoro di mamma gatta è l'agire in prevenzione, dico capolavoro perché noi non lo capiamo ed anche nei video che lo dimostrano è estremamente difficile intuire l'attimo -perché è solo un attimo- dell'intervento basato spesso solo dal suo passaggio tra due figlioletti, come lo facesse per caso, ma i cuccioli capiscono.
Ricorderò sempre il momento in cui la mamma gatta del condominio fulminò con una rapida occhiata un gatto intruso, che se ne andò, mentre si avvicinava per sottrarre il pasto che avevo portato per lei ed i suoi cuccioli. Me ne accorsi solo perché stavano su un muretto all'altezza dei miei occhi

Non ricordo se avevo già messo questo video in cui si capisce bene che la mamma aveva probabilmente favorito un'attività del cucciolo in cui lei si sente sicura, e poi si offre come "base sicura" per risolvere un problema, c'è l'intervento umano fuori campo ma non so quanto peso abbia avuto. C'è sicuramente una relazione solida con l'umano che non è affatto preoccupato.
Da notare secondo me, in finale, anche l'affanno della gatta
Buona visione, perché secondo me è proprio un bel video
https://www.youtube.com/watch?v=Ln7QUdbcnRc
Straordinari! Li ho guardati tutti e ho riso e pianto insieme...
aurora non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 20:18   #39
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 6
Messaggi: 2,783
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Quote:
Originariamente inviato da aurora Visualizza Messaggio
Certamente quello che dici è giusto, però in questo caso la piccola per Swiffer è stata una sorpresa non richiesta. Non credi che possa vedere in pericolo il suo posto se le viene concesso di strapazzarlo? Quando saranno amici, allora OK, ma adesso? Non so, forse sbaglio. ma io mi sono sempre comportata così quando avevo più d'un gatto, per fare vedere che ero presente e non ammettevo soprusi di uno verso gli altri... Troppo maternalismo, dici?
Io li ho sempre lasciati liberi di gestire le modalità dei loro rapporti interpersonali, senza interferire; non sono bambini, non possiamo interpretare le loro dinamiche sulla falsariga di quelle umane, tanto più che intervenire o sgridare, anche ammesso che possa servire, è solo una nostra illusione di controllo, perché dimentichiamo che quando noi non siamo in casa, magari stiamo fuori per lavoro per tutto il giorno, i gatti si comporteranno secondo la loro natura e non secondo le norme di buon comportamento (umano) che ci illudiamo di aver loro insegnato.

In tanti anni sono intgervenuta una sola ed unica volta, memorabile davvero, quando alcuni giorni dopo la morte di Gigio si era scatenata una terribile zuffa di tutti contro tutti e per separarli e riportare la calma senza rimetterci la mia incolumità personale, avevo dovuto utilizzare la scopa per tenerli l'uno a distanza dell'altro, visto che battimani, urla e spruzzi d'acqua non erano serviti a nulla.


"Un essere nato uomo e un altro nato gatto camminano insieme per la via rugiadosa." (Shūson Katō, poeta giapponese)
Malinka è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-06-2018, 21:27   #40
Profilo Utente
Swiffer
Cucciolo
 
L'avatar di  Swiffer
 
Utente dal: 08 2017
Paese: Padova
Regione: Veneto
Gatti: 2
Messaggi: 35
Predefinito Re: Domani sera portiamo a casa la sorellina al nostro primo micio!

Infatti cerco di non intervenire e di lasciare che si capiscano tra loro. Non vedo unghiate partire e nemmeno morsi forti. Vedo che Roxana essendo molto vivace non lo molla un attimo, e vedo Swiffer ignorarla se vuole stare tranquillo o risponderle se esagera. E ci sta, secondo me tocca a lui farle capire quando esagera e chi "comanda" tra i due.
In questi ultimi giorni si sono avvicinati molto, giocano a rincorrersi per la casa e a fare la lotta amichevole tra loro. Credo che per vederli accoccolati sia troppo presto, anche perchè Roxana è veramente sempre in movimento, e comunque vedo che Swiffer non le da ancora quella confidenza.
Ieri sera per esempio le ha chiarito molto bene che il piano superiore è solo suo: non l'ha lasciata fare le scale e lei è dovuta tornare indietro
Però sono proprio uno spasso da guardare
Swiffer non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:25.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara